Jump to content

negozio


DAGO

Recommended Posts

ieri sera sono stato in un negozio

tralascio la puzza di sorcio

le condizioni di alcuni animali

mi soffermo su un terrario di vetro con una horsfieldi e un iguana che stavano li dentro insieme senza nemmeno una ciotola d'acqua ovviamente senza substrato senza giusta illuminazione senza un termometro e avevano da mangiare dei caimani

sono tipo delle camole ma come si fa?

Link to comment
Share on other sites


Qui vicino a me c'è un negozio che tiene 2 Sternotherus carinatus (ke per renderti l'idea fanno uova a 7 anni!) in un acquario che sarà un 40x25x30 (acqua a -di 20cm)...con l'isola\filtro...:shocked7fl:

 

Le piccole trachemys poi...ne tiene 5-6 nelle isolette baby con solo un tappetino riscaldante....il bello è che insieme ci sono 2 cuccioli di sternotherus (che hanno un'ambiente totalmente diverso dalle trachemys) e le salamandre!!!!

 

Poi tengono un drao barbuto di circa 34cm in una piccola "teca" (manco terrario!è_é) che sarà una 30x20x40...ha solo una spot e la roccia finta che riscalda.....poi è inesperto in una maniera incredibile!! mi ha detto che potevo usare un'eden 501 (da 40 a 60litri) per il mio terracquario che è da 60 lt!!

 

 

Spesso i negozianti sono i mostri...e per colpa loro i poveri clienti massacrano dei poveri animali!!

Link to comment
Share on other sites

bisognerebbe avere il coraggio di denunciare questi maltrattamenti,perchè quello sono!!!!

l'orrido è che questi negozianti a sentirli parlare sembrano paladini degli animali e guardano con sufficienza i malcapitati inesperti in cerca di informazioni

Link to comment
Share on other sites

bisognerebbe avere il coraggio di denunciare questi maltrattamenti,perchè quello sono!!!!

l'orrido è che questi negozianti a sentirli parlare sembrano paladini degli animali e guardano con sufficienza i malcapitati inesperti in cerca di informazioni

 

Quoto in pieno !! :yes4lo:

Link to comment
Share on other sites

io principalmente sono daccordo. Ma escludendo alcuni veri e propri criminali non si può secondo me criminalizzare completamente i negozianti perchè non curano gli animali come farebbe un privato con molti meno animali... spero di aver fatto capire il concetto... è una questione di distribuire cure e attezioni a tutti gli animali che vendono!!

 

Poi in alcuni casi c'è effettivamente da vergognarsi...

Link to comment
Share on other sites

bisognerebbe avere il coraggio di denunciare questi maltrattamenti,perchè quello sono!!!!

l'orrido è che questi negozianti a sentirli parlare sembrano paladini degli animali e guardano con sufficienza i malcapitati inesperti in cerca di informazioni

 

Questo è vero!

 

 

io principalmente sono daccordo. Ma escludendo alcuni veri e propri criminali non si può secondo me criminalizzare completamente i negozianti perchè non curano gli animali come farebbe un privato con molti meno animali... spero di aver fatto capire il concetto... è una questione di distribuire cure e attezioni a tutti gli animali che vendono!!

 

Poi in alcuni casi c'è effettivamente da vergognarsi...

 

Anche tu hai ragione, ma cazz un minimo d'informazione e rispetto ci vuole!! non puoi tenere delle tartarughe palustri appena nate in una isoletta baby con solo un cacchio di tappetino riscaldante!! Non puoi tenere delle testudo con un0iguana!!! E' disumano!

Link to comment
Share on other sites

nn sto nemmeno a raccontare cosa ho visto in un negozio altrimenti mi risale in nervoso

 

 

sisi racconta, che ho una vicina Vodoo così gli faccio lanciare qualche maledizione... :heh:

Link to comment
Share on other sites

Si Lucaz Io Ho Più Animali Di Chiunque Negoziante E Li Tratto Tutti In Maniera Discreta

 

La mia era una cosa generale... tu fai benissimo, ma penso tu sia un caso. Cioè nn penso siano tantissimi ad avere decine e decine di animali...

 

Io cmq nn giustifico nessuno. solo che per esempio io ho 2 ocadie. appena una non mangia mi fascio la testa e vado ad imboccarla a mano. Un negoziante "tipo" non credo riuscirebbe a farlo, con un acquario pieno di tarte e molti altri di pesci etc etc che hanno molte altre menate...:yes4lo:

 

Poi certo, se tieni un'acquatica in una teca e una terrestre in un brocca d'acqua in frigo sei un delinquente, ma è diverso!:oo7dt:

Link to comment
Share on other sites

io principalmente sono daccordo. Ma escludendo alcuni veri e propri criminali non si può secondo me criminalizzare completamente i negozianti perchè non curano gli animali come farebbe un privato con molti meno animali... spero di aver fatto capire il concetto... è una questione di distribuire cure e attezioni a tutti gli animali che vendono!!

 

:rolleyes5cz:

- il verduraio mischia i pomodori con le patate?

- infila la lattuga sotto le mele?

- o le pere in mezzo ai finocchi?

 

:oo7dt: sara' il caso di far fare a molti negozianti un corso da verduraio.....

 

p.s. due problemi

il chilo di tarte costa come un chilo di zucchine all'origine

pero' il chilo di tarte ha un aumento di prezzo enorme persino rispetto all'aumento del chilo di verdura o frutta dalla produzione al consumo

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.