Jump to content

Testudo hermanni inappetente! Aiuto!!!


Rosacactus

Recommended Posts

Salve sono nuova e volevo sapere se qualcuno di voi può aiutarmi! Ho due tartarughe e da circa 15 giorni, su suggerimento di un allevatore, ho cambiato la loro alimentazione. Prima gli davo solo frutta (mela, cocomero, melone, albicocche, nespole), lattuga, pomodoro e qualche volta cicoria ma quel mio amico allevatore mi ha detto che è un tipo di alimentazione sbilanciata e che devo dargli più erbe selvatiche tipo tarassaco, piantaggine, cicorie varie, indivia, frutta molto matura ma nostrana, radicchio, pale di fico d'india, foglie di vite americana e poco pomodoro perchè inibisce l'assorbimento del calcio in più lasciare a disposizione acqua e ossi di seppia! Così ho provveduto ma hanno smesso di mangiare. Una in particolare in 15 giorni ha perso 18 gr di peso (ne pesava 270 ora pesa 252 gr.) mentre l'altra è rimasta di peso invariato e pensare che subito dopo il risveglio dal letargo mangiavano tanto ed avevano incrementato il loro peso di 40 gr. in un mese! Devo dire che nel frattempo è arrivato un caldo torrido e loro (per evitare che i cani le feriscano) sono confinate su un terrazzo ma hanno a disposizione vasi e posti all'ombra nonchè contenitori di acqua ed anche un rifugio in legno pieno di terra e foglie che abbiamo costruito per loro. Ho notato cmq che i cibi secchi che vendono ai negozi li mangiano mooolto volentieri ma io sono restìa a darglieli perchè contengono farina di pesce e non credo che gli faccia bene. Quel mio amico mi ha suggerito di provare (almeno per qualche giorno) a frantumare il cibo secco e spargerlo sulle piante che gli do da mangiare e vedere se così riesco ad invogliarle! Trovo normalmente escrementi ma non so di quale delle due siano.

Avete suggerimenti da darmi???

Quanto dovrebbero crescere in genere??

E' possibile che sia il caldo il responsabile della loro inappetenza??

Per favore aiutatemi!

Grazie infinite

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 27
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Le hai viziate enormemente quindi non mangiano cose sane e genuine!

Lasciale lì vedrai ke poi le mangeranno!

Benvenuta!!!

Link to comment
Share on other sites

Salve sono nuova e volevo sapere se qualcuno di voi può aiutarmi! Ho due tartarughe e da circa 15 giorni, su suggerimento di un allevatore, ho cambiato la loro alimentazione. Prima gli davo solo frutta (mela, cocomero, melone, albicocche, nespole), lattuga, pomodoro e qualche volta cicoria ma quel mio amico allevatore mi ha detto che è un tipo di alimentazione sbilanciata e che devo dargli più erbe selvatiche tipo tarassaco, piantaggine, cicorie varie, indivia, frutta molto matura ma nostrana, radicchio, pale di fico d'india, foglie di vite americana e poco pomodoro perchè inibisce l'assorbimento del calcio in più lasciare a disposizione acqua e ossi di seppia! Così ho provveduto ma hanno smesso di mangiare. Una in particolare in 15 giorni ha perso 18 gr di peso (ne pesava 270 ora pesa 252 gr.) mentre l'altra è rimasta di peso invariato e pensare che subito dopo il risveglio dal letargo mangiavano tanto ed avevano incrementato il loro peso di 40 gr. in un mese! Devo dire che nel frattempo è arrivato un caldo torrido e loro (per evitare che i cani le feriscano) sono confinate su un terrazzo ma hanno a disposizione vasi e posti all'ombra nonchè contenitori di acqua ed anche un rifugio in legno pieno di terra e foglie che abbiamo costruito per loro. Ho notato cmq che i cibi secchi che vendono ai negozi li mangiano mooolto volentieri ma io sono restìa a darglieli perchè contengono farina di pesce e non credo che gli faccia bene. Quel mio amico mi ha suggerito di provare (almeno per qualche giorno) a frantumare il cibo secco e spargerlo sulle piante che gli do da mangiare e vedere se così riesco ad invogliarle! Trovo normalmente escrementi ma non so di quale delle due siano.

Avete suggerimenti da darmi???

Quanto dovrebbero crescere in genere??

E' possibile che sia il caldo il responsabile della loro inappetenza??

Per favore aiutatemi!

Grazie infinite

 

Non dargli il cibo secco falle mangiare genuino!

Link to comment
Share on other sites

Ciao rosacactus...

 

gli davi solo frutta e basta?

 

la frutta dovresti dargliela ogni 15 giorni circa...

 

buone le erbe selvatiche...

 

Penso dico penso che forse abbituate a mangiare solo frutta adesso si debbano riabbituare.

 

Acqua e osso di seppia vanno bene.

 

una domanda...

