Jump to content

Salve..


Khleo

Recommended Posts

Salve..

Mi sono appena iscritta.

Dunque,io ho da tre giorni una tartaruga terrestre,non sò di preciso che razza sia..

Il primo giorno era molto spaventata,non amngiò nulla..

Poi gli altri giorni si.

Ma che io sappia[almeno,io non l'ho mai vista farlo]

non ha mai bevuto nè fatto la cacca.

Ora,sò che a volte la mangiano,ma come faccio a sapere se l'ha fatta?

In quanto all'acqua,una volta l'ho trovata dentro la vaschetta,quindi è probabile che abbia bevuto.. :p

ogni consiglio è ben accetto..

E c'è qualcosa che posso fare per farle avere meno paura?Quanto credete ci metterà a fidarsi di me?Grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites


allora lasciala stare da sola senza toccarla x un paio di giorni...

magari metti dei pezzi di cibo e li conti cosi vedi se li mangia...

 

x la "cacca" se non mangia non la fa..

Link to comment
Share on other sites

gli ultimi due giorni ha amngiato :)

comunque si,lo sò,ma devo ancora denunciarla..

Appena mio padre lo fà,avrò documenti e tutto,e la porterò dal veterinario

Ah,dimenticavo..

Tiene la coda sempre da un lato,attaccata al corpo..E' perchè ha paura?

Edited by Khleo
Link to comment
Share on other sites

il veterinario è come il medico ce il segreto professionale vai pure senza problemi

cmq nn puoi denunciarla...x scadenza dei termini la terrai illegale rischiando le sanzioni a meno che la mamma tarta non abbia i documenti e la tua tarta sia nata negli ultimi 10 gg

Link to comment
Share on other sites

Dove l'hai presa la tarta? Se te l'hanno lasciata in cessione gratuita dovresti avere un foglio e la denuncia l'ha fatta il cedente; se presa in cattività la dovrai tenere illegalmente, stessa cosa se mamma tarta non è denunciata; se l'hai acquistata dovrai avere un cites a quel punto è già denunciata.

Dove la tieni? le feci sono piccole se la tarta è piccolina.

Non disperare anche la mia tiene la coda in mezzo alle gambe, hihihi.

Link to comment
Share on other sites

ciao se l'hai presa in natura riportala dove è stata trovata, se vuoi una tarta rimediane una con i documenti in regola nata in cattivita' cosi' non rischi multe e non contribuisci a far sparire quelle poche rimaste in natura ciaooo
Link to comment
Share on other sites

a se lai presa in natura..avrai un bel lavoro da fare se superera lo stres

oltre che ha essere super illegale..

 

non contribuisci a far sparire quelle poche rimaste in natura ciaooo

 

non sono cosi poche come si pensa nel ferrarese devi stare attento a non schiacciarle quando cammini soprattutto nelle pinete..

Link to comment
Share on other sites

ciao e benvenuta! tanto per cominciare è estremamente importante che tu posti foto di piastrone, carapace e del sederino della tarta per capire che specie (e non razza) sia...ci sono tante specie, ognuna con abitudini diverse (umidità, temperature, cibo.........)

 

....Poi questa tarta l'hai trovata? non è che è scappata a qualcuno o l'hai prelevata dalla natura? o l'hai presa con cessione gratuita?

 

Spiega tutto, altrimenti ti possiamo aiutare poco..

Edited by nonloso
Link to comment
Share on other sites

Ciao Khleo ( ti chiami come una mia tartina :D),

come già detto dagli altri devi dirci con precisione la specie della tarta.

 

Se l'hai comprata in negozio il negoziante deve rilasciarti il certificato. Se nn l'ha fatto torna da lui e pretendilo!

Alcuni neg. cercano di evitare di fare i certificati ma se insisti sono costretti e te lo fanno.

 

Se invece l'hai presa in natura allora non puoi far nulla per denunciarla.

ci sono solo 2 opzioni:

 

1) la riporti nello stesso luogo dove l'hai trovata e avvisi la Forestale.

 

2) la tieni di nascosto con te (ILLEGALE e SCONVENIENTE!!)

