Jump to content

Fondo acquario


speed

Recommended Posts


Ogni tipo di fondale ha pro e contro:

La sabbia si mantiene più pulita e se hai un sifone è facile aspirare i rifiuti he si depositano, ma se si sollevano polveroni rischi di rompere il filtro.

 

La ghiaia piccola viene ingerita dalle tartarughe e si può avere un blocco intestinale che può creare grossi problemi.

 

La ghiaia grossa è particolarmente difficile da pulire, i rifiuti solidi si depositano al di sotto dello strato di sassi e lì rimangono fino a che non togli tutta l'acqua e fai una pulizia completa e approfondita dell'acquario.

 

Se hai delle Trachemys, non hanno delle esigienze particolari, dunque puoi evitare il fondale, evitando così tutti i grattacapi che ne derivano.

Link to comment
Share on other sites

ma non è al contrario?

io sapevo che la sabbia non si potesse sifonare e i sassi si venedno bene. ancor non l'ho comprato, e non ho nemmeno i sassi :D.

dedeking mi hai aperto un mondo :shocked7fl:. credevo che nel sifone la sabbia entrasse.

Link to comment
Share on other sites

scusa dedekind ma se io volessi fare in modo che le tarte vadanpo in letargo? parlo di tre trachemys scripta, sai in letargo senza riscaldatore, in modo naturale, o è presto e devo dpettar qualche anno? hanno due 8 mesi e l'altra un anno
Link to comment
Share on other sites

ma non è al contrario?

io sapevo che la sabbia non si potesse sifonare e i sassi si venedno bene. ancor non l'ho comprato, e non ho nemmeno i sassi :D.

dedeking mi hai aperto un mondo :shocked7fl:. credevo che nel sifone la sabbia entrasse.

 

 

Ebbene si, la mia sabbia non resta negli acquari in virtù dello Spirito Santo!:rofl8yii:

Link to comment
Share on other sites

eccoci, allora sono originarie del sud degli stati uniti, e che temp ci sono? no, perchè ora ho la temp dell'acqua a 28 gradi...a proprosito, domani dovrò cambiarne un terzo, cioè 100 litri, come faccio però a scaldarla? nel senso, se nella vasca ho 28 e fuori 21-22, come posso risolverla? o faccio bollire una pentyola con acqua decantata e poi ce la butto e controllo la temp?
Link to comment
Share on other sites

Non credo ce faccia chissà cosa alle tarta se la metti direttamente nell'acquario in quanto 28 gradi dentro(200 litri) 22 fuori(100 litri) la temperatura rimane(fino a quando non si è scaldata tutta) sui 25/26 gradi...
Link to comment
Share on other sites

Non ho capito bene cosa devi fare , cmq x cambiare l'acqua , cerca di metterla quasi tutta fredda , poi gli ultimi 50 litri la metti calda come faccio io .

1° P.S. Le tarta mettile sulla zona emersa x evitare lo sbalzo di temperatura.

 

2° P.S. L'acqua non deve superare i 25gradi oppure la tarta in acqua sentirà caldo e si spostera sulla zona emersa :laugh8kb:.

Se nn ce l'hai ancora compra un termoriscaldatore abbastanza buono , se possibile anche infrangibile come i NewWatt.:yes4lo:

Link to comment
Share on other sites

si, il fatto è che la mia tarta non ci stà sulla emersa se ce la poso io ma solo se ci va da sola...il termo ce l'ho, ma sai che significa metter 100 litri d'acqua della solita temp di quella che sta in vasca? l'hai mai fatto tu? io pensavo di riscaldare una pentola bella bollente e poivuotarla nel secchio grande da 100 prima di metterla nella vasca, ovvioc he prima controllo la temp, quando è a solita che di quella della vasca, cioè sui 27, allora la metto, ok?
Link to comment
Share on other sites

Se hai la possibilità di premiscelare tutta l'acqua che devi aggiungere non hai problemi:controlla la temperatura e aggiungila tranquillamente;se non sei sicuro della temp puoi sempre trasferire momentaneamente le tue tarta in un'altra bacinella con la solita acqua.Buon lavoro:laugh8kb:
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.