Jump to content

maschi o femmine?


picASSO

Recommended Posts

Ragazzi queste sono 2 delle mie testudo hermanni di circa 2-3 anni. Si riesce a distinguere il sesso?

 

http://img215.imageshack.us/img215/6154/10102007163yf3.jpg

 

 

http://img215.imageshack.us/img215/9099/10102007164ok0.jpg

Link to comment
Share on other sites


E questa che ha 4 anni? Ha gli scuti asimmetrici,fa nascere figli con malformazioni se si accoppia?

 

http://img219.imageshack.us/img219/259/10102007166pp8.jpg

Link to comment
Share on other sites

E questa che ha 4 anni? Ha gli scuti asimmetrici,fa nascere figli con malformazioni se si accoppia?

 

www.tartaportal.it

Non preoccuparti!

anche io ho una femmina di acquatica con alcune asimmetrie ma non dovrebbero dare figli con problemi.

Link to comment
Share on other sites

Al Tartabeach, c'era un allevatore sostenuto da diversi altri colleghi che sosteneva di stabilire il sesso delle tarte già dalla nascita. In effetti egli prendeva in mano le sue piccoline e ce le faceva vedere dimostrando che alcune avevano una coda corta e tenuta dritta (femmine) altre l'avevano più lunga e tenuta lateralmente (maschi). Egli affermava di non essersi mai sbagliato in 30 anni di allevamento.
Link to comment
Share on other sites

potrebbe anche essere cosi' ma sinceramente....non lo so...non m fido tnt...meglio aspettare un paio di anni!...MI sembra un po come quando la gente prende i pulcini neri per galli e quelli gialli per galline...poi si rivela il contrario...cmq se qualcuno ne sa dipiu'...ci faccia sapere almeno...e' sempre bello imparare..
Link to comment
Share on other sites

Interessante, se fosse una teoria applicabile da tutti (intendo anche quelli con meno esperienza di quell'allevatore) potrebbe essere una svolta a tanti dubbi e un utile criterio di scelta in fase di acquisto.

Mi spieghi meglio cosa guardare? come le teneva?

mi interessa molto

Link to comment
Share on other sites

L'allevatore in questione affermava con decisione che l'unica cosa rilevante era la coda e a dimostrazione di ciò, ci ha fatto vedere alcuni maschi e femmine adulti con le medesime caratteristiche degli scuti anali e del ventre mentre la coda era molto diversa: piccola e tenuta dritta nella femmina, lunga e tenuta lateralmente nel maschio cosa che si presentava anche nei piccoli appena nati.
Link to comment
Share on other sites

L'allevatore in questione affermava con decisione che l'unica cosa rilevante era la coda e a dimostrazione di ciò, ci ha fatto vedere alcuni maschi e femmine adulti con le medesime caratteristiche degli scuti anali e del ventre mentre la coda era molto diversa: piccola e tenuta dritta nella femmina, lunga e tenuta lateralmente nel maschio cosa che si presentava anche nei piccoli appena nati.

c'ero anch'io quando lo diceva!!!!!!!:laugh3: :laugh3: :laugh3: in effetti il tipo era molto convinto di quello che diceva:rolleyes3:

Link to comment
Share on other sites

Al Tartabeach, c'era un allevatore sostenuto da diversi altri colleghi che sosteneva di stabilire il sesso delle tarte già dalla nascita. In effetti egli prendeva in mano le sue piccoline e ce le faceva vedere dimostrando che alcune avevano una coda corta e tenuta dritta (femmine) altre l'avevano più lunga e tenuta lateralmente (maschi). Egli affermava di non essersi mai sbagliato in 30 anni di allevamento.[/quote]

 

naaahhhh....

 

Non escludo che lui ci creda veramente. Ho comunque dei dubbi.

Link to comment
Share on other sites

anche io ho dei dubbi, ho avuto una tartaruga che fino a 5 anni sembrva femmina a tutti gli effetti, nel giro dei due anni successivi è dientato un maschione di quelli attivi.
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.