Jump to content

Domanda Dieta


theflynet

Recommended Posts


Dopo quanti mesi o anni si può o si deve passare al secondo giorno di digiuno settimanale???
dopo che raggiungono le dimensioni adulte si devono far mangiare a giorni alterni
Link to comment
Share on other sites

Ho letto in alcuni siti internet riguardanti tartarughe acquatiche che quando le tartarughe diventano grandi le si devono far mangiare 1 o 2 volte ogni settimana:turtle:
Link to comment
Share on other sites

Ho letto in alcuni siti internet riguardanti tartarughe acquatiche che quando le tartarughe diventano grandi le si devono far mangiare 1 o 2 volte ogni settimana:turtle:

a me mie e stato detto sta frequenza da un moderatore.......

Link to comment
Share on other sites

qualcuno può quantificare il grandi ?

dopo un anno li fai fare un giorno di digiuno poi quando raggiungono le dimensioni adulte maschi(15) femmine (20-25cm) inizi a giorni alterni.........(parlo di trachemys)

Link to comment
Share on other sites

dopo un anno li fai fare un giorno di digiuno poi quando raggiungono le dimensioni adulte maschi(15) femmine (20-25cm) inizi a giorni alterni.........(parlo di trachemys)

 

quoto in pieno...:disdain:

Link to comment
Share on other sites

dopo un anno li fai fare un giorno di digiuno poi quando raggiungono le dimensioni adulte maschi(15) femmine (20-25cm) inizi a giorni alterni.........(parlo di trachemys)

E' errata questa idea di alimentazione.

Le trachemys e gli eminidi in generale digeriscono in 72 ore, quindi dovrebbero mangiare sempre una volta ogni 3 giorni.... quello che cambia tra una tartaruga adulta e una tartaruga baby è il tempo di metabolizzazione, mentre per le adulte è molto lungo e un semplice pasto può fornire energie per diverso tempo, per le baby una volta digerito quel pasto è già metabolizzato e quindi necessita di un'alimentazione ricadente sempre nelle 72 ore mentre per le adulte si può dilatare ancora il tempo di alimentazione.

Link to comment
Share on other sites

E' errata questa idea di alimentazione.

Le trachemys e gli eminidi in generale digeriscono in 72 ore, quindi dovrebbero mangiare sempre una volta ogni 3 giorni.... quello che cambia tra una tartaruga adulta e una tartaruga baby è il tempo di metabolizzazione, mentre per le adulte è molto lungo e un semplice pasto può fornire energie per diverso tempo, per le baby una volta digerito quel pasto è già metabolizzato e quindi necessita di un'alimentazione ricadente sempre nelle 72 ore mentre per le adulte si può dilatare ancora il tempo di alimentazione.

la pensavo cosi anke io una volta poi un moderatore mi ha smentito.....

Link to comment
Share on other sites

la pensavo cosi anke io una volta poi un moderatore mi ha smentito.....

 

Guarda che non è una cosa soggettiva. Esistono studi scientifici sui tempi di digestione e di assorbimento.

Era stato postato anche un link in più ci sono diversi testi su cui è spiegata la cosa.

Link to comment
Share on other sites

Guarda che non è una cosa soggettiva. Esistono studi scientifici sui tempi di digestione e di assorbimento.

Era stato postato anche un link in più ci sono diversi testi su cui è spiegata la cosa.

 

sarei interessata a leggerlo, ho provato a fare una ricerchina, ma non so come cercare ed escono troppe cose... insomma... ho brancolato un po' nel buio... puoi darmi un consiglio su come cercare?

poi già che ci sono, io non ho capito ancora QUANTO deve mangiare

ossia:

la quantità della testa posso misurarla in confronto a un pescetto o un pezzetto di pollo (che peraltro non le do mai, una sola volta da quando è con me), ma come faccio a quantificare le verdure?

