Jump to content

capillari


Recommended Posts

Buongiorno, dopo 13 giorni dalla deposizione e la disposizione nell'incubatrice, ieri le tre uova avevano i capillari.

Dalle foto che ho visto nei vari siti ho confrontato le linee colorate di rosso all'interno delle mie uova ed ho notato che non sono dei veri e popri filini rossi , ma delle macchioline allungate color rosso . vanno bene?

Se fino ad oggi ho superato l'ostacolo macchia bianca che si espande lungo il guscio e capillare , ora cosa devo attendere per capire che la schiusa andrà a buon fine? GRAZIE!

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 54
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

adesso potresti vedere i capillari aumentare o potresti anche non vedere piu' nulla. Dipende dalle uova. E anche dalla potenza della torcia. Le uova fatte da femmine diverse si lasciano vedere in modo diverso. Che tende a ripetersi negli anni.

 

Adesso si tratta solo di aspettare

Link to comment
Share on other sites

Scusatemi, le mie uova sono in incubatrice da 6 g. e per vedere qualcosa devo aspettare, ma come devo fare??? Mi spiego per vedere se ci sono i capillari devo mettrle alla luce e tirarle fuori dall'incubatrice, non rischio di rovinarle????
Link to comment
Share on other sites

Ciao Irene, io ho seguito i suggerimenti delle persone che scrivono in questo forum passo passo e fino ad ora è che ho le uova in incubatrice da 13 gg e andata come hanno consigliato sempre loro, ossia:

Le ho inserite immediatamente in incubatrice artigianale, segnandole con una x verso l'alto, nei giorni successivi le ho sperate, ossia ho visto con una torcetta controluce che una macchia bianca si espandeva giorno per giorno intorno all'interno dell'uovo , fino a che ieri ho visto i famosi capillari, delle striscioline sottili di color arancio/rosso. Le ragazze del forum , oggi, come vedi dalle risposte che gentilmente mi hanno fornito, mi hanno incoraggiata. Vorrei riempirle di domande, ma attendo gli eventi e quando avrò dubbi, mi rivolgerò a loro. Ecco, questo e' ciò che sta capitando con le mie tre ovette. non sò però tra quanti gg. e in che modo potrò iniziare a sperare di vedere il tartarughino,ma attenderò .Ciao

Link to comment
Share on other sites

Ecco, questo e' ciò che sta capitando con le mie tre ovette. non sò però tra quanti gg. e in che modo potrò iniziare a sperare di vedere il tartarughino,ma attenderò .Ciao

 

ciao samba! La tua tarta è una primipara? te lo chiedo perchè la mia lo è e anche lei in prima battuta ha fatto tre uova per poi deporre anche una seconda volta, io non ho il coraggio di fare la speratura per paura di una delusione.

Link to comment
Share on other sites

Scusatemi, le mie uova sono in incubatrice da 6 g. e per vedere qualcosa devo aspettare, ma come devo fare??? Mi spiego per vedere se ci sono i capillari devo mettrle alla luce e tirarle fuori dall'incubatrice, non rischio di rovinarle????

 

Meno si toccano le uova e meglio e'. Se mettiamo assieme tutte le uova che sono cadute mentre venivano prese in mano si fa una frittata grande come una casa :(

La speratura puo' essere fatta SENZA toccare le uova.

Info alla pag.

http://digilander.libero.it/ediflip/tartarughe/varie/speratura/speratura.htm

 

Il tartino nasce dopo circa 58-60 giorni se l'incubatrice e' sui 31-32 gradi. La schiusa piu' precoce che sia stata riportata da noi e' al 52' giorno.

Quindi verso i 50 giorni si comincia a guardare se c'e' il primo forellino (non si sa mai).

 

NB il tartino NON deve poter saltare in acqua: affogherebbe ed e' gia' successo

Link to comment
Share on other sites

Ciao Diluna, no, la mia tarta è una vecchiotta è stata già mamma , ma è con me da un anno , quindi sono io alle prime armi e la curiosità di sapere e chiedere per non sbagliare è tanta. però come scrivevo prima, qui ne danno molti di consigli utili e chiari e quindi sto andando avanti soddisfatta.

:laugh8kb: .

Link to comment
Share on other sites

Questa mattina ho controllato tutti gli ovetti, ma ho dovuto alzarli perchè da fermi nn vedevo nulla cmq erano segnati quindi non posso averli capovolti. Su 19 uova 11 hanno macchie bianche o cmq zone scure all'interno 2 sono incerta mentre le restanti non vedo nulla. Ho però notato due cose: la prima che alcune uova hanno un guscio più opaco e spesso altre più trasparente e sottile ed è forse per questo che non riesco a vedere bene, la seconda è che in un ovetto il guscio ha una piccola crepetta. Come devo procedere????
Link to comment
Share on other sites

x la crepetta:

http://www.tartaportal.it/index.php?ind=articoli&op=entry_view&iden=20

 

x riparare la crepetta si possono usare anche altri materiali. Qualcuno ha usato anche del cerotto spray, ad esempio.

Bisogna riparare per bene (le crepe tendono a crescere se non ben fermate), ma occorre anche lasciare parti di guscio "libere" per lo scambio di aria.

