Jump to content

Piastrone Morbido


Leo84pr

Recommended Posts

Aiutooooo!!!! :o

La mia tarta di 5 mesi, una hb, ha il piastrone molto morbido, morbidissimo..

il carapace no..

solo il piastrone sotto..

cosa posso fare??? :unsure:

Link to comment
Share on other sites


le tartarughe terrestri, a quell'eta', hanno il piastrone che flette, se lo si preme. (e attenzione quando premi: SOTTO CI SONO ORGANI VITALI CHE NON DEVONO ESSERE SCHIACCIATI)

Bisognerebbe capire se il "morbido" che hai notato nella tua e' normale o se e' superiore a quello che dovrebbe essere in una piccola di quella eta'. Se e' superiore alla norma puo' essere indice di malattie.

Hai un termine di paragone per farci capire meglio?

Ci ricordi cosa mangia abitualmente? Il colore del guscio e' cambiato di recente?

Link to comment
Share on other sites

allora..la mia tarta mangia lattuga, radicchio, e una volta a mese un po di pomodoro...l'osso di seppia gliel'ho messo li ma non lo calcola per niente e allora ho provato a sbriciolarlo sul cibo e nell'acqua.... ultimamente però mangia veramente poco.....Il piastrone sotto è morbidissimo...l'ho toccato appena appena....basta sfiorarlo e senti che è morbido...non ho premuto nel vero senso della parola....

 

come morbidezza potrei paragonarlo a del cotone...non so se rende l'idea....

 

il colore del piastrone e del carapace mi sembrano sempre uguali.....

 

che malattie potrebbe avere ?? e dovute a cosa ? :-) grazie mille ragazzi

Link to comment
Share on other sites

sara' il caso di farla vedere al piu' presto ad un veterinario specializzato.

Il tuo paragone con il cotone (suppongo idrofilo) non fa venire in mente uno stato normale. Pero' meglio che la veda un vet.

Link to comment
Share on other sites

non serve più..la mia paradise stamattina è morta :-(

 

non aggiungo altro perchè ci sto veramente male e preferisco dimenticare questa domenica...

 

veramente triste e che mi ha provocato un dolore nel cuore veramente grande che non avevo mai provato..mi mancherai tartarughina mia...ti volevo tanto bene e te ne voglio ancora tantissimo...mi dispiace vederti li ferma e indifesa e sapere che non ti sveglierai più dal tuo dolce e tenero sonno...notte tartina mia..non ti dimenticherò mai :-(

Link to comment
Share on other sites

pazienza..speriamo che abbia solamente un buon ricordo di me e che si stata bene nella sua casetta...speriamo solo questo...e che ora se prima stava male (probabilmente era ammalata) ora stia bene e che abbia un buon ricordo di me

 

Ciao PARADISE !!!!!

Link to comment
Share on other sites

ho sempre una tararughina di acqua da accudire :-) e un'altra hermanni spero a breve che arriverà a farmi compagnia :-)
Link to comment
Share on other sites

mi spiace...

 

nn è necessario sostituirla con un altra.

 

ricorda una cosa :

 

spesso muoiono per involontaria negligenza, più che per malattie...

 

sono animali che chiedono tanta responsabilità.

 

posso darti un consiglio?

 

i canili e i gattili sono pieni di orfani abbandonati.

 

perchè invece di una tartarughina non adotti uno di loro?

 

e nel frattempo ti occupi di quella d'acqua.

 

scusa se mi sono permesso, ma lo dico per non farti prendere altri dispiaceri e magari per evitare che possa ricapitare. sai com'è se a parma nn ci sono veterinari specializzati o costano troppo meglio evitare no?

Link to comment
Share on other sites

Mi scuso in anticipo per la domanda (da ignorante). Ma mi è venuto un dubbio... il piastrone così morbido poteva essere conseguenza di qualche anomalia nell'assorbimento del sacco vitellino?

 

Scusate se l'ho sparata grossa, ma mi è venuto questo dubbio.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.