Jump to content

avrei bisogno di piccole info


la.pikkola.tartaruga

Recommended Posts

ciao ragazzi sono nuova..

solo oggi ho iniziato a leggere con attenzione il forum e mi sono accorta di non sapere un sacco di cose sulle mie piccine!!

ho scoperto cosa significa quando agitano le zampette davanti al muso..

quanto devono mangiare e cosa..

cmq..

vorrei sapere:

- cosa significa quando una tarta fa Basking..

- cosa sono i Pellet..

- cos'è quella cosina "velata trasparente" che si forma alle tartarughe tra le pelle ed il guscio.. sono come delle alghette.. e se esiste un modo per non fargliele venire!!

le lavo tutte i giorni ma quei cosi li non vengono via bene e a toglierle ho paura di fargli male!!

 

GRAZIEEEE :rofl8yii:

 

anna

Link to comment
Share on other sites


Allora cominciamo subito.I pellets sono un insieme di estratti vegetali,sono indispensabili per la tarta,probabilmente e soltanto la muta quel veletto bianco che ricopre la tarta,non lavarla cosi facendo la stressi e basta.Fare Basking serve alle tarte per indurire il carapace.Infatti quando una tartarugha ha il gusco molle significa che non ha assimilato abbastanza calcio nelle ossa.Per altri consigli noi siamo qui :)
Link to comment
Share on other sites

Allora nariko nn ti ha spiegato bene il basking, il pasking è il processo che permette alle tartarughe di asciugaris sotto i raggi Uvb o raggi solari naturali.

Asciugatasi completamente la tarta sta li x ore poi rientra in acqua... questo processo fa si che il carapace ovvero la parte superirore del guscio si sviluppi e indurisca quasi completamente.

Poi dalle pellet a volontà se ha il guscio molle !!! ma nn troppissimi xke potrebbe subire un ipervitaminizzazione e poi soffrire.

 

CIAO E GRAZIE X L'ASCOLTO

Link to comment
Share on other sites

direi ke il basking l'avete spiegaot male entrambi...le tarte sono rettili... e in quanto tali sono a sangue freddo...esponendosi al sole..si riscaldano..digeriscono meglio...e assimilano meglio la vitamina d3 e viene fissato meglio il calcio.

 

le tartarughe non vanno "lavate"...lasciale cosi come stanno...e la pellicina ke dici ke sembrano alghe e' semplicemente muta della pelle ke viene via da sola...(la muta della pelle l'abbiamo anke noi umani..ma e' impercettibile...esempio piu' eclatante e' la spellatura estiva).

 

dare pellets a volonta' non e' buono...troppe proteine...e velocizzano troppo la crescita...tipo 1/2 volte la settimana vanno bene...

meglio un'alimentazione varia..soprattutto roba fresca, quindi interiora (di pesce, di pollo)...fegato, pesciolini piccoli sani..carne bianca...molto raramente carne rossa (ti diventano dei dinosauri in poco tempo..ed e' molto grassa)..lombrichi, chiocciole (le lumache) con tutto il guscio..e come verdure..tarassaco, cicoria, rucola, zucchine, lattuga romana, radicchio...

Link to comment
Share on other sites

direi ke il basking l'avete spiegaot male entrambi...le tarte sono rettili... e in quanto tali sono a sangue freddo...esponendosi al sole..si riscaldano..digeriscono meglio...e assimilano meglio la vitamina d3 e viene fissato meglio il calcio.

 

le tartarughe non vanno "lavate"...lasciale cosi come stanno...e la pellicina ke dici ke sembrano alghe e' semplicemente muta della pelle ke viene via da sola...(la muta della pelle l'abbiamo anke noi umani..ma e' impercettibile...esempio piu' eclatante e' la spellatura estiva).

 

dare pellets a volonta' non e' buono...troppe proteine...e velocizzano troppo la crescita...tipo 1/2 volte la settimana vanno bene...

meglio un'alimentazione varia..soprattutto roba fresca, quindi interiora (di pesce, di pollo)...fegato, pesciolini piccoli sani..carne bianca...molto raramente carne rossa (ti diventano dei dinosauri in poco tempo..ed e' molto grassa)..lombrichi, chiocciole (le lumache) con tutto il guscio..e come verdure..tarassaco, cicoria, rucola, zucchine, lattuga romana, radicchio...

Straquoto mi hai levato le parole di bocca!

Link to comment
Share on other sites

uuuuuuuuuh un altra cosina!!

ecco.. per fargli fare Basking.. allora st estate le mettevo al sole..

adè..come faccio? ho letto di una lampadina..

purtroppo non ho le possibilità di tenerle in un acquario come si deve.... stanno in una vasca..con la loro isoletta, i loro sassetti e le palmette..anke se un giorno mi piacerebbe dargli un acquario che si rispetti! :sorry8bj:

Link to comment
Share on other sites

se non puoi permetterti una vasca di vetro (costosa)...puoi prendere a uan 10ina di € una di quelle vasche grandi di plastica...e allestirla al meglio...

 

i pellets dovrebbero stare nei negozi di animali..ma nn ci sono sempre :p cmq chiedi per esempio del tetrafauna Reptomin..

Link to comment
Share on other sites

farò così..

ho trovato sti benedetti Pellets.. :D

ho provato a darglieli.. a tutte e tre.. ho visto ke se li sono spazzolati..

poi ho provato a dare dei "bianchetti" (qui si chiamano così, sono dei pesciolini minuscoli bianchi, massimo 1 o 2 centimetri)..e ho visto che hanno gradito.. specialmente il piccolo Benito..

ho fatto male??

 

comunque ragazzi grazie davvero.. mi state dando una grossa mano!!!!

Link to comment
Share on other sites

un'altra domanda (o forse è meglio che apro un altro post??):

 

che differenze ci sono tra una Trachemys scripta scripta ed una Trachemys scripta toosti??

 

leggendo gli articoli che avete postato sul sito mi sono venuti dei dubbi... le mie di che specie sonoooo??

ho postato le foto nella sezione Scripta Scripta..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.