Jump to content

convivenza hermani geochetone


TartaRuga

Recommended Posts


A mio modo di vedere le cose, le hermanni e il geochelone possono stare tranquillamente nello stesso terrario, anche se forse le loro caratteristiche non sono proprio simili e potresti avere problemi con l'umidità e il caldo da offrire loro.....

 

Ma sono due esemplari maschi?, misti o solo femmine?

 

........Aiutaci........

Link to comment
Share on other sites

Mischiare tartarughe di provenienze diverse significa correre il serio rischio di vederle morire tutte per malattie.

In alcuni casi il rischio e' certo al 100%

Link to comment
Share on other sites

da quanto mi hanno detto la radiata e la elegans stanno fisse sui 30, le hermani adulte - come tutti sappiamo - sopportano inverni in letargo ma per chi le tiene sempre "in estate" non dovrebbero esserci problemi di temperature. Le geochetone radiate ed elegans mi risulta abbiano necessità di una ciotola d'acqua quando le hermani la gradiscono ma riescono a cavarsela anche senza solo con i liquidi delle verdure. Quindi le geochetone sono un pò più beone.Tutto qui.

 

La mia domanda era più che altro basata su aspetti sanitari tipo malattie, virus e batteri. Ma anche qui non so che dire visto che alcuni le mischiano altri no. Pareri alquanto discordi.

 

Vedo che anna emme ha dato una risposta molto netta. Presumo che abbia avuto una esperienza diretta. oppure no?

Potresti spiegarti meglio anna emme. Grazie

Link to comment
Share on other sites

Non so se ho capito bene, ma provo a tradurre:

le tartarughe da te citate sono sensibili all'esposizione ad altre specie, quindi è importante isolarle. Molti rettili possono trasferire agenti patogeni che sono potenzialmente mortali per le tartarughe in questione, senza mostrare essi stessi alcuni sintomi.

Link to comment
Share on other sites

"uno stretto isolamento e' cruciale nell'allevamento delle star"

 

"le tartarughe possono portare organismi letali in questo modo [senza mostrare sintomi evidenti] per oltre 10 anni"

Link to comment
Share on other sites

Grazie anna emme!

Allora le metterò in un terrario separato. Presumo che lo stesso discoros pi possa fare approssimando questa divisione mediterranee con mediterranee

tropicali con tropicali. Giusto?

Grazie, ciao!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.