Jump to content

Domande


lucamel89

Recommended Posts

salve ragazzi avrei qlk domanda da farvi.

Ho una TSS di 5mesi.Sabato dovrei partire per poi tornare mercoledi.

1)Resiste la tarta?non so proprio a chi darla..avete consigli da darmi?

2)Come dò l'osso di seppia alla tarta?lo metto intero nella tartarughiera?

3)Posso mettere la sabia di mare come fondo??

Vi ringrazio tutti

Saluti

LuCa

Link to comment
Share on other sites


La tarta resiste anche 15 giorni..! L'osso di seppia lo dai cosi intero nella vasca..(cosi faccio io).. la sabbia di mare se la setacci benissimo...per levare le impurità e pulirla veramente bene.-..però poi per pulire la vasca è+ un casino... e in piu si creano delle nuvole con il movimento delle tarta..
Link to comment
Share on other sites

salve ragazzi avrei qlk domanda da farvi.

Ho una TSS di 5mesi.Sabato dovrei partire per poi tornare mercoledi.

1)Resiste la tarta?non so proprio a chi darla..avete consigli da darmi?

2)Come dò l'osso di seppia alla tarta?lo metto intero nella tartarughiera?

3)Posso mettere la sabia di mare come fondo??

Vi ringrazio tutti

Saluti

LuCa

 

1) Volendo 'resiste'...le tarte possono rimanere a digiuno per un pò di tempo

2) Generalmente si lascia intero e sono le tatre che quando ne hanno

bisogno lo azzannano.

Se però sono ancora piccole possono avere delle difficoltà vista la

durezza...si può sbriciolare sopra gli altri alimenti anche se si 'perde' quasi

completamente nell'acqua..

3) Per le TSS non metterei nessun fondo o comunque non sabbia ma al

massimo dei ciottoli o pietre ( di grandezza tale da non essere inghiottiti!).

 

Ciao :laugh8kb:

Link to comment
Share on other sites

Le mie TSS hanno la sabbia come fondo e la buttano ovunque, alla fine si concentra tutta nel mezzo prchè dai bordi dell'acquario la spazzano via con le zampe..:laugh8kb:

Una volta ho provato a non mettere niente come fondo, e le tarte avevano paura ad appoggiarsi sul fondo, stavano semore fuori e non entravano più in acqua, o per lo meno si buttavano ma tornavano subito fuori come se avessero paura di toccare il fondo. Vi è mai capitato? Il fondo senza sabbia è azzurro.

Link to comment
Share on other sites

io non ho mai messo nessun fondo, e non hanno mai avuto paura di tuffarsi o nuotare...probabilmente perchè le hai abituate a vedere la sabbia e adesso si sentono disorientate. Dagli un pò di tempo per abituarsi....
Link to comment
Share on other sites

- La tarta resiste, però io gli butterei nell'acquario due/tre folie di lattuga ROMANA, magari è la volta buona che mangiano un pò di vegetali.

- L'osso di seppia spezzalo a metà al massimo, ma buttalo così com'è nell'acqua.

- Il fondo... hanno già detto tutto, meglio niente sul fondo, se proprio vuoi metti ciottoli grossi, o se ti piace di più anche la sabbia, le trachemys non sono schizzinose su questo. :D

Link to comment
Share on other sites

la sabbia di mare..ce da dire...che BISOGNA lavarla per quasi un 15 giorni per togliere tutta la salsedine...!!!quindi!!meglio andarla a comprare!!...mmm invece per le altre domande quoto gli altri:D...ma cmq un acquarios enza fondo..nn e un pokino brutto?!...bisogna poi passare ogni mezza giornata il sifone per togliere tutte le feci:(
Link to comment
Share on other sites

un acquario senza fondo è un pò egoistico, visto che le trachemys amano scavare. e non è tutta questa difficoltà pulirlo, primo perchè loro si mangiano persino le loro feci, secondo perchè basta una passata di retino ogni morte di papa e il gioco è fatto.

