Jump to content

micosi help


Razorback

Recommended Posts

ciao ho acquistato 2 tartarughe a guscio molle con problemi di micosi sul carapace l esperto in tartarughe del negozio mi ha dato un antibatterico per pesci il dessamor, c'è qlc che sà se può andare bene x le tarte?
Link to comment
Share on other sites


Eccolo qua:

 

"Dessamor antibattericowww.tartaportal.it http://www.promoacquari.com/images/aquaristica/dessamor.jpg

ingrandisci Modello: Dessamor antibatterico Prodotto da: Aquarium Münster

 

 

Dessamor

 

 

Il pronto soccorso per i pesci d'acquario.

Per la cura delle malattie più frequenti e contagiose tra i pesci dell'acquario.

Il prodotto è disponibili per la vendita, dopo avere ottenuto la registrazione in Italia presso il Ministero della Sanità.

Dessamor - Reg. N°15764

Dessamor è un medicinale veterinario per la cura delle infezioni provocate da una particolare specie di Funghi, i SAPROLEGNIA E GLI ACHLYA e infezioni batteriche.

Distribuito in confezione da:

20 ml - A.I.C. n. 103519017

 

Questi medicinali, ampiamente sperimentati da autorevoli esperti nel settore nonchè da allevatori di pesci tropicali, curano in modo efficace le malattie, svolgendo contestualmente un'azione mirata protettiva contro le infezioni batteriche secondarie che spesso compaiono come inevitabile conseguenza nei pesci debilitati in precedenza da malattie non efficacemente contrastate.

Si capisce quindi come l'intervento tempestivo ed efficace sia altamente indispensabile per evitare conseguenze poi irrimediabili sulla vita dei pesci del proprio acquario; si consiglia perciò di tenere sempre nella propria cassetta del "pronto soccorso" dell'acquario questi due prodotti.

Questi medicinali veterinari sono autorizzati dal Ministero della Sanità e sono riconoscibili dalla confezione e dall'etichetta completamente scritta in lingua italiana, riportante i dati della registrazione.

Faunamor e Dessamor sono inoltre ESENTI dall'obbligo di ricetta medica, risultando così estremamente pratici in quanto immediatamente utilizzabili, una volta che si manifesta il bisogno."

 

 

Come dicevo in MP, userei il sale 5g/10L.

 

Questo è un farmaco per pesci.

 

Link to comment
Share on other sites

Puoi mettere delle foto della presunta micosi?

 

Dico "presunta" perchè in linea di massima non mi fido del parere di un negoziante.

E' troppo raro trovare venditori davvero esperti, ho girato tanti negozi, ma fino ad ora non mi è mai capitato.

 

In caso di conferma della diagnosi, tieni questa tartaruga separata dalle altre, in una vasca con acqua filtrata al meglio, fondo in sabbia finissima (interrandosi usa la sabbia per "grattare via" i depositi sul carapace), un cucchiaio di sale ogni 10 litri d'acqua e appena puoi porta la tartaruga dal veterinario.

 

Ah, butta via il rimedio del negoziante.

Link to comment
Share on other sites

allora le macchie sono piu visibile quando le tartine sono in acqua sono rotonde e bianco velato se le tiro fuori dall acqua nn si vedono molto bene e nn ho a disposizione 1 macchinetta ad alta risoluzione:growl5cj:,cmq x il sale me l ha consigliato anche Paolo e nn c'è problema, ma ora nell acquario ho gia messo le gocce che faccio? appena possibile provo a fotografarle, grazie x l'aiuto
Link to comment
Share on other sites

Cambia l'acqua.

 

Con le tarte, che respirano aria, è più semplice intervenire localmente con betadine o altri disinfettanti e tenerle un po' all'asciutto sotto una lampada.

 

Con i pesci ovviamente non si può:laugh8kb:

 

Considera che sono pochissimi gli organismi che sopravvivono sopra e sotto l'acqua.

 

Anche solo l'asciugatura di solito fa fuori i funghi sul carapace.

Edited by pminotti
Link to comment
Share on other sites

marco e che cappero prendi le tarte già ammalate?

cmq lascia perdere i rimedi del negozio che li è acquariologia di tarte non sa molto,non distingue una graptemys da una psedemys.

se hai bisogno di veterinario dimmelo che ti passo il numero del mio

Link to comment
Share on other sites

concordo. evita i negozianti. per qualunque cosa.

la mia pelodiscus ha avuto delle micosi (funghi, non batteri, a che cacchio dovrebbe servire l'antibatterico, secondo lui?!?) e il veterinario mi ha prescritto il clorexiderm. che è lo stesso gel che si usa per pulire le orecchie di cani e gatti.

per tre settimane ho dovuto tirare fuori la tarta dalla vasca, metterla in una più piccola, asciugare delicatamente il carapace, spalmare il gel e lasciarlo agire cinque minuti. sciacquare il gel (togliendolo anche con le mani, ho rischiato grosso) e rimettere la tarta in vasca. ora sta bene.

non fare lo stesso, vai prima dal veterinario, perchè io non lo sono e le tue micosi, sempre che lo siano (facile con le guscio molle non tenute come si deve. non da te chiaramente), poterbbero essere ad uno stadio avanzato. quelle della mia tarta erano in fase iniziale.

in bocca al lupo e fidati del veterinario, se te lo consiglia hayez.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.