Jump to content

Tarta Out-door?


Recommended Posts

Ciao a tutti..

Pare che sia arrivata la bella stagione e ho pensato di mettere fuori nelle ore più calde la mia piccola di otto mesi in un piccolo recento in giardino per poi riportarla nel terrario interno la notte...

Credete che sia una bella idea (tenendo conto che abito a Milano e ancora 30 gradi non ci sono) o tutto ciò potrebbe crearle un disagio e uno scombussolamento il trasportarla dentro e fuori?

Spero che qualcuno mi dia un consiglio..

Link to comment
Share on other sites


se le temperature arrivano ca. a 25° puoi tranquillamente metterle fuori...

ricorda le zone d'ombra e l'acqua che non devono mancare

 

 

io abito in svizzera tedesca,e le sto mettendo fuori da un paio di giorni...giorgio di milano,anche...vai tranquillo/a

Link to comment
Share on other sites

Per le tarte acquatiche "normali" (Emys, Trachemys, Pseudemys ecc.) la finestra di attività è tra i 15° e i 32° di temperatura dell'acqua.

 

Nei laghetti si vedono le teste uscire fino da inizio aprile.

 

Però le nostre non sono abituate a cambi di temperatura perchè sono in acquario tra i 23 e i 28 fissi.

 

Credo sia meglio aspettare che la minima sia almeno a 23° per non correre rischi.

 

Per le terrestri è peggio, perchè l'aria cambia temperatura molto più alla svelta.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.