 

la sabbia di mare la escluderei, con tutte le schifezze che ci buttano in mare, per non parlare della salinità e del fatto che è troppo piccola, fa dei nuvoloni immensi.

se vai in un negozio di animali c'è senz'altro la sabbia per acquari, si posa subito. o altrimenti alcuni dicono di andarla a prendere in cantiere, ma per quello aspetta chi ha già avuto esperienza! ;)

Link to comment
Share on other sites

Ciao ragazzi sono enzo da sorrento,sono orgoglioso di essere dei vostri volevo due consigli sulla pompa da utilizzare per filtrare l'acqua nella mia tartarughiera nuova,e poi volevo sapere che neon mi consigliate per le mie tre piccole ughe. Grazie

[email=http://img337.imageshack.us/my.php?image=s7300279xz8.jpg]http://img337.imageshack.us/my.php?image=s7300279xz8.jpg[/email]

Link to comment
Share on other sites

Scusate l'inconveniente,sto avendo dei problemi con il filtro ho tre piccole tarte e mi sa che il filtro non tira bene i rifiuti nella lana vetro,ecco le foto...come faccio?

http://img146.imageshack.us/img146/3739/s7300285mx4.jpg

 

 

http://img529.imageshack.us/img529/4682/s7300284ml0.jpg

 

Per adesso che lo sto ancora arredando,l'unico intoppo e' il filtraggio,e pure il tipo dove l'ho comprato mi ha assicurato che ha sempre filtrato a tutti,pero io ne ho 3 di tarte...bhooo

Link to comment
Share on other sites

le TSS si mangiano tutto tutto tutto tutto...quindi si sconsiglia la sabbia a priori soprattutto se di mare per tutto quello ke hanno elenzacato sopra...consiglio ghiaia grossa...per le dimesioni oientatevi voi...sempre più grande dell'apertura di bocca delle "fameliche", io ho tagliato qualsiasi problema cn dei ciottoli di dimensionike oscilla tra i 2 e i 3.5 cm...altrimenti consiglio i bottoni in vetro...sono utilizzati come complementi di arredo per vasi trasparenti per piante acquatike o acquari stessi...se andate all'ikea li vendono neri ad una fesseria...e se ci mettere quelli insieme a qualke ciottolo bianco l'effetto è veramene karino:rolleyes5cz:
Link to comment
Share on other sites

Ciao Sono Nuovo :laugh8kb:

Secondo me qualcosa sul fondo ci deve esssere:yes4lo: perchè permette alle tarte di scavare un pò qui un pò li e poi è anche esteticamente bello:shocked7fl:...CIAOOOO:rofl8yii:

Link to comment
Share on other sites

per il filtro...se la pompa nn riesce a filtrare bene tujtta la sporcizia...prova a tirare un po la lana...nn infilarla troppo ddentro..nn so se mi spiego...prova!!puo darsi che la lana otturi il passaggio!!
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 1 year later...
un acquario senza fondo è un pò egoistico, visto che le trachemys amano scavare. e non è tutta questa difficoltà pulirlo, primo perchè loro si mangiano persino le loro feci, secondo perchè basta una passata di retino ogni morte di papa e il gioco è fatto.

 

la sabbia di mare la escluderei, con tutte le schifezze che ci buttano in mare, per non parlare della salinità e del fatto che è troppo piccola, fa dei nuvoloni immensi.

se vai in un negozio di animali c'è senz'altro la sabbia per acquari, si posa subito. o altrimenti alcuni dicono di andarla a prendere in cantiere, ma per quello aspetta chi ha già avuto esperienza! ;)

 

scusate ma cos'è questo retino?? XD

Link to comment
Share on other sites

1-potresti mettere dei pesciolini vivi per sicurezza, nel caso in cui avessero molta fame li caccerebbero.

2-A tua discrezione

3-Io lo metterei un qualche tipo di fondo, che sia sabbia o ghiaia, dicono la sabbia sia più sicura nel caso di eventuale ingestione

 

Il retino è quello normale da acquario che trovi a 1 euro nei negozi di animali, di solito è verde.

Link to comment
Share on other sites

la ghiaia è da evitare assolutamente...se ingerita può provocare delle occlusioni intestinali...

guarda qui... http://www.tartaportal.it/46200-rx-dal-veterinario-ecco-cosa-succede-mettere-sassolini.html

inoltre con la ghiaia è difficile sifonare perchè lo sporco si infila tra i sassetti...molto meglio la sabbia...;)

Link to comment
Share on other sites

Interessante. Comunque ci sono sabbie di colore scuro o vario simile cromaticamente alle ghiaie, che peraltro intendevo di granatura fine. Io ho sabbia marroncina con alcuni chicchi marroni scuro ed è esteticamente piacevole e al contempo naturale a vedersi.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.