Jump to content

ma se la tarta si mangia un'ape?


kundalini

Recommended Posts

sono uscito adesso a dare controllatina alla tarta e ho visto che c'era un ape nella vasca..possono essere un problema se mangiate?perchéora che arriva il caldo mi sa che succederá spesso di trovarne a bagnetto..
Link to comment
Share on other sites


Non penso che insetti o simili costituiscano un problema. Probabilmente le tarte li hanno sempre mangiati in natura!
Link to comment
Share on other sites

Non penso che insetti o simili costituiscano un problema. Probabilmente le tarte li hanno sempre mangiati in natura!

 

ma infatti in acqua puo cadere di tutto.......

puo darsi ke dopo averli mangiati le tarta sono morte

Link to comment
Share on other sites

Se l'ape riesce a pungere nella bocca state certi che la tarta morirà soffocata. inoltre il pungiglione rilascia costantemente un veleno anche una volta staccato dal corpo dell'ape e inoltre emette un feromone che richiama altre api, io mi preoccuperei e non le farei mangiare alla mia tarta...
Link to comment
Share on other sites

Se l'ape riesce a pungere nella bocca state certi che la tarta morirà soffocata. inoltre il pungiglione rilascia costantemente un veleno anche una volta staccato dal corpo dell'ape e inoltre emette un feromone che richiama altre api, io mi preoccuperei e non le farei mangiare alla mia tarta...

ecco..é prorpio questo che mi spaventava cavolicchio...

mi sa che faró come la collega qui sopra che mette una zanzariera o qualcosa del genere..sisiisisisisi...:skywalker:

Link to comment
Share on other sites

ecco..é prorpio questo che mi spaventava cavolicchio...

mi sa che faró come la collega qui sopra che mette una zanzariera o qualcosa del genere..sisiisisisisi...:skywalker:

 

la zanzariera è molto utile..ti tiene proprio lontani tutti gli insetti...:)

Link to comment
Share on other sites

Non volevo fare allarmismo, era una deduzione, guardo spesso documentari e ho riportato cio che so, pensate quanto fa male la puntura di un ape ad un essere umano e calcolate su una piccola tarta, inoltre il veleno iniettato dal pungiglione è molto per la poca quantità di sangue della tarta, quindi potrebbe farla stare molto male io credo. Comunque quoto la zanzariera, anche perchè non ci sono solo le api, vespe e calabroni, ma anche le semplici mosche che son vettori di malattie o i centopiedi e millepiedi (come qualcuno accennava prima) e chissà quanti altri potrei ancora elencarne, spero di aver reso l'idea...e soprattutto spero di esser stato d'aiuto:victory:
Link to comment
Share on other sites

essi xro se cade in acqua delle tarta un millepiede e un centopiede la tarta muore anke se e in natura

 

non sapevo di questa cosa, come mai?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.