Jump to content

pesci e tarta


Gio95

Recommended Posts


Che Atrocità!!!!!!!!

Anche Io Dico Sempre Di Tenerli Separati Ma Purtroppo Certa Gente Va A Tentoni!!! Che Brutto....capisco In Natura Ma In Cattività Fare Cose Del Genere Per Me è Troppo Brutto.

Link to comment
Share on other sites

A dire il vero non credo che dare del pesce vivo sia una cosa così orribile, perchè si ci pensate il pesce congelato non è vivo...tanto che lo ammazzano le tarte o i pescatori la cosa non cambia...l'unica cosa è che soffrono..
Link to comment
Share on other sites

non si parla di aggressività, lì ci sono Preda e Predatore, è solo istinto, fame, voglia di cacciare.

 

Il problema si pone se metti 2 tarte in 100 litri, se le metti in 1'000 litri vedrai che nono si daranno molta confidenza...

Link to comment
Share on other sites

dite che dipende dal fatto che con poco spazio, aumenta lo stress e quindi sono più aggressive?

 

 

Credo che più lo spazio è limitato, più diminuiscono le possibilità di sopravvivenza dei pesci che in acquario per lo stress dall'essere continuamente braccati prima o poi pagano dazio a questa condizione di "finta natura"...in un laghetto la musica cambia, anche se anche nel mio laghetto qualche pesce rosso (solo tra i più piccoli) manca all'appello da parecchio tempo. :confuseda:

Link to comment
Share on other sites

A dire il vero non credo che dare del pesce vivo sia una cosa così orribile, perchè si ci pensate il pesce congelato non è vivo...tanto che lo ammazzano le tarte o i pescatori la cosa non cambia...l'unica cosa è che soffrono..
io ho detto che se uno deve prendere un pesce vivo per farlo uccidere dalle sue tarte per me è una brutalità che si può evitare. se lo si compra già morto per me cambia il discorso. certo hanno sofferto anche li i pesci ma ormai sono morti. poi ognuno la pensa a modo suo e a me sta più che bene. :highfive:
Link to comment
Share on other sites

Io penso che un conto è in natura dove i pesci hanno a disposizione uno spazio pressochè sconfinato in cui poter fuggire e tutt'altro conto è in un acquario in cui si ritrovano praticamente rinchiusi con il predatore senza alcuna possibilità di fuga!

Capisco che la loro percezione delle cose è fortunatamente diversa dalla nostra e di conseguenza tutte le loro sensazioni belle o brutte che siano cambiano di conseguenza, ma la cosa è comunque molto triste perchè anche loro sono convinto che provino un loro panico o un loro tipo di gioia.

E' un parere che per quanto personale, penso scaturisca da un minimo di sensibilità verso le cose, poi fate voi.

Edited by Samaritan
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.