Jump to content

Ho dato bigattini vivi alle tartarughe


pietro84

Recommended Posts

Ho dato dei bigattini vivi alle mie tarta che sono molto piccole, e penso che adesso me le stanno divorando daal'interno.......

come posso fare e poi chi mi aiuta sull'alimentazione.... ho preso da poco le tarta e sono ancora inesperto:sorry8bj: :sorry8bj: :sorry8bj: :sorry8bj: :sorry8bj: :sorry8bj: :sorry8bj: :sorry8bj: :sorry8bj:

Link to comment
Share on other sites


Ciao

 

ho cambiato titolo alla tua discussione con:

"Ho dato bigattini vivi alle tartarughe"

Per cortesia non aprite discussioni con titoli come "Aiuto", "Help" , "Help me" o cose simili. Facciamo solo confusione e non si capisce nulla.

 

Presto qualche utente piu' esperto saprà consigliarti.

 

Ciao,

Danilo

Link to comment
Share on other sites

Ciao

 

Se sono molto piccole, è probabile che li abbiano fatti a pezzi mentre li mangiavano.

 

Se ti ricordi di decapitarli prima di darglieli non c'è problema.

 

Se li hanno ingoiati interi prima di tutto devono sopravvivere ai succhi gastrici.

 

C'è una remota possibilità che invece nascano problemi, quindi è per quello che sconsigliamo di darli.

L'altro motivo è che siccome sono le larve della mosca carnaria e si cibano di carne putrefatta sono troppo grassi e c'è il rischio che siano carichi di infestazioni batteriche nocive.

 

Qualche volta a pesca capita che infestino le trote pescate, ma a quel punto sono morte.

Link to comment
Share on other sites

Ciao

 

Se sono molto piccole, è probabile che li abbiano fatti a pezzi mentre li mangiavano.

 

Se ti ricordi di decapitarli prima di darglieli non c'è problema.

 

Se li hanno ingoiati interi prima di tutto devono sopravvivere ai succhi gastrici.

 

C'è una remota possibilità che invece nascano problemi, quindi è per quello che sconsigliamo di darli.

L'altro motivo è che siccome sono le larve della mosca carnaria e si cibano di carne putrefatta sono troppo grassi e c'è il rischio che siano carichi di infestazioni batteriche nocive.

 

Qualche volta a pesca capita che infestino le trote pescate, ma a quel punto sono morte.

Grazie adesso buttero quelli che ho a casa.

Oggi gli ho dato delle camole di mile, e se l'hanno9 divorate ma almeno queste vanno bene????

Link to comment
Share on other sites

Sono un po' grasse, ma almeno non fanno danni.

Vanno bene anche quelle della farina e i lombrichi.

 

E poi i Chironomus e le varie farfalline che trovi in giro.

 

Attenzione con le esche, che non si sa esattamente cosa mangino.

 

Anche le mosche e le libellule, ma c'è sempre il problema di sapere cosa hanno mangiato.

 

E' meglio se, come alimento base, dai del pesce intero, tipo i latterini o le alborelle.

 

Più che altro per motivi di conservazione casalinga

Link to comment
Share on other sites

Sono quelli che si fanno col fritto misto o in carpione.

 

Li trovi al mercato o al supermercato surgelati.

 

Se no vanno bene anche le acciughe, ma hanno il problema di puzzare troppo e riempirti di grasso la vasca, o le trote, che però sono grandi e quindi non riescono a mangiare le lische, che sono invece utili per il calcio.

 

Se prendi la trota non eviscerata in pescheria poi prendi le interiora e le dai alle tarte, specie il fegato.

 

La trota te la mangi tu!

 

Comunque va bene praticamente tutto il pesce, fresco o surgelato.

 

Anche i gamberetti, purchè completi di testa e corazza.

 

Non ti preoccupare che a romperli ce la fanno benissimo.

 

Se scorri il forum alimentazione trovi tutto.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

scusa ma ho letto da quache parte che il pesce di mare non va bene è vero?

 

E' per il sale, ma non sopravvaluterei il problema.

 

Fondamentalmente dobbiamo orientarci verso pesci piccoli, che possano essere mangiati interi.

 

Quindi di pesci di mare adatti ce ne sono pochi tra quelli normalmente in commercio.

Link to comment
Share on other sites

Sono quelli che si fanno col fritto misto o in carpione.

 

 

i latterini in carpione???????

davvero?????

 

qui da noi principalmente le boghe. Buoni pero' anche gli sgombri e le anguille. Da non sottovalutare anche i suri che te li tirano dietro.

 

Provato mai a farli grigliare anziche' friggere prima di metterli in carpione? Ottimi e dietetici.

Link to comment
Share on other sites

Se devo essere sincero mi fanno un po' impressione con quell'occhietto che ti guarda.

Di solito faccio totani e gamberi.

 

Proverò, dato che già sono in casa.

 

Basta che poi le tarte non vogliano venire a tavola anche loro!

 

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

c'è il rischio come gia ripetuto che rimangano vivi all'interno della tartaruga

comunque se la tarta è di piccole dimensioni il rischio si riduce perchè difficilmente riesce a mangiare un bigattino sano

 

molti danno i bigattini e per ora non è mai successo niente io non mi fido

 

come dare gli ossi al cane

io non glieli dò perchè c'è il rischio che una scheggia d'osso buchi l'intestino però molti li danno e non gli è mai successo niente

però ogni tanto ne parte uno perchè l'osso gli ha forato l'intestino

 

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Le cose bizzare succedono..Uno dei miei vicini ha deciso di fare addormentare il suo pastore tedesco perche un'osseto gli e' rimasto nell'esophago. come'e' "carino" quest tipo! Costa meno "addromentarlo".
Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.