Jump to content

Pistia stratiotes,Trapa Natans, Eichhornia Crassipes


Yu_Rastina

Recommended Posts

Ciao a tutti...!

 

Domenica ho comprato una piantina di Pistia Stratiotes e una di Eichhornia crassipes per 3,90 euro l'una.... la mia idea era di tenerle separate dalle belve in modo da farle riprodurre e poi metterle nel laghetto....

il problema è: come si riproducono?

 

la Pistia aveva già dei piccoli germogli-butti di nuove piantine con già delle radicette allora ho tagliato appena sotto le radici e le ho staccate...

 

http://img205.imageshack.us/img205/8800/imgp3505kk8.jpg

 

Praticamente la pianta madre è quella grande mentre quelle che ho staccato sono le due a sinistra... solo che non mi convincono molto perchè hanno una foglia molto grande da un lato e una micro foglia dall'altro...e quindi sono sbilanciate e la foglia più grande è tutta in acqua e ho paura che possa marcire...

 

in più sulla pianta grande le foglie più esterne sono un pò gialline e alcune rovinate... è meglio che le stacco o le lascio li?

 

Per la Eichhornia il problema è pressochè lo stesso... http://img207.imageshack.us/img207/9300/imgp3506nn9.jpg

 

la pianta mi sembra stare bene solo che le foglie che stanno sotto l'acqua sono gialle e poi marciscono così come la sacca piena d'ara...come posso fare per non far tocare le foglie in acqua in modo che non marciscano?

 

e per riprodurle va bene se taglio questa nuova piantina o ancora è presto??

 

http://img522.imageshack.us/img522/2236/imgp3507qv0.jpg

 

 

ultima cosa: per la Trapa Natans(castagna d'acqua) c'è un modo per formare altre piantine?? perchè ce l'ho da due mesi ma non fa niente di nuovo.......

 

scusate il romanzo!!

 

grazie!

Link to comment
Share on other sites


x pistia e giacinto devi metterle in contenitori molto ampi xche hanno bisogno di molto spazio,dalle foto sembrano troppo picciccoli i contenitori,poi meglio ancora se metti sul fondo della terra,mentre x la trapa nn sò che dirti,cmq nn dargli troppo sole (le mie con troppo sole si seccano)
Link to comment
Share on other sites

ok per i contenitori...le avevo messe in quello perchè qui in questi giorni la sera ci sono 12 gradi e ho letto che stanno bene fino ai 15, sotto soffrono... e quindi quando sono le 7 di sera le tiro in casa... almeno finchè non si stabilizzano le temperature...

 

perchè dici di mettere la terra? non sono piante galleggianti??

Link to comment
Share on other sites

grazie del consiglio! avevo usato l'acqua delle tarta perchè la pensavo pù ricca dell'acqua del rubinetto...dopo vado a prendere un pò di terra dall'orto!

 

secondo te sbaglio a portarle in casa la sera? possono stare bene con soli 13 gradi??

 

 

e giusto per sapere che tu sappia le tarta ne vanno tanto ghiotte?!?!?

Link to comment
Share on other sites

io le lascio fuori sembra che reggano,giacinto e pistia l'hanno mangiata anche le sterno,mentre le graptemys nn le hanno cagate nemmeno de striscio.. :D, se hai trachemys penso sicuro che le mangino cmq aspetta a metterle dentro cosi provi,ciao ciao :)
Link to comment
Share on other sites

scusa ho letto al volissimo...

 

pistia: tanta luce, se la tinei solo in acqua di rubinetto devi fertilizzarla, non staccare gli steli, fanno da soli. le foglie gialle dipendono da carenza di microelementi, idem se le foglie iniziano a bucherellarsi di puntini bianchi. tanto tanto sole va bene, ma nel caso l'acqua che levi dal acquario con tartarughe mettila con la pistia (se non ci tieni animali insieme)... appena posso ti spiego meglio ciao

Link to comment
Share on other sites

scusa ho letto al volissimo...

 

pistia: tanta luce, se la tinei solo in acqua di rubinetto devi fertilizzarla, non staccare gli steli, fanno da soli. le foglie gialle dipendono da carenza di microelementi, idem se le foglie iniziano a bucherellarsi di puntini bianchi. tanto tanto sole va bene, ma nel caso l'acqua che levi dal acquario con tartarughe mettila con la pistia (se non ci tieni animali insieme)... appena posso ti spiego meglio ciao

 

mi correggo l'acqua di rubinetto è ricca di microelementi ma carente di macro elementi... sarà stato un lapsus :bulgy-eyes:

 

se non tieni animali insieme alle galelggianti mettici l'acqua che togli dagli acquari, più ricca di nutrienti per le piante. non preoccuaprti per la CO2 che la pistia la prende dall'aria.

 

la mia trachemys la adora... nessuno però ha mai risposto al mio post dove chiedevo se fosse una pianta con un rapporto calcio/fosforo equilibrato... ad esempio ho scoperto che la lemna minor non è adattissima, troppo ricca di ossalati.

Edited by balarama
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.