Jump to content

Elegans


alessandro

Recommended Posts

sono entrato in possesso di due esemplari di elegans adulte.

avranno di sucuro piu di dieci anni.

il precedente proprietario non ne aveva piu cura e me le ha regalate comprese di pompa ed acquario (artigianale anche questo messo male compresa la pompa)

era da piu di un mese , questo me lo ha proprio detto l'ex propietario, che vivevano in acqua stagnante ed ormai da giorni che non gli dava da mangiare.

prima di darmele ha lavato tutto l'acquario con un detergente ,tipo quello che si usa per la cucina,

ed ha lavato anche le tartarughe con il detergente, anche se io gli dicevo che non mi sembrava una bella cosa.

nell'acquario c'erano moltissime squame

il maschio è proprio mal messo

quasi non si vedono piu le "orecchie rosse"

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 47
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

appena posso vi mando qualche foto

infatti l'ex proprietario mi diceva che il maschio si era ammalato agli okki per ben due volte e lui gli dava per farlo guarire il prosciutto

la loro dieta era di soli gamberetti

hanno mangiato per piu di dieci anni solo gamberetti

Link to comment
Share on other sites

:(

 

 

che tristezza sentire queste cose...

 

per fortuna allora adesso sono in mano tua.

Mi raccomando fai il tuo possibile e posta prima possibile le foto,così gli esperti ti sapranno dire cosa puoi fare

Link to comment
Share on other sites

c'è qualcuno che mi piu consigliare in merito a come farle riprendere

tra circa 3 settimane le metterò fuori al sole ne mio piccolo stagno

intanto oggi gli ho dato un alimento in pellet composto di vitamine

 

cosa ne pensate se inserisco anche un osso di seppia

Link to comment
Share on other sites

Meno male che sono bestie robuste. Molto più di noi.

 

Per il colore non ti preoccupare perchè invecchiando tendono spesso a diventare quasi completamente nere.

 

Il lavaggio, se non hanno bevuto il detersivo, non dovrebbe avergli fatto male, specialmente se ha usato il detersivo per i piatti.

 

Se ha usato il Viakal dimmi dov'è che passiamo in settimana e laviamo lui con le spazzole di saggina.

 

Se guardi cosa ho scritto proprio oggi a livewurm vedi cosa dargli, salvo problemi particolari.

 

La prossima volta invece del fegato di maiale dagli quello di pollo o di pesce, che sono un po' meno pesanti.

 

Benissimo l'osso di seppia.

 

Appena puoi mettile al sole.

 

In bocca al lupo

 

Ciao :)

Link to comment
Share on other sites

grazie a tutti dei consigli

vi terrò informati del loro stato di salute

 

vi confesso che non ho mai visto così da vicino delle tartarughe così grandi

sono arrivati di sicuro al limite di grandezza della specie

Link to comment
Share on other sites

io le porterei da un veterinario visto quello che hanno passato portebbero soffrire e non te ne accorgi magari hanno ingerito del sapone

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

si ti ringrazio

infatti anche io pensavo di andarci

ma spero di non andare da quello che gli ha suggerito di lavarlecon il detergente per la cucina

perchè l'ex proprietario ha detto che è stato proprio il veterinario a consigliarglielo

l'ho visto che le lavavo con il detergente quello al sapone di marsiglia

saranno anche profumate dopo il lavaggio

 

anche l'acquario lo lavava con il detergente e poi mi diceva che sciacquava tutto con il bicarbonato, addio flora batterica

è gia difficile riuscire a stabilizzare un acquario

e questo me lo lava con il bicarbonato

Link to comment
Share on other sites

comunque non è colpa sua

se una persona è poco informata non può conoscere le esigenze delle tartarughe

 

ma il fatto che vivevano da piu di un mese in acqua stagnante,e non vi dico l'odore, questo significa però che non gli interessavano piu

Link to comment
Share on other sites

Se ha usato il sapone di marsiglia al massimo faranno un po' di cacca molle.

 

Da piccolo (14) lo facevo anch'io.

 

Meno male.

 

Se fanno una muta fuori programma sai perchè.

 

 

Carino il Vet.

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by alessandro@26 marzo 2006, 21:18

comunque non è colpa sua

se una persona è poco informata non può conoscere le esigenze delle tartarughe

 

ma il fatto che vivevano da piu di un mese in acqua stagnante,e non vi dico l'odore, questo significa però che non gli interessavano piu

non è colpa sua ???

 

io x le mie tarte mi sono informata!!!

come si fa a tenere degli animali non essendo informati sulle loro esigenze???

questa è una mancanza di rispetto!!!!

Link to comment
Share on other sites

se un veterinario fino a ora per te esperto e ti consiglia fai cosi e tutto andrà bene te che fai?

io seguirei il suo consiglio da persona ingorante in materia gli errori si capiscono dopo averli ormai già fatti

sicuramente quel veterinario andrebbe lavato con acido muriatico

poi guardiamo se cambia la pelle prima del previsto

come per i gamberetti secchi tutti li usano però non è corretto ma perchè lo fanno?

i venditori appioppano gamberetti secchi assieme alle tartarughe

e non pelletts

questo tutto per un discorso di mercato

se vendi una tartaruga 13€ più un acquario 40€ cosa te ne frega di vendere un mangime della sera o della tetra che il guadagno è poco e costano tanto?

vendono i gamberetti secchi a 3€ almeno dicono spendi all'inizio ma il mangiare costa poco

scuasate se sono uscito fuori tema ma queste cose non le sopporto un giorno o l'altro prenderò una denuncia dai venditori

 

ciao

Link to comment
Share on other sites

Per fortuna ora le hai prese tu. Sicuramente saranno più felici.

 

Il fatto che molti negozianti non si comportino in maniera corretta è vero... normalmente ti dicono "i gamberetti secchi vanno benissimo"... "quella vaschetta è perfetta... ecc ecc... secondo me alcuni non sanno nemmeno come dovrebbero essere tenuti gli animali.

 

Ma... non dar da mangiare e lasciarle in quelle condizioni... non è colpa ne del negoziante ne del veterinario.

 

Comunque il mio consiglio è quello di farle vedere da un medico (al massimo puoi chiedere al ex-propietario da quale veterinario andava cosi sai chi evitare).

 

Tienici informati!

 

Ciao,

Danilo

Link to comment
Share on other sites

io ho detto che non è colpa sua perchè, se anche un veterinario ti dice di lavarle con un detergente al profumo di marsiglia, lui sbagliava ma era inconsapevole di sbagliare

 

ma quello che non sopporto è le condizioni di igene in cui le teneva

 

più di un mese in acqua stagnante

 

e non sono piccole

sono adulte ed hanno raggiunto la grandezza massima della specie

ancora non le ho misurate

ma la femmina sarà 25 cm

ed il maschio sarà 22

belle grosse tutte e due

e secondo mè hanno una quindicina di anni

Link to comment
Share on other sites

mi ha regalto anche la tartarughiera

per forza.....

è distrutta

la devo sistemare

comunque per questa estate le sistemo nel mio piccolo stagno che sto finendo di costruire

mi manca solo il recinto e poi aspetto che si alzi ancora un pò la temperatura per poi metterle all'esterno

e poi le alimento con piccoli pesci e costacei, vivi si intende

così da farle riprendere dalla brutta avventura per poi mandarle in letargo questo inverno

che chiederò sicuramente consiglio per come fare

Link to comment
Share on other sites

Dai, non esagerare.

Con le Trachemys se gli dai la carne in scatola puoi fare a meno dell'apriscatole, ci pensano loro e ti ridanno l'etichetta.

 

La scatola se la mangiano.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.