Jump to content

Cecità?


neweus

Recommended Posts

Ragazzi, avrei bisogno di una mano!

Da quando la mia tartafamiglia si è allargata con l'ingresso di due baby HB, ho sempre avuto il dubbio che il piccolo (so che non posso determinare il sesso da ora, ma mi illudo, mettiamola così!) avesse problemi di vista.

Stevie è di dimensioni minori ed è più leggero dell'altra ma, nonostante tutto, considerata la presenza di un accrescimento valutabile in linea con quello di Galadriel, che invece si comporta normalmente, ho tenuto sempre a bada le mie ansie. Da qualche giorno, però, ho notato che la flessibilità ventrale del carapace di Stevie è aumentata di molto, in due mesi l'ho vista mangiare solo una volta (anche se non posso escludere che lo faccia in mia assenza), mentre di tanto in tanto fa lunghe bevute.

Ho provato col bagno tiepido: si strofina gli occhi e ne apre uno ma è visibilmente opaco. Inoltre, a guardali sembrano non convessi ma piatti, come se i bulbi fossero atrofizzati.

Ho cercato qualcosa su casi documentati di cecità ma niente. Sembrerebbe potersi rincondurre i problemi di vista delle tartarughe solo al freddo eccessivo ma loro non sono mai andate in letargo e vivono in un terrario che ha una temperatura di 27°/21°, con piscina e verde...

 

Posto le foto che purtroppo sono di bassa qualità, in attesa di altre migliori.

 

Clicca sull'immagine per Ingrandirla

http://www.tartaportal.altervista.org/_altervista_ht/mkportal/modules/gallery/album/a_300.jpg

Galadriel in posa per la stampa

 

Clicca sull'immagine per Ingrandirla

http://www.tartaportal.altervista.org/_altervista_ht/mkportal/modules/gallery/album/a_296.jpg

Stevie

 

Grazie e scusate per la lunghezza del post... :ph34r:

Link to comment
Share on other sites


le tartarughe, cosi' come tutti gli esser viventi, umani inclusi, possono avere delle "malformazioni". E, come in tutti gli esseri viventi, le malformazioni si dividono in malformazioni che consentono la vita e malformazioni che non consentono la vita.

Per quanto le tartarughe siano complessivamente poco studiate, tuttavia esiste parecchia casistica tecnica di ambedue le situazioni.

*****

Lasciando perdere la parentesi generica...

la cecita' ad uno o ad ambedue gli occhi non e' un fenomeno insolito. E anche io ho una piccola, mi pare che sia del 2001, che e' cieca ad ambedue gli occhi.

Le cieche tenute in cattivita' hanno una vita quasi normale (ci sono tartarughe nate cieche di oltre mezzo secolo) e indipendente e l'unica "anormalita'" e' legata al fatto che, *una volta avviate* , necessitano di qualche accorgimento da parte nostra. Bisogna pero' "avviarle" e mettere in atto gli accorgimenti.

Sono slow feeders (mangiatrici lente) e devono stabilire abitudini e sapere dove trovare il cibo.

 

Mi puoi mandare il tuo indirizzo di posta?

Stasera vedo se ho qualche istruzione mandata in passato da inviarti subito in modo che tu possa rielaborartela. E poi nel fine settimana organizziamo una strategia d'attacco (Giovedi e venerdi', sono messa da cani e quasi sempre fuori sede..... e stanotte ho ancora del lavoro urgente da sbrigare).

Quello che mi preoccupa di piu' e' lo stato di debilitazione della piccola; ai soli problemi collegati con la cecita' si risolve facilmente con un po' di pazienza. Il suo aspetto e' molto "secco".

Ho bisogno di avere il peso della piccola, le sue misure, la sua eta' esatta, se la conosci. E ogni osservazione che hai fatto sul suo comportamento attuale, sulla sua reattivita' e sui suoi gusti alimentari.

Link to comment
Share on other sites

Grazie molte anna!

Domani procedo a misurazioni e pesatura aggiornate.

Quanto all'aspetto "secco", tento di essere regolare nell'alternare i giorni con bagnetto a quelli senza, in più lo vedo fare delle belle bevute di tanto in tanto, tuttavia ho la stessa impressione! :(

Link to comment
Share on other sites

stranissimo il carapace della seconda... cmq Eus mentre aspetti ulteriori consigli(sempre_ottimi)da anna ti chiedo se l'hai mai fatta visitare dal tarta_vet, magari è sufficente una pomatina :)
Link to comment
Share on other sites

Il problema è reperire un tarta_vet che sia tale qui in zona... :(

Comunque sia, ancora non l'ho fatto, ho sempre sperato che fossi io ad esagerare la situazione, anche perché, come detto, l'ho vista mangiare una volta e bere molte altre...

