Jump to content

Info Specie


mandolo

Recommended Posts

Ciao a tutti, oggi ho acquistato 2 nuove tartine di cui non conosco la specie.

Qualcuno può aiutarmi e magari farmi sapere se hanno particolari esigenze?

Grazie a tutti.

 

Ecco le foto:

 

http://www.tartaportal.it/index.php?ind=gallery&op=foto_show&ida=767

 

http://www.tartaportal.it/index.php?ind=gallery&op=foto_show&ida=768

Link to comment
Share on other sites


ha tutto di una chinemys reevesi tartaruga acquatica cinese

sinceramente non ne ho mai vista una dal vivo solo in foto e da tarta a tarta anche se della stessa specie c'è la sua differenza

 

aspetta anche un parere da pminotti

Link to comment
Share on other sites

ciao, sono la moglie del mandolo. Le tarte le abbiamo trovate in un garden appena fuori Verona, il negoziante non conosceva la specie ma abbiam pensato che forse era meglio prenderle piuttosto che lasciarle li, in mezzo a trachemys adulte. insieme a noi le hanno acquistate altri nostri amici.
Link to comment
Share on other sites

veramente belle bestie... non e' molto diffuso l'allevamento. costano poco ma sono abbastanza difficili da allevare. per l'allevamento puoi far riferimento alla scheda delle sternotherus hanno piu' o meno le stesse caratteristiche.
Link to comment
Share on other sites

minotti non costano tanto te l'assicuro, i baby girano intorno ai 30 - 40 euro. in pratica come qualsiasi tarta economica che non sia una trachemys :D
Link to comment
Share on other sites

dio che belle le vorrei io :)

 

allora guarda... tieni l'acqua dell'acquario alta quanto la loro lunghezza e la temperatura intorno ai 25 gradi.

fagli mangiare principalmente pezzettini di pesce fresco, camole e tarme della farina tagliate a pezzettini piccoli, pellets di varie marche e generi spezzettati e inzuppati bene d'acqua.

Link to comment
Share on other sites

ti scrivo una mini scheda

 

tartaruga delle rive chinemys revesi

famiglia emydae

taglia:tartarughe dalla proveniesza giapponese possono arrivare a superare i 30 cm ma quelle cinesi nemmeno la metà

allevamento:da adulte possono essere allevate all'aperto in uno stagno tutto l'anno purchè non ci siano temperature troppo rigide e abiano a disposizione per i periodi più freddi fogliame. In casa hanno bisogno di un acqua-terrario con le dimenzioni di minimo 120x80 con una lampada a raggi UV-b

questa specie ha bisogno di un forte filtraggio e di cambi periodici d'acqua.

alimentazione: da piccole prediligono cibi animali anche se questa specie è onnivora ma da adulte si cibano principalmente di cibi vegetali.

si può alimetare con lombrichi, larve di zanzara cuoredi bue, gamberi, cozze, pesce ,verdure cotte, alghe, e mangimi secchi per tartarughe d'acqua.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
ma è vero che questa specienecessita di u'acquaterrario con rapporto acqua/terra 50:50...qualcuno ha qualche foto da mostrarmi del suo acquaterrario in cui alleva questa specie???
Link to comment
Share on other sites

ma è vero che questa specienecessita di u'acquaterrario con rapporto acqua/terra 50:50...qualcuno ha qualche foto da mostrarmi del suo acquaterrario in cui alleva questa specie???

 

 

 

a quanto ne sò e vero

però chiaramente dipende dalla grandezza dell'acquario e dal numero di esemplari

infatti ha bisogno di un area emersa con della sabbia

si chiama tartaruga delle rive perchè viene avvistata principalmente sulla sabbia vicino all'acqua.

l'acqua dovrebbe essere poco profonda con molti appigli per far si che riesca a salire molto bene deto che non è una ablile nuotatrice

 

 

a mio avviso potresti fare un acquario con una parte emersa pari ad un terzo e se hai la possibilità quando saranno più grandi le metterei in giardino costruendole un laghetto appropiato, dato che possono vivere all'aperto tutto l'anno. l'importante che il laghetto abbia una profontità nella parte più profonda di 80 cm

Link to comment
Share on other sites

le ho prese al tartabech...per ora ne ho 3 esemplari baby...la parte emersa la dovrei fare interamente in sabbia quindi?un po di muschio no?

e la profondità di quaanto deve essere?io per ora ho messo 4 cm di acqua!?puo andare?

Link to comment
Share on other sites

quanto sono grandi le tartarughe?

 

considera che devono riuscire a nuotare

 

l'importante che abbiano appigli per uscire dall'acqua

 

penso che la zona emersa di sabbia vada bene

per la profondità della sabbia se deporranno dovrà essere dai 10 cm in su

Link to comment
Share on other sites

Che belle :)

 

a_767.jpg

 

Questa mi sembra in difficoltà,

credo voglia salire...:)

 

Secondo me, per loro va benissimo un allestimento come questo,

con sabbia e sponda dolce:

 

t_a_719.jpg

 

Questo è di Lerciba :)

Link to comment
Share on other sites

Ho questa specie da più di 10 anni ed è abbastanza facile da allevare. Premetto che le mie tartarughe sono tutte fuori in laghetti e recinti quindi non ho nessuna esperienza per quanto riguarda l'allevamento in acquaterrari. Sono tartarughe molto calme, infatti le tengo insieme alle Emys. amano prendere il sole ma sono molto timide, appena notano qualcuno o qualche pericolo vanno subito nell'acqua. Personalmente sono stato molto fortunato, le mia femmina depone ogni anno almeno due covate, qualche volta anche tre. La schiusa avviene all'incirca dopo 3 mesi. Quest'anno le prime sono nate intorno a metà agosto, ho avuto due covate e sono nati 14 piccoli. Al momento ho altre 4 chinemys nate sempre qui che hanno almeno 4-5 anni e che piano piano stanno crescendo e 6-7 dello scorso anno. Per il letargo non hanno problemi a farlo all'aperto. Stanno tutto l'inverno nel laghetto, nello strato di fango. Comunque ogni anno vedo di proteggere lo spazio mettendo delle coperture in vetroresina.

 

Pikkolo Luca

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.