Link to comment
Share on other sites

I mie dubbi sono: per prima cosa quello di girare l'uovo o muoverlo troppo mente metto la pezza (anche se hanno la croce è quasi impossibili metterli nella stessa posizione); il secondo è la paura che aprendo troppe vole l'incubatrice possa penetrare troppa luce (ho letto che non fa bene) oppure, come mi è successo, scendere di un paio di gradi la temp. per qualche min. Forse sono preoccupazioni stupide, ma siccome è la mia prima volta non so bene quale sia il grado di resistenza delle uova. Anche per fare la speratura ho la stessa preoccupazione, ma come posso fare per controllarle, voi ogni quanto mi consigliate di fare il controllo??? Oggi è il settimo giorno che sono in incubatrice, ma ho letto delle macchioline scure che già si potevano vedere e la curiosità era troppa così le ho guardate, ora è meglio che non le tocco più???? (a parte l'ovetto da riparare)????
Link to comment
Share on other sites

la luce non da' problemi piu' di tanto. La penombra e' gia' sufficiente come stato abituale.

Con l'ovetto rotto non farci una pallina da giocoliere, ma se lo devi aggiustare e' probabile che lo debba ruotare poco o molto. Pazienza. Si corre il rischio. Se lo lasci cosi' ti diventa marcio. Riparalo al piu' presto.

Del calo una tantum della temp. non ti preoccupare. (e, parentesi, l'incubazione a temp. costante non e' l'unico tipo di incubazione che si puo' fare, c'e' anche l'incubaz a temp. variabile)

 

Non capisco come mai tu non riesca a fare la speratura lasciando le uova ferme nella loro vaschetta. Che e' molto piu' comodo, oltre che piu' sicuro.

Cosa mi sfugge?

Link to comment
Share on other sites

Credo di non avere una pila adatta, quella piccola fa luce come me, e non vedo niente, quella grande non ci passa tra le uova e rischio di toccarle dentro, inoltre non essendo esperta mi è un pò difficile riconoscerle da terra. Cmq. cercherò di munirmi di un attrezzo migliore. Da quello che ho capito, quindi, il rischio maggiore è quello di posizionare l'uovo capovolto, non tanto capovolgerlo per necessità e riposizionarlo nel verso giusto???(non so se sono stata chiara). Questa sera vado a comprare il cerotto spay, sembra più semplice l'applicazione. Per quanto riguarda la periodicità dei controlli cosa mi consigli???
Link to comment
Share on other sites

Da quello che ho capito, quindi, il rischio maggiore è quello di posizionare l'uovo capovolto, non tanto capovolgerlo per necessità e riposizionarlo nel verso giusto???(non so se sono stata chiara).

 

Uhm, penso che capovolgere l'uovo sia cmq pericoloso. Cerca di ripararlo maneggiando il meno possibile.

 

Penso che Anna volesse dire che anche se pericoloso... è un rischio da correre perchè se lasci la crepa va cmq a marcire ed è quindi perso.

 

In bocca al lupo per l'ovetto. Credo che il cerotto spray sia la soluzione migliore in quanto meno traumatica.

Link to comment
Share on other sites

Si', ha ragione Lara.

E' sempre un rischio ed e' da evitare sempre che sia possibile.

Poi, come ho detto in un altro post, non si butta mai via un uovo solo perche' e' stato girato.

Anzi, non si butta mai via un uovo a meno che non sia marcio :)

 

In effetti gli studi sono molto carenti in merito. Sembra che l'uovo sia particolarmente (e negativamente) sensibile all'essere ruotato in alcuni periodi di sviluppo. E lo sia meno in altri periodi. Pero' le cose non sono chiare e sui periodi piu' pericolosi non tutti sono d'accordo.

Da qui l'avvertenza di non ruotarlo mai, neanche se lo si rimette nella posizione iniziale, a meno che non ci siano motivi seri per farlo.

 

Inutile correre il rischio di bloccare un tartino in sviluppo. Gia', in alcune dep, se ne bloccano per motivi non noti....

***

Se fai la speratura senza muovere le uova la puoi fare anche tutti i giorni. Magari senza starci troppo tempo :)

Link to comment
Share on other sites

Ok grazie mille per i vostri consigli utilissimi credo che andrò a procurarmi una piletta dalle misure giuste, doma vi faccio sapere come è andata l'operazione cerotto, cmq c'è da dire che la crepetta è veramente piccola e soprattutto superficiale quindi non dovrebbero esserci problemi........!!!!! Ancora grazie....
Link to comment
Share on other sites

L'ovetto è stato ripaato e lo tengo sotto controllo, il fatto è che presenta un'area bianca rivolta verso l'alto e verso il basso una macchia scura piuttosto grande, se l'area bianca è la camera d'aria e quella scura l'embrione (così mi pare di aver capito dai post) non è che rischio di avergli incerottato la camera d'aria?????
Link to comment
Share on other sites

ciao raga ma la macchia bianca che si espande lungo il guscio dell'uovo e' un segno positivo oppure vuol dire che nn si schiuderanno. le mie uova sn state deposte 1 settimana fa e oggi ho notato quella macchia su ogniuno... che mi dite???....ciao
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.