Jump to content

askoll 400 - flusso ridotto - perchè


Recommended Posts

ciao a tutti,

ho un pratiko 400 da circa 1 anno per la tartarughiera... negli ultimi mesi, però, il flusso d'acqua si è ridotto di molto rispetto all'inizio...

 

ogni mese apro lo "scatolotto" e sciaquo la testata, pulisco le spugne, etc.... dov'e' che ci può essere la "strozzatura" ? forse la girante si può estrarre dalla testata, e si sono accumulati depositi "interni" che non vedo ?

 

necessiterei proprio di qualche suggerimento...grazie

 

Fab

Link to comment
Share on other sites


La girante si estrae di sicro ed è probabile che se non l'hai mai pulita ora sia sporca e fatichi a girare. Toglila e pulisci sia quella che l'alloggiamento, ma fai con delicatezza, l'alberetto ceramico è molto delicato.

Altra possibilità sono i tubi o la cipolla di aspirazione. La cipolla si toglie e si smonta in 2 parti, pulisci anche quella. Per i tubi usa il metodo dello scovolino flessibile che trovi su acquaportal.it

Link to comment
Share on other sites

grazie 1000 per le indicazioni, Alex... purtroppo non sono molto "pratiko" :)

 

nel manuale non è indicato come smontare la girante e la cipolla...riesci a fare 31 e darmi qualche indicazioni pià in dettaglio ?

Link to comment
Share on other sites

sisi fateci dritte x pulire la girante...io non mi sono azzardata, ma con qualke dritta possi riuscirci..adesso il mio pratiko 200 è a riposo xchè le tarte sono in terrazza e non oso metter in filtro sotto il sole cocente..preferisco fare cambi d'acqua...io ho lavato tubi e tutto ma qualke consiglio è sempre bene accetto
Link to comment
Share on other sites

per la girante è facile.... smontato il coperchio si spingono contemporaneamente verso l'interno le due levette della clip trasparente che blocca il girante... una volta torto il coperchio il girante viene via, basta solo sollevarlo :D

 

pulisci anche i tubi ;)

Link to comment
Share on other sites

ridurre la potenza di mandata dovrebbe essere utile in quanto l'acqua resta piu'ì tempo a "depurarsi" nei materiali filtranti"....anke se personalmente a me nn e' ke sia cambiato piu' di tanto tenerlo al massimo o alla 3^/4^ tacca!.. (tranen il fatto di fare meno skizzi sul vetro :p)
Link to comment
Share on other sites

per la girante è facile.... smontato il coperchio si spingono contemporaneamente verso l'interno le due levette della clip trasparente che blocca il girante... una volta torto il coperchio il girante viene via, basta solo sollevarlo :D

 

pulisci anche i tubi ;)

 

Attenzione a rimontarlo, che è facile spaccare il perno di ceramica.

Bisogna accertare di aver preso esattamente la boccola di gomma e di essere entrati fino in fondo.

 

Anche se ci fossero alghe, non staccare la gomma che c'è sul tappo del vano della girante.

 

Non si riesce più a rimontare.

Link to comment
Share on other sites

Scusate il ritardo ma solo ora mi sono accorto. Comunque quoto Viper 77 e pminotti. Per la girante basta rimuovere il coperchio e tirare via la girante, l'alberetto si toglie molto facilmente ma attenzione perè è molto delicato. Per pulire sia la girante che il suo alloggiamento basta usare uno spazzolino o dei cotton-fiock. I tubi potrebbero dare quaalche noia in più. Infatti più sono lunghi più è difficile arrivarci bene. Ripeto però che con uno scovolino il problema si risolve rapidamente e con molta efficacia. La cipolla di aspirazione è la cosa più semplice. Basta staccarla dal tubo rigido e si vede chiaramente che si apre in due parti. Per tutto questo basta guardare gli spaccati sul manuale, si vede bene come sono fatti i vari pezzi ed in quante parte. Si smonta tutto manualmente e senza bisogno di attrezzzi.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.