Jump to content

Fatto strano


-Stew-

Recommended Posts

Salve, sono nuovo del forum. Mi sono iscritto perchè come voi ho la passione per le tartarughe, ne posseggo 2 da 15 anni: un maschio e una femmina aquatiche. Leggendo il vostro forum mi sono accorto che ci sono molte cose che ancora non conosco sull'allevamento dei cheloni.

Anche se non riguarda nessun tipo di malattia ho deciso di creare un messeggio in questa sezione per esporvi un fatto accaduto circa un anno fa.

Allevo le mie tartarughe in un acquario da 70 lt d'inverno e d'estate le sposto in una vasca di plastica da 250 lt in esterno. Durante lo scorso inverno mi sono accorto che il maschio aveva un lembo di pelle rosastra che usciva da sotto la coda lungo circa 2-3 cm (ho immaginato fosse l'apparato sessuale o un prolasso intestinale...scusate per l'ignoranza ma non ne avevo proprio idea). Il brutto è che la femmina stava letteralmente MANGIANDO questo "coso". La vasca era rossa di sangue... Ho cercato di staccarla facendo attenzione che non si strappasse via qualche pezzo ma purtroppo quella parte era già stata tutta rovinata. Ho separato immediatamente le due tartarughe lasciando il maschio in una vasca molto grande e cambiando acqua molto spesso in modo che rimanesse sempre pulita. Dopo due giorni il lembo di pelle si è staccato e tutto è tornato normale. Adesso sta benissimo, mangia, prende il sole...come se non fosse capitato nulla.

Cosa è capitato? E' una cosa normale o è un caso particolare?

Chiedo scusa a voi esperti se mi sono espresso con termini impropri.

Attendo vostri pareri.

Link to comment
Share on other sites


Ciao, credo tu abbia sbagliato sezione. Posta di nuovo il messaggio nella sez. Tartarughe Acquatiche e Palustri. Io non ti posso essere d'aiuto perchè posseggo 2 tarte terrestri. Comunque mi sono informato qua e là e secondo la tua descrizione penso che si tratti proprio di un prolasso del pene. Se fosse stato un prolasso della cloaca (e dell'intestino) fosse già morta. A questo punto non so se la tua tartaruga maschio in futuro sia capace di accoppiarsi.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.