e poi: io pensavo che a 16cm potevo considerarla adulta, mi sembra una bella misura, non che non debba più crescere, ma diciamo che è grandicella (dopotutto per 5anni della sua vita è stata alimentata a gamberetti secchi... è solo da maggio che è venuta con me e mi sono informata....), quindi somministrarle il cibo 2-3 volte a settimana, ma qui ho letto che è adulta superati i 20, allora come mi devo comportare?

ed a tal proposito vorrei sapere quanto potrebbe essere in ritardo nella crescita e come dovrei comportarmi per aiutarla oltre ad averle rivoluzionato la vita.

grazie

Link to comment
Share on other sites

Io in genere non mi regolo mai con le dimensioni della testa do il cibo più o meno ad occhio anche perché il cibo che arriva nello stomaco una volta masticato e compresso risulta molto meno di quella dimensione.

La tua tartaruga dovrebbe comunque mangiare almeno una volta ogni 3 giorni.

Le trachemys in natura ci mettono dai 6 agli 8/10 anni a raggiungere le dimensioni definitive.

Link to comment
Share on other sites

grazie, tutto chiaro!

solo una cosa: mi presteresti una volta il tuo occhio per misurare il cibo della mia tarta? :D

ho il terrore di sbagliare... mi è venuto il terrore dopo aver saputo che una delle tartine di una ragazza che conosco è morta per obesità, non voglio far del male a Figueroa... a "occhio" purtroppo per me non è significativo... comunque il concetto fondamentale l'ho capito: meglio poco (o meglio con lunghi intervalli tra un pasto e l'altro) che troppo!

grazie ancora!

Link to comment
Share on other sites

Guarda le mie sono 3, le due trachemys misurano circa 10 cm e do loro due alborelle di circa 6 o 7 cm intere più un pezzettone di pesci più grossi intorno ai 2/3 cm in modo che le due trachemys grandi si divorano un alborella a testa intera e alla graptemys vanno gli avanzi del pasto delle trachemys più il pezzettone. La graptemys misura circa 6cm e le faccio mangiare tutte e tre insieme nella stessa vasca e non ho alcun problema. La frequenza è una volta ogni 3 o anche 4 giorni e non ho mai avuto nessun tipo di problema.
Link to comment
Share on other sites

perfetto!

la mia è 16cm, quindi posso darle due latterini (non arrivano a 6-7cm i miei latterini secondo me) una volta a settimana e tanta bell'insalatina l'altra volta! ora sono decisamente più tranquilla!

grazie grazie grazie!

Link to comment
Share on other sites

perfetto!

la mia è 16cm, quindi posso darle due latterini (non arrivano a 6-7cm i miei latterini secondo me) una volta a settimana e tanta bell'insalatina l'altra volta! ora sono decisamente più tranquilla!

grazie grazie grazie!

 

Diciamo che i latterini arrivano coda compresa a 5 cm scarsi. Al posto tuo darei 3 latterini una volta e una foglia di radicchio o insalata riccia oppure provare con erbe di campo, Poi nell'altra settimana sempre non far mancare verdure e una volta dai pollo e così via.

Insomma alterni in modo che il pesce comprenda il 50% dell'alimentazione a base animale e il restante 50% lo alterni a pollo, lombrichi, gamberetti decongelati etc. Nel complesso ricorda sempre che l'alimentazione di tartarughe delle dimensioni della tua deve esser composta dal 50% di vegetali e dal 50% di alimenti di origine animale.

Certo non è che devi esser così rigida, ma serve giusto come guida orientativa.

Non serve esser troppo fiscali nella dieta sia come quantità sia come digiuno, l'importante è mantenere la guida generale, poi per il resto ci si prende l'abitudine.

In natura del resto non è così rigida la cosa, l'unica cosa è che siccome in casa bruciano poche energie rispetto al naturale, dobbiamo stare un pò più attenti al digiuno, però di certo se un giorno si fa fare un giorno di digiuno in meno e un giorno se ne fa fare uno in più (o anche più di uno in più rispetto ai 3 giorni) non è che facciamo dei danni irreversibili.

Poi come dicevo pian piano si prende sia la misura che l'abitudine alla frequenza e diventa automatica la dieta.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.