Jump to content

La Mia Tarta Sta Male


ILARIARIKY

Recommended Posts

Ciao Ha Tutti, Sono Un Nuovo Iscritto.

Ho Acquistato 1 Mese Fa 2 Hermani Con Certificato E Fotoc. Doc. Del Venditore. Una è Lunga 4cm Altra 3cm.

La Piccolina è Una Settimana Che Non Mangia, Ha Gli Occhi Chiusi E Oggi Mi Sono Accorto Che Il Carapace è Più Morbido Del Solito, Molto Più Morbido Dell'altra Tarta, Sembra Che Dorme Continuamente Con La Testa Fuori E Non Cammina,

Domani Andrò Da Un Veterinario.

Ho Letto Molto Sulle Tarta Terrestri. Non Ho Esperienza, Non So L'età Dele Due Piccoline. Sono Accudite In Una Vasca Con 2 Cm. Di Terra, Sottovaso Con Acqua,.alimento Con Erba,lattuga,osso Di Seppia

Aiutatemi Ditemi Qualcosa

Link to comment
Share on other sites


Magari ha poco sole.

 

Oppure è un pò "stitica". In questo caso ho letto che sono consigliati bagnetti in acqua calda ma non so se sono indicati anche in caso di carapace molle.

 

Hai provato a darle dei pezzettini di frutta? Di solito le tarte non si tirano mai indietro davanti alla frutta. Prova a dargliela (le mie preferiscono la frutta rossa tipo le fragole e le nespole mentre schifano totalmente la mela) e poi facci sapere!

Link to comment
Share on other sites

sono a Roma, ho già avuto l'indirizo del veterinario specializzato da una sua collega.

non apre la bocca neanche con la frutta da te suggerita.

mi dite l'eta per cortesia.

grazie del vostro interessamento

Link to comment
Share on other sites

Benvenuta...

 

4 cm e 3 cm sono ancora piccole.

Sono nate quest'anno? Se sono di pochi mesi, probabilmente è normale che il guscio sia molle.

A parte non mangiare, almeno beve?

Hanno fatto il letargo?

Hai notato altri sintomi, soprattutto a livello respiratorio?

 

Ultima cosa: quando la prendi in mano, hai la sensazione di sollevare un guscio vuoto?

 

Scusa tutte queste domande, ma più info ci dai e più facile sarà risponderti.

 

Spero nel frattempo arrivi Anna.

 

Cmq fai bene a portarla dal veterinario!!!

Link to comment
Share on other sites

le ho con me da circa un mese, non ho idea dell'età.

gli ho fatto un bagnetto tiepido e li finalmente si è svegliata ed inoltre ha aperto un occhio.

Finito il bagnetto è tornata in braccio ad Esopo.

Le ho ascuigate con un termoventilatore, naturalmente tento a molta distanza.

Ho letto nel forum che alcuni suggeriscono il fondo del terrario in terra, altri con dello scottex. La terra del mio giardino non è mai stata trattata quindi, credo sia il giusto fondo.

grazie per il benvenuto.

 

ilaria non sa ancora leggere

Link to comment
Share on other sites

avevo capito che fosse una tarta di negozio.

Ma rileggendo non e' scritto cosi'. E' di negozio o l'hai presa da un privato?

**

Se e' di privato e' nata lo scorso anno.

Dovrebbe esserci scritta la data di nascita sul documento, sia che il doc sia una "donazione", sia che il doc sia un cites giallo.

 

I dati che abbiamo sono troppo pochi per lanciarsi in ipotesi. Se e' di 3 cm e' proprio piccina e potrebbe avere problemi da parecchio tempo.

Potendo consultare un vero tarta-vet e' opportuno farlo. L'essenziale e' che sia bravo.

Dal canto tuo potrai/dovrai collaborare organizzando un ambiente perfettamente idoneo alla ripresa della piccola (e qui ti diamo tutte le info che ti servono - magari dicci come sei organizzato, cosi' si lavora su quello che hai disponibile, se e' possibile usufruirne) e cercando di far mangiare la piccola a meno che il vet non ritenga opportuno fare alimentazione forzata. Anche per il cibo esistono delle strategie collaudate che hanno risultati ottimi. Ovviamente non possono funzionare efficacemente qualora ci fosse una vera e propria patologia in atto (e quella e' la parte del vet)

faccio il distinguo perche' le piccole tarte possono soffrire di apatia e di anoressia (e morire) pur senza essere "malate".

Se fosse uno stato che si trascina dalla nascita (purtroppo di dati sul passato non ne abbiamo), a fine maggio la debilitazione ha raggiunto livelli molto elevati.

 

Portala domani da un bravo vet e sentiamo cosa ti dice. In base ai risultati della visita si vede di fare una strategia di attacco.

Link to comment
Share on other sites

mi avete bombardato di link. Quello di zio tempa che inizia con 'voglio spendere 2 parole' non finiva mai.

 

domani nel pom. porto la gnoma dal vet.

 

Anna, come posso provare a farla mangiare e bere?

 

grazie nuovamente e buona notte

Link to comment
Share on other sites

mi avete bombardato di link. Quello di zio tempa che inizia con 'voglio spendere 2 parole' non finiva mai.

 

domani nel pom. porto la gnoma dal vet.

 

Anna, come posso provare a farla mangiare e bere?

 

 

ti ho fatto "bombardare" di link a possibili dati utili per capire la situazione perche' e' possibile/probabile che non abbiamo molto tempo davanti. Da come descrivi le cose domani mattina la tartina potrebbe gia' non svegliarsi.

Indubbiamente, per chi e' nuovo, entrare nell'ottica dei problemi delle tartine e' piuttosto ostico. Pare un mondo da marziani. E' un mondo da marziani. Ma le tarte per noi umani sono all'inizio sempre come dei marziani.

Quando ci si deve entrare di botto perche' c'e' estrema urgenza non e' facile. Per niente.

*

Ci dai maggiori dati su come e dove la tartina sta vivendo?

Puoi pesarla? (info alla pagina: http://www.tartaportal.it/index.php?ind=articoli&op=entry_view&iden=21 )

 

**

Adesso non sollecitarne i movimenti per avere reazioni. Le scaricano sempre piu' la batteria ed e' deleterio a meno che se non serva per mangiare (o per essere sottoposta a visita veterinaria).

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.