Link to comment
Share on other sites

Originally posted by anna emme@15 febbraio 2006, 21:34

Ho bisogno di avere il peso della piccola, le sue misure, la sua eta' esatta, se la conosci. E ogni osservazione che hai fatto sul suo comportamento attuale, sulla sua reattivita' e sui suoi gusti alimentari.

Le piccole sono nate intorno al 20 agosto 2005.

 

Galadriel

peso 29 gr.

lung. 44 mm

largh. 37 mm

 

Stevie

Peso 21 gr.

lungh. 40

largh. 36

 

In genere uso il tarassaco come alimento base giornaliero, accompagnandolo con altre verdure due o tre volte la settimana. Limito la frutta ad una volta ogni 7/10 gg., in genere uno spicchio di arancia spellata, poiché pere e mele no le degnano neanche di un'annusata.

Stevie è stato visto mangiare solo una volta del tarassaco. In genere è abbastanza apatico, si muove poco ma se stimolato dal contatto reagisce immediatamente.

Link to comment
Share on other sites

Leggi le mail che ti ho mandato e mandami un canovaccio di domande. Intanto vedi come puoi organizzarti e che disponibilita' di tempi puoi avere a disposizione.

 

Non so quanto tempo abbiamo davanti. E' possibile/probabile che sia molto poco.

Link to comment
Share on other sites

FAN-TA-STI-CO!!!!! Sei stato bravissssssimo!!!

Una velocita' di reazione assolutamente eccezionale!!!

 

Quando "annusa" qualcosa di interessante dovrebbe fare un movimento della testa particolare. Facci caso, ti aiuta ad individuare i cibi che la intrigano anche se in un dato momento puo' non avere voglia di mangiare.

Se domani dovesse farti dannare rientra nella norma. Agli inizi non e' insolito, tutt'altro, che una volta vada dritta e una o due storte. Ci vuole un po' prima di stabilire e consolidare l'iter.

Link to comment
Share on other sites

Aggiornamento Stevie:

- sabato 18 ha mangiato secondo la solita modalità, anche se meno del giorno precedente...

- oggi, domenica 18, ha fatto un bel pranzo a base di tarassaco, per il momento non assaggia altro(!), poi si è addormentato con una fogliolina ancora in bocca...

 

:)

Link to comment
Share on other sites

Grazie a tutti per l'affetto dimostrato...

Purtroppo Stevie non ce l'ha fatta :( ...

Dopo aver rifiutato di mangiare l'altro ieri (ho sperato per la gran quantità di cibo ingerita il giorno prima), ieri ha solo assaggiato una strisciolina di tarassaco ed era visibilmente insofferente. Questo pomeriggio l'ho trovato morto, povero piccolo!!!

 

Naturalmente, più di un pensiero va ad Annaemme, grazie davvero per i consigli, per i copia/incolla e l'ineguagliabile incoraggiamento.

 

Che altro dire? Ci avevo sperato... :(

Link to comment
Share on other sites

prima di dire che la tarta è cieca bisogna essere sicuri, innanzitutto , da quando la tarta manifesta gli occhi chiusi, e descrivi la pupilla , non sono rari i casi di infezioni oculari, io ad esempio ho una scripta scripta che un giorno ritrovai con un occhio bianco , il veterinario mi ha detto che si tratta di una dilatazione della pupilla ,prima pensavo che la tarta avrebbe perso l'occhio a vita , ora invece l'occchio si è ristabilito , e ora vede benissimo , quindi, ripeto bisogna valutare bene,,dacci altre info
Link to comment
Share on other sites

ehm

 

:angry: :angry: :angry: :angry: :angry: :angry:

 

 

scusa carlitos.....

 

 

ma tu i post li leggi tutti e bene o cosa?????

 

 

 

stevie e morto...che deve valutare ancora?? :angry: :angry: :angry: :angry:

 

 

 

Carlitos Inviato il 25 febbraio 2006, 19:14

 

dacci altre info

 

 

hai bisogno di altre info??????

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.