Jump to content

Ditemi che non ho fatto male...


Sushi

Recommended Posts

Da quando ho preso sushi un paio di volte a settimane integro il mangime in pellets con 20 gocce di jbl reptil sun, un integratore composto da 80% di vitamina d, per ovviare al fatto che non ho una lampada uvb e l'acquario e' dotato solo di uno spot riscaldante, senza essere mai esposto alla luce del sole diretto.

 

Ed ora il fatto. Da dieci giorni a questa parte la tartina pur mangiando regolarmente rifiuta categoricamente i pellets integrati. Forse e' solo una mia paranoia ma negli ultimi due giorni ho notato anche un calo della sua vivacita' in generale. Fatto sta che stasera l'ho presa in mano dopo la pappa, ho aspettato che aprisse la bocca ( lo fa da sola quando e' spaventata ) e con un contagocce le ho fatto ingoiare una goccia di integratore. Poi l'ho rimessa in acqua.

 

Ho fatto bene?

Link to comment
Share on other sites


  • Administrators

Bè non hai fatto male ma 20 gocce 2 volte a settimana sono troppe!

 

Dagliele 2-3 volte al mese!

 

Un eccesso di vitamene è molto dannoso.

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

nella confezione sono consigliate 20 gocce disciolte in un pasto ( in pratica nel misurino infilavo pellets, acqua e gocce e poi glieli davo uno alla volta ). Pesci vivi non gliene ho mai dati ... ma anche se glieli dessi non so come andrebbe a finire... questa tartaruga ha la bocca grossa come piu' o meno l'unghia del mio mignolo e anche se riesce a ingoiare cose oscenamente piu' grandi della sua boccuccia un pesce vivo secondo me nemmeno lo acchiappa dato che e' negata a nuotare...

Il carapace non e' molle e la crescita non e' irregolare. Anzi posso dire tranquillamente che la mia tarta e' in perfetta salute.

L'unica cosa che non mi convince, e da cui nascono la maggior parte delle mie paranoie, sono le placche del piastrone. ha infatti le 4 placche golari e ascellari non ben fissate alle 2 placche pettorali. Apparentemente la cosa non sembra crearle alcun problema... Non fatevi strane idee, le placche non si stanno staccando tra di loro, solo non sono fisse.

Link to comment
Share on other sites

Allora dalle del fegato, (di quello che vuoi ma fresco, non surgelato).

 

Aspettiamo chi ne ha un'altra e sentiamo che ti dice del piastrone.

 

Quando si prende in mano una nuova specie è sempre una cosa strana.

 

Comunque se mangia i pellets di calcio e vitamine ne dovrebbe avere già a sufficenza.

 

Su quello che può fare una baby però non ci scommetterei.

 

Hai visto che razza di buco ha fatto la mia piccola sull'osso di seppia?

 

I pesci poi si prendono in vari modi, specie se dormono!:laugh8kb:

Link to comment
Share on other sites

oggi provero' l'esperimento del pesciolino... ma quanto costano? se prendo un neon va bene? altrimenti qual'e' un pesce che costa poco e si sacrifica alla causa senza troppi problemi? :p
Link to comment
Share on other sites

sono le reptisun, le trovi in qualsiasi negozio specializzato ( che in effetti sono talmente rari che dire "qualsiasi" non e' proprio corretto ).
Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

Sushi perfavore non dare pesci vivi alla tua tartaruga!

 

1° Risparmia di essere mangiato vivo al pesciolino;

2° Una stentotherus odoratus non lo riuscirà mai a mangiare.

 

Riescia postarci una foto per vedere le placche?

 

Considera che una tartarugha non vegetariana, ha meno necessità di raggi UVB quindi come ti è stato dett, le goccie 2-3 volte al mese bastano.

 

Non hai modo di metterla al'esterno questa estate?

 

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

A prop, basta che il pesce sia fresco, non serve sia vivo.

 

Se prendi una trota e tiri fuoi il fegato, lo dai alla tarta e ti mangi la trota.

Link to comment
Share on other sites

l'unico modo per metterla al sole sarebbe di metterla in una vascha sul pavimento sotto la luce del sole con la finestra aperta. Ma ho paura che si spaventi...
Link to comment
Share on other sites

Se la sposti delicatamente e le metti qualche cosa dove nascondersi dopo un po' si abitua.

 

Però non credo le Sternotherus facciano basking, quindi non aspettarti che si metta all'asciutto.

 

Prova, al massimo e si agita per più di mezz'ora la rimetti nell'acquario.

 

Non spostare l'acquario, se no non capisce più niente e si spaventa davvero.

Link to comment
Share on other sites

anche se spostassi l'acquario il sole non arriverebbe dentro, come ho gia detto sfrutterei il raggio proveniente dalla finestra aperta quindi sarebbe un raggio inclinato in base all'angolatura del sole. in questo modo la luce raggiungerebbe la tarta ma sarebbe cmq proiettata attraverso i vetri dell'acquario. l'unico modo e' metterla in una bacinella e controllare che non fugga.
Link to comment
Share on other sites

per mia esperienza l odoratus a prendere i pesci ce la fa ohh se ce la fa

io ti consiglierei un alborella piccola,la riesce a mangiare senza problemi e lo stuzzica a dovere.

non esagerare con le vitamine che possono essere anche letali

e se riesci mettigli dei nascondigli nell aquario.

se non vuoi sacrificare dei pesci prova (se le trovi)con larve di zanzare o i begattini

 

come ho detto su sono consigli da mia esperienza poi non so se sbagliati

le tarte non sono tutte uguali

la mia puzza quella di sushi no:laugh8kb: :laugh8kb: :laugh8kb:

Link to comment
Share on other sites

un pesce vivo di acquario tipo neon o altri pesci torpicali sempre vivi possono

essere malati e attaccare le malattie alla tartaruga

 

pesce fresco possibilmente di acqua dolce trota carpe ecc...

Link to comment
Share on other sites

Sicuramente quando prendiamo animali, specie se in "saldo" conviene fargli fare un po' di quarantena.

 

Credo che il tritone appena morto abbia preso qualche schifezza dai lombrichi.

 

In effetti l'autoproduzione è la scelta migliore.

 

Sarebbe interessante provare ad allevare gamberi ed alborelle.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.