Jump to content

Problemi di Basking


Sponge

Recommended Posts

Ciao ragazzi!!

Volevo avere da voi una informazione e un rincuoramento più che altro!!

 

Io ho la mia rafa che gironzola tutto il giorno nel suo acquario...acqua in temperatura, spot perfettamente funzionante...mangia regolarmente e sano...

 

Tuttavia se ho ben capito, l'attività del Basking è quella del crogiolarsi al tepore dello spot nella zona emersa giusto??

 

Ora, la temperatura dell'acqua è intorno ai 24-25°...mi chiedevo se il fatto che la mia tarta non esca mai dall'acqua e si riposi e faccia Basking sulla parte asciutta che le ho creato non possa crearle problemi!!

 

Difficilmente vi sale, difficilmente vi saliva prima, difficilmente lo fa ora con il nuovo acquario in cui tutto è più funzionale...questione di abiutdine?

 

Non so proprio cosa pensare...non capisco se sia normale che non ricerchi la zona emersa e vi si crogiuoli un pochino, oppure se in qualche modo devo fargliela notare, del tipo la faccio salire li sopra e vedo quanto ci sta, vedo se si rende conto del punto in cui si trova, se ha paura...non lo so...

 

Consigliatemi voi che io non ho ben capito se lei spontaneamente non lo fa se ci sono pericoli per la crescita sua e per lo sviluppo corretto del carapace!!

Link to comment
Share on other sites


la temperatura della zona emersa è piu alta di 25°?

è facile salirci?

il non fare basking puo provocare alghe al carapace e mute difficili

Link to comment
Share on other sites

esatto!!infatti la mia tarta non riesce a fare completamente la muta sul carapace e presenta delle piccole alghe...lo sapevo io...è facile arrivarci sulla zona emersa, ci arriva anche, ma sta pochi secondi e si rituffa...e via...non ci torna più...non capisco proprio!!
Link to comment
Share on other sites

Ora ho provato a diminuire l'altezza della lampada, per diminuire la dispersione di calore nell'atmosfera...ho appoggiato la tarta sulla salitella per la zona emersa e pare ci stia riprovando a salire e risalire...poi si rituffa...ora vediamo come va...
Link to comment
Share on other sites

le alghe non sono un problema di per se.. solo che la loro formazione richiede lo stesse condizioni che richiedono funghi e micosi. col basking si riduce considerevolmente il rischio di tutto ciò. in più se le placche non si asciugano per bene non si staccano e questo a discapito della muta. senza contare che di solito la zona emersa è fornita sia di lampada spot che di neon uvb e la mancata esposizione a quest'ultimo riduce l'assorbimento delle vitamine e di calcio, mentre la mancanza del calore della prima compromette la digestione.

 

Diciamo che il basking non è un optional..:yes4lo:

Link to comment
Share on other sites

magari è solo spaventata, le hai appena cambiato casa?

 

non la mettere piu tu sulla zona emersa, piuttosto verifica che ci riesca a salire!

 

 

metti una foto della zona emersa!

Link to comment
Share on other sites

innanzi tutto dicci di ke razza è la tua tarta...tanto per capire il carattere...poi assicurati ke l'acquaterrario sia in una zona tranquilla...con questo cosa volglio dire: molte tarta soprattutto le mie Kohnii sono molto paurose e appena entra qualcuno entra in camera si buittano in acqua e questo potrebbe essere un motivo..poi magari accompagnato dal fatto ke la zona nn è facilmente raggiungibile e ultima, ma n per importanza il fatto ke la zona emrsa sia + frdda dell'acqua stessa ciò provoca nella tarta la mancanza di neccessità di fare il basking ke deve obbligatoriamente fare

:rolleyes5cz:sciaoo

Link to comment
Share on other sites

La razza è Trachemys Scripta Scripta, non ci sono difficoltà a salire sulla zona emersa, visto e considerato che ci è salita qualche volta, ma poi si è ributtata in acqua velocemente!!

 

Ora ho comprato una corteccia da acquario, più piatta possibile e facilmente scalabile, in modo tale da creare una zona emersa quasi naturale...e più ampia!!vediamo come procede nei prossimi giorni!!

 

La temperatura all'esterno è costante sui 23-24 gradi, come quella dell'acqua...possiedo una lampada spot situata a 7-8cm dalla zona emersa, riscalda davvero niente male!!

