Jump to content

Convivenza Con Pesci


emanuele323

Recommended Posts

Salve a tutti, mi presento: sono emanuele e questo è il mio primo messaggio:laugh8kb:.

premetto che ho gia una discreta esperienza con aquari di pesci d'acqua dolce; ma ora mi sono piuttosto convinto a tramutare l'acquario piu piccolo in un luogo adatto per ospitare delle tartarughe.

il primo dubbio è se dovrei per forza liberarmi dei pochissimi pesci rimasti(4 corydoras e 1 ancystrus) o potrebbero convivere con le tarta?mi pare d'aver letto che qualcuno lo fa, ma non so se sia un bene....

dunque l'acquario è un 76x30x40 e mi pare d'aver capito che per un buon lavoro duraturo nel tempo sia un po piccolotto percio valuterei anche una vasca piu grande; come specie ho gia addocchiato le sternothus e le kinosternon( scusate se sbaglio nomi ma non sono ancora pratico:baffled5wh:)che rimangono piuttosto piccole percio magari è possibile farne una piccola colonia? ad ogni modo continuerò ad informarmi leggendo i numerosi topic del forum....

Link to comment
Share on other sites


finke le tarte sono piccole problemi non ce ne sono...e le tarte a crescere ci mettono un po..(a meno ke nn dai botta di proteine e carne ke ti si fanno adulte in un anno)

 

io ho 5 tarte..la piu grande di 6,5cm...2 trachemys e 3 graptemys...mangiano e si fregano il cibo a vicenda :p per il resto si "cagano"...poi cmq dipende anke da ke specie di tarta vuoi tenere

Link to comment
Share on other sites

per l'acquario che hai le sternotherus e kinosternon vanno benissimo

inoltre per quel poco che so di pesci, mi sembra che quelli da te citati siano delle bestiole non cos' piccole quindi mi sembra improbabile che delle sternotherus riescano a mangiarli

 

x fireblade: non direi che le graptemys sono delicate

sono solo piu timide rispetto alle trachemys ma delicate non direi

Link to comment
Share on other sites

grazie per le risposte!:yes4lo:

 

inoltre per quel poco che so di pesci, mi sembra che quelli da te citati siano delle bestiole non cos' piccole quindi mi sembra improbabile che delle sternotherus riescano a mangiarli

 

gia in particolar modo l'ancystrus che è pure discretamente corazzato...

cmq credo che in un primo momento provero poi al limite li spostero

 

bè per l'acquario continuerò un po lo studio e una volta individuata piu precisamente la specie su cui buttarmi, vedrò se aumentarlo o rimanere cosi

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.