Jump to content

c'è un modo per fare aprire gli occhi alle tartarughe?????


pietro87

Recommended Posts

come si può fare????? le sto mettendo il collirio ma un occhio nn lo apre proprio, la medicina nn entra e quindi nn fa progressi......l'altro invece va verso la piena guarigione, dato che lo teneva più aperto!!!!!!!! come faccio????? secondo voi ci sono speranza che continuando a mettere il collirio sull'occhio chiuso, possa guarire lo stesso(magari ci vorrà più tempo)???

nn c'è un modo per spingerla ad aprire l'occhio o un modo per bloccarle la testa in modo che possa scostare un minimo la palpebra per far entrare il collirio?????

Link to comment
Share on other sites


nooooooo!!!non cercare di aprirle la palpebra,rischi di farle un danno!!!

Dalle idroplurivit o arovit,che sono vitamine,in quantità di 10 gocce disperse nella vasca,e compra la pomata oftalmica Xantervit antibiotico,che contiene vitamina A.gliela spalmi sull'occhietto con un cotton fioc,e la tieni fuori dall'acqua alcuni minuti,il tempo di assorbirsi.Queste indicazioni me le ha date il mio veterinario,la mia tartaruga così è guarita nel giro di 3 settimane.

Link to comment
Share on other sites

nooooooo!!!non cercare di aprirle la palpebra,rischi di farle un danno!!!

Dalle idroplurivit o arovit,che sono vitamine,in quantità di 10 gocce disperse nella vasca,e compra la pomata oftalmica Xantervit antibiotico,che contiene vitamina A.gliela spalmi sull'occhietto con un cotton fioc,e la tieni fuori dall'acqua alcuni minuti,il tempo di assorbirsi.Queste indicazioni me le ha date il mio veterinario,la mia tartaruga così è guarita nel giro di 3 settimane.

meglio nn fare cure fai da te che fanno + male ke bene

Pietro consulta un vet

Link to comment
Share on other sites

raga ma il vet l'ho consultato e mi ha prescritto il collirio............io chiedevo se ci fosse un modo per farle aprire gli occhi in maniera che il farmaco possa entrare enll'occhio e fare effetto!!!!!!!!!
Link to comment
Share on other sites

penso di avercela fatta!!!! ho preso la zampa della tarta e gliela ho tirata fuori, poi col dito sono riuscito a scostare di pochissimo la palpebra e mia madre le ha messo il collirio!!!!!!! io sto provando di tutto.........questa tarta la devo salvare.........sono stato il più delicato possibile.......devo provare in questo modo altrimenti il collirio nn riuscirà mai a venire in contatto con l'occhio e la tarta nn guarirà mai!!!!!!! spero solo che la fortuna mi assista!!!!!!! se qualcuno di voi conosce altri metodi, sarò contento di conoscerli e di provare a metterli in atto!!!!!!
Link to comment
Share on other sites

Se non hai gia provato,prova a mettere in una piccola vaschetta due o tre cucchiai grandi di sale grosso,li fai sciogliere per bene(appena sciolti lacqua è un po bianca)e ci metti la tarta per massimo venti minuti(lei sicuramente cerchera di scappare ma è normale)dopo di chè la rimetti nel suo acquario o laghetto.Questa operazione la dovrai ripetere quattro o cinque volte l giorno per tre o quattro giorni,se poi vedi miglioramenti anche di meno,se invece in quattro giorni non sei riuscito allora continua per altri tre(totale sette giorni solo in caso non migliora prima)e vedrai che migliorera.Premetto che io non sono ne un esperto e neanche un veterinario,però con le mie tarte questo procedimento ha sempre funzionato(è solo un consiglio per non usare medicinali).Spero di esserti stato di aiuto,e fammi sapere come sta la tua tarta.Ciao
Link to comment
Share on other sites

il metodo usato da pietro è uno dei pochi che funziona.

se riesci cosi meglio.

per fargli tirar fuori la testa un altro metodo è premere su tutte e 4 le zampe contemporaneamente e la tira fuori.

 

una congiuntivite non curata puo portare alla perdita dell occhio.

Link to comment
Share on other sites

Io più che con il collirio ho avuto migliori risultati con la pomata(nel mio caso tobral), ammorbidisce le palpebre ed è più difficile da "lavare via".
Link to comment
Share on other sites

grazie hayez..........proverò anche questo altro metodo......la tarta è furba e dopo le prime volte è riuscita a trovare cmq il modo per ficcare la testa dentro, stamattina e ieri sera infatti ci ho messo più tempo del solito per riuscire a scostarle la palpebra!!!!!!!!
Link to comment
Share on other sites

  • 9 months later...
Io un consiglio ce lo avrei: prova delicatamente ad aprire l'occhio, possibilmente con le mani pulite, poi mentre è aperto dosa il collirio per nn più di 3 goccie. Se nn guarisce portala da un veterinario o da un esperto: potrebbe avere un ICTUS e potrebbe anche peggiorare. Non sto scherzando io ci sono passato ma me ne sono accorto e ho portato la mia tarta dal veterinario.
Link to comment
Share on other sites

penso che cmq lasciarla sempre in ammollo nel the male non faccia.. cioè versi il the direttamente nell'acquario.. così hai la doppia azione...
Link to comment
Share on other sites

pietro ha già portato la tarta dal veterinario, che ha prescritto il collirio.

 

pietro vuole consigli su come fare per mettere il collirio visto che la tartaruga tiene la palpebra chiusa.

 

pietro non vuole diagnosi e cure fai da te!!

 

ok? ;)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.