Jump to content

Temperatura Zona Emersa


timoteo

Recommended Posts

Salve a tutti,

ho letto parecchie cose su questa zona emersa che sto creando per le mie tarte, ma mi sorgono parecchi dubbi. dunque... ho l'acqua a 25/26 °C (termoriscaldatore), ho una lampada COMPATTA, non ho la spot (se c'è la compatta è già ok così, giusto?) ma di notte quando la spengo la temperatura della zona emersa arriverà a 20 °C, come del resto tutta la stanza... è normale questa situazione per loro?

altra considerazione, io vedo che le mie cercano sempre un posto in modo da stare un po' riparate, al momento ho ancora la classica isoletta, è loro si infilano (anche per dormire) in uno dei buchetti, sembrerebbe quasi si nascondessero... mah... vi risulta? avendo preso quindi l'isolotto galleggiante, metto dell'altro??

grazie!

Buonagiornata...

(manca poco al mio complex...) :wink3:

Link to comment
Share on other sites


2 tss e una pelomedusa del niger... me l'hanno venduta con questo nome... può essere??? in effetti son piccole, ma credimi, quando dormono, sono sempre nascoste (quindi anche se non vedono nessuno)
Link to comment
Share on other sites

se hai una compatta non basta. devi mettere anche lo spot.

Perchè la lampada compatta (che modello hai) non emette calore necessario a far arrivare la zona emersa intorno ai 30°.

 

La notte spengi le lampade. ma tieni acceso il riscaldatore per mantenere la temperatura dell'acqua intorno ai 23°.

Le tarte solitamente dormono dentro l'acqua..aggrappate alla zona emersa.

 

Io tengo accesa la luce dalle 9 la mattina fino verso le sette la sera.

Link to comment
Share on other sites

per ora solo lo spot..perchè la compatta non ce l'ho ancora..la sto acquistando (comprerò una repti sun 5.0 della zoo med)

 

lo spot si..lo sto lasciando acceso circa 10 ore..è troppo?

Link to comment
Share on other sites

allora vediamo di fare chiarezza.

 

come dice drizzt:

 

lo spot è una lampadina a incandescenza e quindi genera calore, di solito dai 70W in su basta per far arrivare la zona emersa sui 30°, io ne uso una da 60W in estate e una da 100W in inverno...

lo spot è la lampada più importante perchè serve a far fare basking alle tarte, permettendole di digerire il cibo e a riscaldarsi.

è la lampada FONDAMENTALE.

 

la lampada compatta invece non è a incandescenza, genera raggi uvb/uva e serve a far assimilare meglio il calcio e a far indurire quindi il guscio

ciò comunque avviene in parte anche senza questa lampada, insomma serve, ma non è che la tarta muore senza...

sarà dura sopravvivere invece senza spot.

 

io per esempio la compatta non ce l'ho e le tarte stanno da dio, il guscio è duro..poi dipende da razza a razza da come assimilano "di default" il calcio e se bisogna aiutarle con una compatta!

 

si potrebbe optare (nel caso di timer) a tenere la luce spot accesa 7 o 8 ore al giorno (per il calore) e quella compatta solo nelle ore del dopo mangiato..

 

tipo se mangiano alle 11 la mattina accenderla dalle 11 alle 13...

io l'accenderei solo due o tre ore nella parte centrale della giornata...quando sono pigre e prendono parecchio sole "finto"

 

fin dei conti

spot: essenziale

compatta: optional

 

spero di essere stato chiaro...

 

ciao!

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.