Link to comment
Share on other sites

Io ho un problema simile... da tempo volevo chiedere questa cosa: in pratica tengo le mie trachemys scripta scripta dentro un acquario, con l'acqua alta circa 30 cm e la zona emersa in sughero ad una distanza di 6-7 centimetri dalla lampada del coperchio dello stesso acquario....

 

il problema è che noto le pareti dell'acquario formano delle goccioline d'acqua e se metto una mano dentro sento proprio un aria 'cupa' chiusa.... anche se è aperto di sopra, non basta.... il neon uvb 5% riscanda tenendolo acceso e infatti non uso nemmeno la lampada riscaldante.... come faccio a far circolare meglio l'aria? Secondo me fa male quell'aria così chiusa..... c'è poco ossigeno lì dentro...

 

Se vedete la foto, io cerco di tenerlo aperto il piu' che posso... la parte dove c'è il neon uvb ho anche tolto il vetro perchè altrimenti faceva filtrare i raggi...

 

http://img207.imageshack.us/img207/8913/dsc04534fv1.jpg

 

E anche le mie tarte non stanno molto sul sughero.... infatti l'altro ieri l'ho tolto... sto pensando di creare qualche altro appoggio.. il sughero macchia troppo l'acqua...

Link to comment
Share on other sites

In un'altra discussione, che ho aperto nella sezione fai da te, meno seguita a mio parere, ho scritto questo...

 

Ciao ragazzi!!

Volevo chiedervi una cosa...essendo ignorante a riguardo e neofita per il mondo delle tartarughe e dei loro acquaterrari, mi chiedevo:

Ho visto nel mio negozio di acquari di fiducia, una lampada denominata Spot Basking Lamp, del costo di 8.50€ 40W attacco E27, che non solo fa da Spot, ma ha anche l'emissione dei raggi UV-B...sono intenzionato a prendere quella...che ne dite?

 

Passando dal ferramenta per vedere portalampade adatti, ho notato che la stessa tipologia di Spot è in vendita ad un prezzo mooooolto minore (2€ circa) e con la stessa intensità di corrente, stesso voltaggio e stessa intensità di calore emessa...però non c'è niente che definisca se vi è emissione di raggi UV-B o meno...

 

Che mi consigliate??

Spesa economica con il dubbio (mio, ma magari chiaribile con i vostri consigli) oppure qualche euro in più per la certezza di quel che compro (unendo due lampade in una??)

Link to comment
Share on other sites

una temperatura troppo elevata e sopratutto molto umida fa male alle tarta...ki possiede acquari deve completamente togliere il coperkio...è troppo ingombrante e limita l'aereazione e il ricambio d'aria...inutile dire: si ma anke se lo sposto un pò poi l'aria arriva...strunzataaaa:shocked7fl: non è cs...basta togliere il coperkio e il gioko è fatto:):)

 

per quanto riguarda la lampada "mix" ke fa tutto nn posso dire nulla..non lo so:baffled5wh::baffled5wh:

Link to comment
Share on other sites

non posso togliere il coperchio... ho provato... ma loro scavalcano e si buttano... é troppo pericoloso e non posso abbassare l'acqua xché poi lo spazio x muoversi é troppo piccolo... voglio provare a creare con due stecche di metallo a sollevare il neon piu' in alto e mettere la rete... però poi c'é il problema che i raggi uvb già a 10 cm sopra l'acqua é lo stesso di niente..... :(
Link to comment
Share on other sites

Sono Sponge!!

per quanto riguarda il problema dell'umidità e del coperchio, sono d'accordo...non ci va, alrimenti si crea una sauna impressionante dannosa alle tarte...

Io ho il terracquario piccolino e ho messo per la notte per non avere problemi di dispersione di temperatura fino alla mattina dopo, un panno ben teso, con una fessura di circa 2.5*40 per il passaggio dell'ossigeno e per il ricambio d'aria e dispersione umidità...prova una soluzione con una rete per non farle scappare, e tenta la soluzione con gli attacchi a pinza o a gancio sul vetro stesso del tuo terracquario...sopra ci metti la rete e il gioco è fatto!!

 

Traspira e non hai problemi di errata o mancata irradiazione da UV!!

Link to comment
Share on other sites

ciao sponge...anche io cm te ho comprato quella lampada spot dalla duplice funzione...ma da 25W...costa uguale...ma il venditore mi ha consigliato quella rispetto a quella da 40 W...per adesso sto notando che la gradiscono...ho comprato anche una bajure regolabile che mi consente di spostarla in direzione della terra emersa...Io dico di comprarla ma da 25 W...;)
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.