Jump to content

come vedono?


sere

Recommended Posts

ciao a tutti, avrei una domanda che più che altro è una curiosità =)

mi chiedevo come vedono le tartarughine? cioè hanno bisogno di vedere "il panorama" o per loro è indifferente anche il colore della vasca in cui sono? questa domanda perchè ho una vasca grossa e molto spaziosa per loro, però non è trasparente ma bianca... quindi non possono vedere fuori ma solo in alto... potrei mettere uno di quelli sfondi x acquari anche se è finto almeno darebbe un po' di colore... qualche consiglio x favore?! :)

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 30
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao sere :)

 

Per alcuni studiosi le tarte vedono in bianco e nero, per altri sono in grado di distinguere diversi colori. Distinguono le forme, le 3 dimensioni, le persone e i movimenti. E, importante per le acquatiche, vedono la profondità!

 

:wave:

 

P.s. per eventuali consigli pratici, rimando a chi ha esperienza!

Link to comment
Share on other sites

ciao lara, grazie per la risposta =) bhe per le persone credo anche io, a volte sembra proprio che mi guardano :D

per il resto attendo come hai detto tu qlc altra risposta, per ora grazie :p

Link to comment
Share on other sites

io credo che in qualunque modo vedano le tartarughe almeno io metterei uno sfondo. forse non distinguono bene tutti i colori come i nostri occhi ma almeno gli sembrerà di vedere qualche cosa e non si sentiranno proprio rinchiuse.

premesso che noi non sia gli esseri viventi che vedono tutta la gamma di colori, ci sono altri esseri viventi che vedono meglio di noi e distinguono bene anche la banda degli infrarossi cosa che noi ci possiamo scordare

Link to comment
Share on other sites

Io ho tolto lo sfondo con le piante perchè le Ocadie cercavano di fuggire nella jungla!

 

 

Appena tolto hanno guardato il muro con aria triste e hanno smesso.

 

Credo ci vedano piùttosto bene.

 

Adesso provo con uno sfondo nero.

Link to comment
Share on other sites

è proprio quello che dico anche io...

piuttosto è meglio che sia finto lo sfondo così gli sembra di veder qualche cosa piuttosto di vedere le pareti bianche o nere

Link to comment
Share on other sites

bella idea questa....

così mettiamo all'ora di pranzo un paio di pesci che nuotano, così da qumentare l'appetito, e la sera una bella luna che si specchio in una palide, visto che sono tarte non mi sembra il caso che la luna si specchi sul mare.

Link to comment
Share on other sites

:D quella dello screensaver mi pare un'ottima idea ahaahh

in effetti temo anche io che con lo sfondo che riproduca 1pseudo mondo sottomarino si possano confondere e cercare (invano poverine) di raggiungere "quel sasso" o "quella piantina".... non è che così peggiorerebbe? :(

voi che dite quindi sfondo si o lascio bianco?

Link to comment
Share on other sites

anche io avevo pensato di mettere uno sfondo all'acquiterraio, ma si trovano bene cosi', tanto guardano sempre verso la finestra!

e poi nn ce lo vedrei sinceramente|!

 

per la questione della loro vista, sec me ci vedono alla grande!

Link to comment
Share on other sites

Le terrestri, quando tenute in un terrario di vetro, impazziscono tentando di andare oltre, per questo si preferisce il legno oppure si copre fino ad una certa altezza in modo che non vedano trasparente.

 

Per le acquatiche non so se è lo stesso!

Link to comment
Share on other sites

neanche io metterei niente ma siccome la vasca è bianca non vedono proprio nulla a meno che non guardano in alto... mi spiacerebbe che si sentissero "murate"
Link to comment
Share on other sites

So che è brutto pensare che si sentano murate... ma pensa quando hanno i vetri attorno: vedono un ampio spazio ma non è loro accessibile, forse è addirittura peggio :(
Link to comment
Share on other sites

ho notato che quando avevano la vasca trasparente puntavano la testa contro la perete e cercavano di scappare, ora che è tutto bianco non lo fanno + :rolleyes:
Link to comment
Share on other sites

leggo solo oggi la nuova discussione su come vedono le tarta...

l'idea di laracroft mi ha fatto tanto sorridere...un bello sceernsaver dovrebbe risolvere il problema!!!

 

secondo me le tarta ci vedono abbastanza bene ma il senso che loro sfruttano di più è l'olfatto...o sbaglio?

 

quando si avvicina un insetto sulla vasca vedo che alzano il musetto come fano i cani...per seguire la scia del"nuovo odore che sa di cibo"

 

quando avvicino la scatola con bastoncini che do loro assieme ad altro cibo ...entrambe le mie tarta alzano il muso e si spostano in modo sincrono a seconda di come sposto il barattolo!!!

 

eppoi ogni volta che mi avvicino alla loro oasi loro vengono subito da me!

mi associano al ciboooo!!

baciiii

Link to comment
Share on other sites

hahaahah lo fanno anche le mie! :D

quando gli do il cibo loro "sentono" più che vedono perchè anche se glielo metto davanti agli occhi prima lo devono annusare e capire se gli gusta =)

Link to comment
Share on other sites

è vero, ho notato che una quando ha davanti il cibo (sott'acqua) fa andare il nasino per capire se è cibo "buono" heeh :D

che carinaaaaaaa!!!!!! :p

Link to comment
Share on other sites

sono sicura che hano una vista acuta.Ero sorpresa quando ho capito che la mia Tse (la tengo da 5 mesi) distingue anche dei movimenti quasi impercetibili a una distanza di 3, anzi 4 metri.L'esempio? Se sta prendendo il sole sulla zona emersa ed io passo a un solo metro da lei, ma NON la guardo, rimane tranquilla. Se invece sto a 4 m dall'aquario immobile, e poi mi volto verso la mia Tse, si irrigidisce, allunga il colo, mi osserva ed aspetta.Se tolgo lo sguardo (non voltando la testa), si rilassa. come se io fossi un predatore...

 

D'altra parte, a che scopo servirebero tutte le strisce, macchie e gli altri segni sui loro copri, se le tarte non fossero capaci di distinguere quelli detagli? Mi pare che le Tse siano come le zebre o i ghepard in senso che ogni esemplare ha i suoui segni distintivi, non esistono i due animali identici (forse, se fossero i gemmeli monozigotici).

 

 

Un'altra cosa. Qualche volta coprivo l'acquario credendo che la tarta sara' piu' rilassata se non poteva vedere noi che le stavamo intorno. Ma e' successo proprio il contrario: non essendo in grado di vederci quando si avvicinavamo-allontanavamo-muovevamo nella stanza, il povero animale era agitato, irrequieto, e nuotava per ore nell'unico angolo non coperto. appena rimuovo il vecchio lenzuolo, la tarta, vedendo dove siamo e cosa facciamo, si rilassa e smetta di nuotare panicamente.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.