 

sono confinate sulla terrazza ...ma dentro un terrario o per terra?

fà molto male alle tartarughe camminare per terra

 

 

aspettiamo gli altri per vedere che dicono...

 

 

spero che la loro momentanea innappetenza sia dovuta veramente al cambiamento di cibo

 

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Ciao rosacactus...

 

gli davi solo frutta e basta?

 

la frutta dovresti dargliela ogni 15 giorni circa...

 

buone le erbe selvatiche...

 

Penso dico penso che forse abbituate a mangiare solo frutta adesso si debbano riabbituare.

 

Acqua e osso di seppia vanno bene.

 

una domanda...

 

sono confinate sulla terrazza ...ma dentro un terrario o per terra?

fà molto male alle tartarughe camminare per terra

 

 

aspettiamo gli altri per vedere che dicono...

 

 

spero che la loro momentanea innappetenza sia dovuta veramente al cambiamento di cibo

 

 

ciao

 

No,no, non solo frutta ma lattuga e pomodoro!

Quello che mi preoccupa è la perdita di peso! Cosa posso fare????

E' tanto 18 gr. in 15 giorni????

Link to comment
Share on other sites

ricomincio

 

frutta e pomodoro,non sono cibi da dare tutti i giorni...massimo ogni 15 giorni

 

la lattuga diciamo che non sia un cibo nutriente

 

 

penso che 18 grammi in 15 giorni sia tanto

 

 

spero arrivi anna emme

Link to comment
Share on other sites

anche le mie hanno avuto lo stesso problemino col caldo. Mangiavano sempre selvatico poi hanno iniziato a fare le schifittose; per un pò ho fatto braccio di ferro poi quando ho visto che lo sciopero era a oltranza e stavano perdendo sensibilmente peso, ho scelto il minore dei mali: le ho riinvogliate col radicchio e ho visto che lo mangiavano. Poi ho inizato a fare le prove...per farla breve in questo periodo ho scoperto che le Signorine mangiano di gusto prevalentemente PASSIFLORA (boccioli e fiori mosci ne vanno pazze)...insalata purché del verduraio...ma del selvatico nisba. L'insalata del verduraio non è ok: sicché ho piantato nell loro recinto del tarassaco, della cicoria (che è quella che scresce megio) e del radicchio....e se li smangiucchiano. Certo il fatto che di botto abbiano fatto sciopero del selvatico al punto di perdere sensibilmente peso è una cosa che ho intenzione di approfondire ma ho deciso che aspetterò temperature + "umane"....Dato che oltre alla passiflora pappano solo insalatina ho deciso di piantargliela lì...almeno è sempre meglio di quella del supermercato.

 

Ora hanno recuperato il vecchio peso in un mesetto; non stanno crescendo ma almeno mantengono (d'altro canto avevo un grosso problema di crescita eccessiva...ma questa è alttra storia).

 

Ricapitolando: prova i fiori e le foglie di passiflora (trovi piante adulte in qualunque vivaio minimamente fornito)...vedi che insalata "comune" accettano (meglio radiccio, cicoria e indivia (se puoi lascia perdere la lattuga)) e piantagliela su terra (io cgli ci ho ficcato anche il tarassaco si sa mai che senza accorgersene ricomincino a mangiarlo). Inizia così impedendo l'anoressia.

 

Dicci che succede e poi ne riparliamo.

Link to comment
Share on other sites

ah! una cosa...quoto anche io il fatto di non tenerle costantemente a contatto di pavimenti...caminarci alla lunga genera in loro malformazioni delle zampe e delle unghie

 

costruiscigli un cassone da tenere in terrazza, pieno di terra e quanlche pianta per l'ombra.:)

Link to comment
Share on other sites

Anch'io, come detto sopra, penso che si tratti solo di "educarle" ad un'alimentazione più corretta.

 

Quoto Ele sui cibi proposti, sono ghiotte anche di fiori di Hibiscus e Bignonia!

 

Il calo di peso non è certo una buona notizia. Prova a dare un misto, finemente tagliuzzato, di cibi che gradiscono insieme a cibi che rifiutano (diminuendo progressivamente i cibi inizialmente preferiti)... non potendo scartare dovrebbero iniziare a mangiare un pò tutto e abituarsi gradualmente.

Link to comment
Share on other sites

Nel tuo caso, Ele, potrebbe trattarsi di inappetenza dovuta al caldo... diciamo che hai risolto prendendole per la gola ;)

 

Ma nel caso di Rosa... sono proprio abituate ad un'alimentazione non corretta purtroppo.

Link to comment
Share on other sites

x Ele, va boh che fa caldo.... ma lo sciopero del selvatico "di botto" mi pare eccessivo. Hai fatto fare un esame feci?

 

x Rosa - la dieta che stavi dando era moooooolto negativa.

Sulla vite americana ci sono varie teorie, di sicuro inibisce anche lei l'assorbimento del calcio ed e' meglio non dargliela.

Se si abituano a mangiare il cibo secco industriale rischi che non ti mangino piu' altro fino al prossimo post-letargo. Diventa come una droga.

