Jump to content

consigli per il nuovo recinto


ziotempa

Recommended Posts

Ecco qua le foto del nuovo recinto che ho fatto... è un po' più piccolo del precedente, direi meno dispersivo. In compenso ho lavorato sulla costruzione della tana... speriamo che piaccia alla baby... vado con le foto e attendo consigli:

a_642.jpg

In sostanza la palizzata è come quella vecchia solo che quella l'ho messa via per problemi di possibili infezioni, questa è un'altra. Ho creato una tanta 'fondendo' due cassette di plastica della frutta. Le ho rialzate con i soliti 4 mattoni per evitare che l'acqua possa stagnare... ora un paio di foto della tana da vicino.

a_643.jpg

 

a_644.jpg

 

In sostanza c'è una salitina, fatta con un pezzo di palizzata, rialzata con torba bionda. La tana è divisa in due parti. Appena salita la rampa c'è la prima cassetta che è sostanzialmente aperta, la seconda cassetta invece ha sopra la rete attaccata ad un coperchio di compensato rivestito nella parte alta (quella all'aperto) di una tela adesiva di plastica che eviterà che il legno si bagni in caso di pioggia. Dentro ho riempito con torba e sopra paglia/fieno (nel senso che è un mischiotto di tutti e due). In cima ho rinforzato con due assicelle di legno, in questo modo se un gatto ci si lanciasse sopra non si piegheranno... senza quei rinforzi bastava una minima pressione da sopra per spiegazzare tutto l'ambaradan...

La tana è asportabile... è collegata ai mattoni forati con del fil di ferro, ma volendo (tipo quando ci sarà in ballo il letargo) si può staccare e portare in casa per poterla mettere in un posto asciutto.

Ok, oggi pianterò del tarassaco e della cicoria, poi vedrò di recuperare un paio di piccoli arbusti... appena capisco dove fare la zona d'ombra ci metto anche la ciotolina per l'acqua... per il resto aspetto vostri consigli.

Ah, ovviamente il tutto sarà coperto dalla rete, quella che vedete già pronta a lato nella prima foto..

Ora vado a mangiare... spero che intanto qualcuno mi dia delle dritte così dopo mangiato riprendo col lavoro

Link to comment
Share on other sites


zio...ho il recinto identico al tuo per le mie tartaaaa!!!!!!!!

 

Ah si?! allora se ce l'hai da tanto l'avrai arricchito... che hai aggiunto? :)

Link to comment
Share on other sites

è da poco che l'ho messo.duqnue ho un vaso gigante di terracotta mi pare dove dentro ho messo l'acqua per il laghetto delle tarte eppoi ho messo una zona d'ombra con due ulivi - bonsai....carinoooooo

eppoi ho aggiunto una serie di sassi grossi dove le tarta ci si mettono sopra a prendere il soleeeeee

Link to comment
Share on other sites

unici dubbi:

possibilita' di surriscaldamento se batte il sole

se possa arrampicarsi nei punti in cui la palizzata incontra la cassetta (eventualmente, se c'e' questa possibilita', inchioda una "mattonella" di legno orizzontalmente fra tana e palizzata)

Link to comment
Share on other sites

Il surriscaldamento è una questione che devo sicuramente affrontare, certamente nel recinto metterò qualche piccolo arbusto, lo immagino a semicerchio più o meno nel centro... devo solo procurarmi gli arbusti e delle specie che rimangano piccoli e folti... ne conoscete qualcuno o potete darmi dei link per documentarmi? credo che li prenderò sabato prossimo, la tarta dovrebbe arrivare il weekend dopo...
Link to comment
Share on other sites

bellino assai, con le piante e un po di rocce vedrai che assumera' tutto un'altro aspetto. si vede anche la mano di un alieno che si aggira intorno al tuo recinto.
Link to comment
Share on other sites

Oggi il sole c'è stato poco, ma quando c'è stato picchiava niente male... devo dire che il coperchio sopra la tana essendo bianco era fresco nonostante ci fosse una caldazza asfissiante (umida, e tipica delle nostre parti).

Mi procurerò le rocce... dite che in due settimane crescerà il tarassaco e l'indivia che ho piantato in quantità? Quella farebbe le sue belle zone d'ombra, comunque ho anche individuato il posto per il semicerchio di pianticelle... ma aspetterò il prossimo weekend per concludere l'opera.

Link to comment
Share on other sites

il sistema piu' semplice per proteggere dal surriscaldamento qualcosa e' di mettere una tettoia fatta con materiale isolante sopra la tana lasciando uno spazio di aria aperto (un po' di cm, con 10-15 cm vai tranquillo) fra la tettoia e la tana.

4 paletti e una copertura di legno distanziata. Oppure, come faccio io (moolto ruspante.... ) anche una ondulina e sopra una stuoia mare o una di quelle "tende" (arelle) in cannuccia che vendono a poco. Lasciando un buon palmo di aria aperta fra la tana e la copertura.

Risolvi il problema contingente e ti da' piu' respiro per organizzare le piante.

Link to comment
Share on other sites

ok, allora se ho capito bene mi basta staccare il compensato dalla rete che rimane a filo della cassetta (chissà le prenda la voglia di tentare di uscire arrampicandosi al suo interno) e la copertura di compensato la rialzo...ho capito bene?
Link to comment
Share on other sites

il compensato esistente lascialo.

Ne metti piuttosto un altro al di sopra. Creando un cuscino d'aria.

Se sei di fretta puoi anche mettere un (piccolo) ombrellone da mare. O un gazebo per bambini.

Link to comment
Share on other sites

ah beh, no per quello c'è tempo, ancora un paio di settimane. Ok, farò un altro tettuccio sopra... Poi mi procuro il rosmarino strisciante e il kalanchoe e vediamo di fare altre zone d'ombra...

Come la vedete la zona paglia/fieno? va bene? devo tenere controllato e sostituire di tanto in tanto? lascio tutto com'è fino all'inverno? tolgo la paglia e aumento la terra? metto qualcos'altro? mah...

Link to comment
Share on other sites

si, non è che la sto allevando la talpa... anzi, mio padre di tanto in tanto prova a gasarla ma le buche continuano a proliferare... se un giorno dovessi trovarmela tra i piedi la prendo e te la regalo volentieri, sushi :)
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.