 

Cmq la codina da un lato è normale, se mangia è buon segno e se vuoi provare a farle fare la cacca falle un bagnetto in acqua tiepida intorno ai 24 gradi per qualche minuto. Vedrai ke la farà!;)

Anke gli urati (la pipì biancastra) è normale e vuol dire ke è tutto ok.

Facci sapere!

Ciao!!!

Link to comment
Share on other sites

Allora stasera le faccio le foto..

Comunque credo sia un maschietto,perchè ha la coda piuttosto lunga..

L'ho trovata che cercava di entrare nella mia casa in campagna,e cercando di fare lo scalino si era cappottata!

Ma le tartarughe in generale bevon molto?

Adesso mangia regolarmente.

Voi dite che è meglio se la riporto dove l'ho trovata?

Mi dispiacerebbe molto perchè mi ci sono già affezionata,ma se con me deve star male..

La tengo in guardino,dove non batte troppo il sole,o in una specie di vaschetta molto grande (circa 1,5 m per 1) con della terra che ogni tanto inumidisco per non far seccare troppo,una vaschetta d'acqua e delle foglie di lattuga..

Link to comment
Share on other sites

Questo[credo sia un maschio,almeno] è Groucho^^

Come potrete notare ha il guscio leggermente rovinato.. :(

 

http://img355.imageshack.us/img355/7707/01md5.jpg

 

 

http://img355.imageshack.us/img355/235/03od8.jpg

 

 

http://img247.imageshack.us/img247/482/05hn5.jpg

 

http://img355.imageshack.us/img355/2707/06kt0.jpg

 

http://img529.imageshack.us/img529/7634/08oz6.jpg

 

 

http://img181.imageshack.us/img181/1599/09uq4.jpg

 

 

Comunque di nuovo grazie a tutti quelli che mi hanno risposto e quelli che mi risponderanno =)

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Secondo me la tartaruga viveva, da quando è nata, in natura perchè è a dir poco perfetta!Nel senso che il piastrone è liscissimo, senza nessun accenno di piramidalizzazione.. e quelle vissute in cattività non ce l'hanno mai così.

Penso che per una tarta del genere, qualsiasi giardino sarebbe troppo stretto..inoltre non può stare in nessun tipo di "vaschetta", soprattutto così piccola...

 

Mi sembra una nostrana (quindi è ancora più possibile che vivesse in libertà), ma aspetta i più esperti che è meglio!

 

Può averla persa qualcuno nel caso?cioè se magari abiti in una zona molto popolata, c'è la possibilità?

 

Comunque è un esemplare stupendo! cosa gli stai dando da mangiare per ora?abbonda con erbe di campo..lascia sempre un pò d'acqua, tipo in un sottovaso...

Io se fossi sicura che è sempre stato un esemplare in libertà, lo rimetterei in campagna, dove l'hai trovato..è una mia idea...

 

Attendi altri utenti più esperti di me comunque...

Edited by nonloso
Link to comment
Share on other sites

Le dò lattuga,trifoglio erba di campo e radicchio selvatico..E le lascio appunto l'acqua in un sottovaso di quelli piccoli da piantina,con un sassolino denotr per non farla rovesciare

Comunque si sono quasi sicura che non sia di nessuno..

Eh,infatti pensavo anch'io che forse con me si troverà male.

Peccato però.. :(

Link to comment
Share on other sites

Comunque se hai un giardino, prossimamente potresti acquistarne una regolare, no?! Sono esserini stupendi :smile-big: ...

 

Ps. ho letto meglio ora scusa..proprio la lattuga non va bene...cerca tarassaco...cicoria...foglie di vite (non americana/canadese)...borraggine...ci sono le schede sull'alimentazione che ti possono aiutare molto..

Link to comment
Share on other sites

è una testudo hermanni hermanni, il sesso credo proprio che sia di tipo maschile

è un esemplare in ottima forma

se lo devi rilasciare in natura stai attenda a dove lo rilasci, potrebbe capitare in un campo per poi essere trebbiato da qualche trattore..o finire sul ciglio della strada per poi esser schiacciato da un'automobile

l'ideale sarebbe un boschetto lontano da tutto e da tutti..

Link to comment
Share on other sites

Molto bello davvero! Anke x me è THH maschio selvatico!;)

Fai come dice nonloso, prendine una in regola, magari le darai una vita migliore rispetto ke a una in natura ke ha già tutto.

Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.