 

Un bel pasticcio.

Almeno la cicoria continuano a mangiarla?

Dei cibi consigliati quali sei riuscita a trovare (e quindi a dare?)

Link to comment
Share on other sites

x Ele, va boh che fa caldo.... ma lo sciopero del selvatico "di botto" mi pare eccessivo. Hai fatto fare un esame feci?

 

non scioperano di tutto...la passiflora la mangiano la cicoria che gli ho piantato pure...non gradiscono + le foglie grosse...di selvatico puro (pinataggine, malva, tarassaco straccaganasce)

il braccio di ferro non è valso...mi hanno detto "magnatelo tu" e loro dopo aver perso quasi 10 grammi, si fiondano sulla passiflora...(devo sradicare la pianta????? la adorano anche per dormirci sotto!!)

 

l'analisi delle feci non glie l'ho fatta fare ma mi pare strano sono in terra biologica controllata e torba! no contatto con altri animali...

dici che è necessario??

ora vedo...di isolarle per beccare la cacca di ciascuna...

Link to comment
Share on other sites

Salve ragazzi/e eccomi di nuovo qui con voi!

GRAZIE A TUTTI siete prorpio degli angeli, terrò bene in mente tutti i suggerimenti che mi avete dato.

Ora comunque la situazione è questa: visto che le signorine facevano tanto le schizzinose mi sono inventata una "mandrakata"; in pratica ho preso un pochino di cibo industriale e l'ho polverizzato poi ho preso un solo pomodorino ciliegia e l'ho spremuto mesolando il tutto dopodichè ho raccolto in giardino tarassaco, trifoglio e dicondra, ho aggiunto indivia e radicchio ed ho "sporcato" tutte le verdure con l'...intruglio e......hanno mangiaaatoooooo:yes4lo:!!!!! Pochino ma hanno mangiato!

Questa mattina ho messo in mezzo anche un pochettino di lattuga e le erbe selvatiche. Stasera vedremo!!

Cmq nel mio giardino trovo: tarassaco, vicondra, trifoglio, (purtroppo poca!) piantaggine (ma posso raccoglierla in un prato vicino) e la passiflora che mi sta crescendo sulla veranda!

La sera vado in giro per il giardino a cogliere le varie erbe le lavo in acqua fresca e le conservo in frigo in un sacchetto da congelatore per il giorno dopo così rimangono belle fresche anche perchè il mio giardino prende molto sole e frequentemente trovo le erbe un pò moscie per il caldo.

 

Per quanto riguarda il terrazzo, purtroppo è stata una scelta obbligata in quanto avevamo costruito un ampio recinto in giardino recintato con rete molto robusta ed interrata per circa 30 cm ma nel giro di poco tempo uno dei cani è riuscito a rompere la rete e a mangiarmene una mentre un'altra NON CI CREDERETE durante una notte è finita in bocca ad uno stramaledetto topo! Mi dispiace ma non posso permettermi di perdere le altre due, è già stata molto dolorosa la perdita di quelle due che, ironia della sorte, erano entrambe femmine!!! Con mio marito abbiamo allestito un larghissimo vaso di quelli col bordo basso con terra, fogliame e vasi di coccio per rifugiarsi e lo abbiamo messo all'interno del recinto coperto da una rete metallica (almeno i topi restano digiuni!) ma anche se posizionato al centro del recinto i cani sentono l'odore e non fanno altro che stare lì alla ricerca di un modo per riuscire ad entrare e francamente non so più cosa inventarmi!!!:sad9cd:

Link to comment
Share on other sites

ci sono varie teorie sulla conservazione della verdura di campo...non è consigliabile tenerla nei sacchietti di plastica meglio il panno e addirittura sarebbe bene dargliene anche non freschissima...nel senso non lasciarsi impressionare dall'insalata moscia...alle tarte va + che bene rispetto alle fodglie bagnate di condensa! se ci si pensa in questa stagione iniziano a trovare anche in natura un pò di mosciume.

 

Dunque se non hai prob a trovare la verdura + spesso che una volta a sett, conservala all'ombra in un panno e ridagliela senza passare dal frigo.

Link to comment
Share on other sites

Io la conservo lavata avvolta in un panno e in frigo.

 

Oppure la secco... se è appassita la taglio perchè viene difficile strapparla a morsi.

Link to comment
Share on other sites

Le foglie di gelso vanno bene per le tarte? Ho trovato Aina che sgranocchiava una foglia di gelso seccata che invece le avevo messo come copertura per il rifugio per farle maggiore ombra...

 

ma il radicchio.. proprio non lo vuole mangiare!!!

 

 

:rofl8yii:

Link to comment
Share on other sites

Alle mie il radicchio piace molto(forse si sono abituate visto che non lo faccio mai mancare) e lo preferiscono addirittura all'insalata.

Fa bene, vero????Non vorrei averne combinata un'altra delle mie...:)

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.