Jump to content

Arrivata Khonii!!


Tarta_ruga

Recommended Posts


  • Replies 27
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Approfitto di questo post per avere una conferma da Gip!

Stavo verificando le mie foto, è ho notato che comunque dovrei avere anche khonii...

guardale quando le avevo prese l'aprile scorso..

Credo che la ouachitensis sia unica, le altre penso siano appunto 3 khonii...

 

La ouachitensis

 

73.jpg

 

le khonii (un rimaneva nascosta)

 

74.jpg

75.jpg

Link to comment
Share on other sites

Approfitto di questo post per avere una conferma da Gip!

Stavo verificando le mie foto, è ho notato che comunque dovrei avere anche khonii...

guardale quando le avevo prese l'aprile scorso..

Credo che la ouachitensis sia unica, le altre penso siano appunto 3 khonii...

 

La ouachitensis

 

73.jpg

 

le khonii (un rimaneva nascosta)

 

76.jpg

75.jpg

 

scusa ma le tieni in un vasetto cosi piccolo????????????

Link to comment
Share on other sites

Metti delle foto dove si vede bene il profilo della testa.

 

Poi basta guardare la striscia gialla che parte dalla nuca e forma una sorta di C fin quasi sotto la bocca e controlla l'occhio soprattutto, dove nelle kohnii è perfettamente rotondo mentre nelle altre è sbarrato!

Link to comment
Share on other sites

Ragazzi...come la vedete una convivenza tra khonii e scripta?

 

Come dice il buon Minotti è meglio di no nella stessa vasca, da me convivono ma nel laghetto e sembra non ne risentanto...

 

CIAO

Link to comment
Share on other sites

Il problema di base è che le Trachemys ammazzano le piante e tutto il resto che si può mettere nella vasca (anfibi, molluschi, pesci)

 

Con quasi tutte le altre specie si possono fare acquari bilanciati con piante e multispecie.

 

Le mie Graptemys convivono benissimo con le Apalone e con le Sternotherus Carinatus.

 

E non poteva essere diversamente, visto che convivono anche in natura.

 

In effetti, le Graptemys non hanno avuto nessun problema nel periodo di convivenza con le Trachemys, e questo a differenza di tutte le altre specie.

 

Solo, è meglio se mangiano dopo, ma di solito si regolano da sole.

 

Tra l'altro, il maschio Kohnii corteggiava sistematicamente la femmina Trachemys, risultando anche abbastanza comico vista la differenza di dimensioni.

 

L'unica ad aver avuto problemi è stata la povera Angela (TSS 23 cm) che si è ritrovata 2 bei "succhiotti" sul collo. Regalo del corteggiatore troppo focoso.

 

Quindi non conviene affatto costringerle a stare in una specie di "parcheggio", creando il rischio di ibridi.

Link to comment
Share on other sites

Nella mia vasca ho assieme Trachemys e Graptemys e fino ad adesso non ho problemi di convivenza, stanno bene assieme. Qualche "litigio" accade durante i pasti, ma sempre contenuto!!! E anche il mio maschio Graptemys corteggia la femmina Trachemys! Ma al momento sono ancora piccoli... hanno 1 anno!
Link to comment
Share on other sites

:baffled5wh: crdo che gli ibridi non creino problemi, se tenuti rigorosamente al di fuori di un ambiente naturale... ma non saprei se dal punto di vista genetico possano avere problemi. Tra l'altro gli ibridi tra specie anche simili sono sempre sterili, madre natura ha provveduto affinché non ci siano reimpasti generazionali con chissà quali conseguenze. Insomma meglio evitare !!!
Link to comment
Share on other sites

Tra l'altro gli ibridi tra specie anche simili sono sempre sterili, madre natura ha provveduto affinché non ci siano reimpasti generazionali con chissà quali conseguenze. Insomma meglio evitare

Solo in questo caso è vera questa affermazione, ma esistono diversi tipi di speciazione te lo assicuro.

Link to comment
Share on other sites

Ce l'ho su con gli ibridi perchè ci sono già specie e sottospecie di tartarughe a sufficienza per andare a fare cocktail strani.

 

Per di più senza motivo.

 

E' un po' come per le auto d'epoca.

 

Un conto è un originale, un conto un puzzle fatto con pezzi trovati chissà dove.

 

Col piccolo particolare che qui si tratta di esseri viventi, quindi è meglio evitare di fare pasticci.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now




×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.