Jump to content

Mata Mata


Eleonora

Recommended Posts

oggi ho visto in un negozio di animali una mata mata...tenuta in (non esagero) 5 cm d'acqua calda e un pezzo di torba....era ferma...in acqua

 

le trachemis avevano un mega acquario da 500 l...tutto perfetto nulla da dire.

 

Ho chiesto un pò incredula come si dovesse tenere quella splendida creatura e la tipa (finta zecca col negozio fatto da papaà) mi ha risposto conaria strafottente :"così come le vede!"

 

è vero?? mi spiegate per favore??

Link to comment
Share on other sites


MATA MATA

Chelus fimbriatus

 

 

 

 

È probabilmente la più singolare tra le tartarughe palustri per il suo aspetto assolutamente inconfondibile e per le abitudini esclusivamente acquatiche. Vive nelle regioni settentrionali dell' America del Sud e in particolare nell'immenso bacino del Rio delle Amazzoni (ma anche in Peni, Venezuela, nella Guyana e nel Suriname ) e in qualche zona dell' America centrale.

 

Allevamento

 

La «Stazza»è notevole, potendo raggiungere i 40 cm. Ha bisogno di conseguenza di un ampio contenitore (non meno di 100x60 di base con una discreta altezza) riscaldato intorno ai 28-30 °. Non serve invece una zona emersa, che l'animale non frequenterebbe. Sarà sufficiente far sì

che nella parte sommersa ci siano rocce o rami sistemati in modo da consentire alla tartaruga di sostare appena sotto il pelo dell'acqua cosìché possa riposare respirando tranquillamente senza sforzo.La nostra gode di particolare richiesta da parte degli appassionati ed è probabilmente la specie più costosa tra quelle allevabili in casa. Si adattano particolarmente bene alla cattività gli esemplari giovani, simili nell'aspetto a foglie secche, ospitabili in vasche con fondo sabbioso e ricche di vegetazione.La Mata mata si presenta con collo lungo e testa triangolare, con una sorta di piccola proboscide. È coperta quasi ovunque da escrescenze carnose. Più strana di così..

 

 

Alimentazione

 

Si nutre prevalentemente di pesci e di anfibi che caccia all'agguato approfittando del suo aspetto estremamente mimetico.

In cattività va nutrita inizialmente con prede vive, ma si può abituare anche ad alimenti di origine animale che le vanno però presentati con una pinzetta per indurla a cibarsene

Link to comment
Share on other sites

Beh, la torba per abbassare il Ph non è male come idea e va anche bene per un animale del genere.

 

Mi lascia un po' perplesso il livello dell'acqua, ma probabilmente è solo una vasca temporanea in attesa che arrivi il cliente che l'ha ordinata. In effetti a metterla temporaneamente in una vasca grande c'è da finire a fare Tarzan col coccodrillo per riprenderla.

 

Tra l'altro, visti i prezzi, credo non gli convenga tenerla male.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

FINO A CHE PREZZI PUO' ARRIVARE?

 

 

p.minotti ma la commessa ha detto a ele che puo' stare come la vede x tutta la vita non è normale

Link to comment
Share on other sites

Mi sono sempre chiesto l'opportunità di allevare animali del genere in vasca.

 

Acquario di Genova a parte.

 

Temo che rientri in quegli schemi mentali che fanno prendere SUV abitando in città, Rottweiler da tenere in monolocali, pistole in acciaio inox cal 44 magnum, motoscafi da 45 nodi che si usano per il tragitto Varazze -Celle Ligure ecc ecc..

 

La commessa ha dato la risposta d'ufficio

 

Va bene così

 

D'altra parte, se usiamo i nostri soliti parametri direi che ci vuole una vasca da 6 metri per 3.

 

E poi non sò cosa succede se la "bestiolina va a sbattere a metà acquario.

 

Escluso comunque l'allevamento in laghetto perche non si adatterebbe mai al clima.

 

Per il prezzo penso che sotto i 300€ non si vada per esemplari piccoli.

 

Mah!

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

500 euro?

Cipicchia

 

Il problema è che i 40 cm sono di carapace, ma qui la bestia completa è un po' più grossa e arriva a 35 Kg.

 

Non è una Pseudemys da 40 cm.

 

 

Probabilmente gli hanno tirato un "Pacco" e se la sono trovata li.

 

Vedevo, al volo su internet, che l'acqua va tenuta bassa, come la lunghezza del carapace.

 

Era qui a Milano o sei a casa?

Link to comment
Share on other sites

casa.....

 

ma quella è una str... malefica...ladra...

pensa che un neon reptisun 5. da 90 cm lo vende a 60 EUro.

 

cappuccetto,filo,presa e come si chiama pompetta accendi/spegni....nudo e crudo............25 EURO!!!!!!!....alla faccia del rischio mortalità

Link to comment
Share on other sites

  • Administrators

Una Mata Mata sui 10 cm ormai si trova sui 200 euro quindi una sui 15 costerà sui 200 - 250 euro!

 

Più di 500 euro.... :wacko:

Link to comment
Share on other sites

sono pazzi, povera bestiola!

 

certo che con un acquario di 6m x 3m alla faccia dell'acquario!!!! e poi uno dove lo tiene???? :blink: :blink:

Link to comment
Share on other sites

Diciamo che forse ho un po' esagerato, mi confondevo con la Chelidra Serpentina, però 35 kg di tartaruga sono decisamente tanti, specie per il vetro se si appoggia.

 

Probabilmente 2 mt +1 possono bastare.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

in ogni caso...un animale selvaggio di natura, se non sta quantomeno in un ambiente che ricrei almeno minimanente il suo naturale....FA PENA!!!

 

 

vedere una mata mata che cerca di mimentizzarsi in un acquarietto vuoto (il tronco di torba per quanto bello se è buttato lì da solo da l'impressione della morte) senza neanche degli sfigatissimi sassi di fiume ....FA PENA!!

 

il bello che una volta alla tizia chiesi, per vedere cosa rispondesse, se trattassero le Hermanny... e lei rispose "certo"...io dissi..."ma è vietata la vendita..." ...e lei, con la solita faccia ironica/sfastica "NO"....(a quel punto lasciai perdere..)

 

 

basta... non ci vado più...tanto ogni volta esco incarognita

Link to comment
Share on other sites

Mi sa che non è la commessa, forse è merce del reparto "cibo vivo"!

 

D'altra parte pensa cosa ti raccontano se vai a comprare un Computer o una Macchina.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo per fare certi mestieri è necessaria una "spiccata passione"...

e quando questa manca si vede subito! :(

Inoltre trattandosi di esseri viventi non guasterebbe una buona competenza in materia, se mancano queste due cose ne fanno le spese acquirenti, ma soprattutto gli animali (scambiati per semplice MERCE)... :angry:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.