Jump to content

Paura della cascata...


Giulymilla

Recommended Posts

Ho preso da pochi giorni una nuova vaschetta per la mia tarta. Essa è dotata anche di una specie di sasso dove lei puo' arrampicarsi e uscire un po' fuori dall'acqua. all'interno di quest'ultimo è situato il filtro, esso ricicla l'acqua e la pulisce e nel far cio', la ributta all'esterno attraverso una piccola cascata ( di cui si puo' moderare il getto e io l'ho messa al minimo ) . Il problema è che la mia tarta ha paura e si rifiuta di salire sul sasso tranne che alla base qualche volta. Cosa dite di fare? Forse si deve abituare, basta aspettare un po' di giorni... :sad3:
Link to comment
Share on other sites


No nn bagna completamente in sasso xke il getto è al minimo... il mio problema è che ha paura.. non si vuole avvicinare nemmeno...forse è questione di tempo...
Link to comment
Share on other sites

vuoi un consiglio??togli via quel "sasso" con taglierino e molta pazienza!alza il livello dell'acqua,metti un bel pezzo di sughero e prendi un bel filtro esterno!!!questo è solo un consiglio!se riesci a spostare il getto dell'acqua,facendolo cadere direttamente nella vasca stessa senza fare l'effetto cascata sarebbe meglio....;)
Link to comment
Share on other sites

C penso... potrebbe essere una soluzione... anche perchè fa un po' fatica a salire... è abbastanza grande come tartaruga :) solo che una vasca più grande di questa io non me la posso permettere, non ho spazio, e quindi prima o poi devo metterla nel laghetto vicino casa mia assieme a tante altre tarta e comprare un altra tartarughina piccola piccola. Così mi risparmio anche la tristezza dell'eventuale morte e puo' riprodursi tranquillamente.. Anche se un po' di disp...
Link to comment
Share on other sites

si l'unica è un altra zona emersa tienilo pure il sasso..

 

io eventualemte ti serve o una zona emersa che non uso

Link to comment
Share on other sites

In effetti la zona emersa le serve... A voi cmq sembra giusto che io la porti nel laghetto assieme alle altre tarta per riprodursi, risparmiandomi così ripeto la tristezza della eventuale morte? Io non ho spazio e se mi diventa 25 cm non saprei dove metterla!!! io una vasca + grande di quella attuale non saprei proprio dove posizionarla....
Link to comment
Share on other sites

ciao! sconsigliano sempre di rilasciare in natura una tartaruga allevata in cattività...inoltre, mi spiace dirtelo, ma non trovo neanche giusto che tu ne prenda un'altra fino a che sei in grado di tenerla...per quella che hai, se purtroppo non puoi più tenerla per lo spazio, prova a chiedere a qualcuno se è disponibile a prendersene cura..a volte si trova qualche persona..ciaoooo
Link to comment
Share on other sites

Il fatto è che mi sembra che soffra una tarta di 14cm ( che deve ancora crescere secondo me di un bel po' ) in una vasca forse tr piccolina per lei, ma è quello che mi posso permettere...! Mi disp un casino ma nn so che fare... cosi' riuscirebbe a fare uova e stare in un laghetto bello grande ( è in un parco )... nn lo so...
Link to comment
Share on other sites

ciao! sconsigliano sempre di rilasciare in natura una tartaruga allevata in cattività...inoltre, mi spiace dirtelo, ma non trovo neanche giusto che tu ne prenda un'altra fino a che sei in grado di tenerla...per quella che hai, se purtroppo non puoi più tenerla per lo spazio, prova a chiedere a qualcuno se è disponibile a prendersene cura..a volte si trova qualche persona..ciaoooo

 

Sono daccordo! Rilasciare un animale in un ecosistema che non è il suo può provocare danni anche gravi. Vedi il caso delle elegans, se ti beccano a liberarle ti prendi pure una bella multa! Le tartarughe italiane e anche molti altri animali hanno "problemi" da quando sono state introdotte altre tarta nel loro ecosistema...:messed:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.