Jump to content

ho 1 tarta da 2 giorni, solo che al momento sono all'estero


kelly_rose

Recommended Posts

Salve a tutti io 2giorni fa ho comprato una Trachemys scripta elegans!e' molto piccola ma sfortunatamente per lei io adexo sono in vacanza in canada e per il momento niente riscaldatore o un terracquario e cose del genre!l'unica cosa ke ho preso e una lampada uvb!non posso prendere nulla xke ho gia il kit completo a casa!ma la miatartaruga kiamata AXL non mangia e la temperatura dell'acqua e' di circa 20gradi!nn nonto segni strani come macchie bianke occhi gonfi e nuota normalemente!il mio problema e' ke nn mangia nulla di cio' ke metto!potrebbe morire in poco tempo oppure ce la faccioa salavarla e portarla dinuovo in italia?vi prego aiutatemi
Link to comment
Share on other sites


un tre gradi in più non farebbero male..... serve di sicuro un riscaldatore appena è possibile....

 

non preoccupareti se non mangia nei primi giorni... ha bisogno di ambientarsi ;) degli tempo :)

Link to comment
Share on other sites

quindi ce la fa a superare questi 2mesi in queste condizioni?Sapete sono molto sensibile per gli animali e nn vorrei farla morire,e' una cosa crudele pensare ke forse con un'altra persona avrebbe fatto una vita migliore mi capite?
Link to comment
Share on other sites

20° vanno bene. Non ho capito se hai una zona emersa o meno, se si punta su di essa una lampada spot da 40W che costa un euro in modo da far calore sulla zona emersa. Serve per la digestione questo accorgimento oltre per gli uvb perché in acqua ne prendono meno che non all'asciutto per una questione di distanze dal neon uvb.

Mi raccomando alimentazione varia niente gamberetti secchi, basa il tutto sul pesce fresco meglio se di acqua dolce.

Link to comment
Share on other sites

la portero a tutti i costi! l'ho presa xke sto con i nonni e volevo regalare loro un momento bello da ricordare!xke tnt anni fa in italia me ne avevano presa una e allora era bello farlo anche qui!Cq c'e una zona emersa ed e illuminata da una lampada apposita!almeno qusto l'ho preso e l'acqua la mantengo sempre pulita!mi disp un botto per la tartaruga ke deve soffrire per tutto questo tmp,ma al ritorno in italia satra meglio!ah un ultima cosa siccome i miei vorrebbero rimodernare l'acquario quale marca mi consigliate per il filtro e il riscaldatore?
Link to comment
Share on other sites

Ho letto solo ora... non sapevo fossi in Canada!

 

Più che altro quello che mi preoccupa è il poterla portare in Italia. Non sono bene informato, ma so per certo che in aereo difficilmente la faranno salire. Non solo per i certificati (anche se di libera vendita in Canada, in Italia ne è vitata l'importazione) ma anche perché dovresti segnalare prima che trasporti con te animali. E il viaggio in aereo può anche essere a discrezione del pilota.

 

Lo so perché ho avuto un problema analogo pensando di andare al TartaBeach in aereo. Mi scoraggiarono queste cose e decisi di non andare.

 

Comunque ripeto che non sono sicuro di ciò, quindi faresti meglio ad informati prima!

Link to comment
Share on other sites

forse dovresti pensare di trovare qualcuno in canada in grado di occuparsene. tanto ai nonni non la lasceresti comunque. e soprattutto un po' in fretta, in modo che possa offrirle migliori condizioni di vita, o meglio, quelle adeguate.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.