Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!    Animali e Natura Directory   

Conversazione tra mariano1985 e helsing

25 Messaggi dei Visitatori

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
  1. Dato che il tuo acquario non è enorme e prima o poi andrà cambiato (le trachemys crescono parecchio: i maschi arrivano sui 16cm e le femmine sui 25cm di carapace , cioè solo di guscio , senza considerare coda, testa e zampe :P), potresti pensare ad un filtro meccanico non troppo costoso (di solito costano sui 20€) per poi passare ad un filtro biologico quando passerai ad una vasca grande.

    In poche parole, le tarte alla fine sono animali piuttosto costosi!!!

    Ti consiglio di leggere qualcosa sul forum, e se hai dubbi puoi scrivere anche lì, così magari non ti rispondo solo io e senti i pareri anche di altri utenti!
  2. Passando a vasche più grandi invece, diventa piuttosto scomodo cambiare molta acqua, e quindi sei costretto a prendere un filtro biologico. Questo, oltre che filtrare meccanicamente come il precedente, ha all'interno i cannolicchi ceramici, dove si andrà a formare una colonia batterica che si occupa di purificare l'acqua, in quanto mangiano l'ammoniaca e i nitriti, che sono tossici, e li trasformano innitrati, che sono innoqui se in basse concentrazioni.
    In questo modo basta fare dei piccoli cambi parziali di acqua (circa il 10% a settimana) e non si hanno grosse rotture.
    La cosa negativa di questi filtri è che costano parecchio. QUello che ho sul mio acquario costa circa 100€.
  3. Il filtro va proporzionato alla vasca che hai, o, più precisamente, a quanto sporcano le tartarughe :P

    Principalmente ne esistono di due tipi: filtri meccanici, che sono quelli piccolini che si mettono dentro la vasca, costano poco, ma la loro funzione è quella di intrappolare lo sporco che sta in acqua. Nella spugna (o nella lana filtrante) restano bloccati i resti di cibo, la pelle che le tartarughe cambiano spesso, e i "bisognini" delle tartarughe. Tuttavia il filtro di questo tipo non elimina le impurità disciolte in acqua, quindi dopo un pò sei comunque costretto a cambiare tutta l'acqua della vasca, o a fare cambi d'acqua molto consistenti.
    Finchè la vasca non è enorme, alla fine cambiare l'acqua non è un grosso problema (io avevo una vasca in plastica e per i primi mesi che le ho tenute, cambiavo l'acqua spesso e non avevo filtro).
  4. Ma il filtro lo posso comprare uno qualunque o ce ne 1 specifico per la grandezza del mio acquario? Cosa devo fare? Grazzie in anticipo...
  5. Ciao... Comunque il filtro nn lo tengo... Me lo devo comprare... un informazione... ma il filtro lo devo comperare in base alla grandezza dell acquario? Mi puoi aiutare? GRz..
  6. Per l'acqua non ci dovrebbero essere probloemi con 20 cm, l'importante è che ci sia una zona emersa (le mie spesso dormono appese lì!)
    Considera che la mia più piccola è sui 7 cm e sta tranquillamente nella vasca con 45cm di acqua.

    Puoi anche fare la prova alzandola piano piano, tanto le tue sono ancora molto piccole e hanno spazio per nuotare!

    Non mi ricordo se hai filtro, e se si di che tipo.
  7. La trota, e il pesce in generale, va sempre dato crudo. Ad avezzano prima compravo sempre i latterini, mentre adesso è un pò che non li trovo... Me li ha presi la mia ragazza a Rieti. In alternativa vanno bene sia le code di gambero congelate, le trovi in tutti i supermercati (ne cacci la giusta quantità, le fai scongelare bene e poi le fai a pezzetti) o anche il pesce ghiaccio. QUesto l'ho comprato solo una volta a GELOMAR, sulla strada per Cappelle. Costa poco (4€ un chilo), anche se è una rottura romperlo visto che ti danno un panetto di pesce ghiaccio compresso, ed è difficilissimo da tagliare! (io facevo tutti pezzi usando una sega da ferro... e' una bella rottura :P)

    Non so se magari riporta anche i matterini o le alborelle... io quando andai non le aveva, e presi il pesce ghiaccio.

    Non sono andato a chiedere a Granata (quello sul rettilineo tra luco e Avezzano), magari lì qualcosa si trova!
  8. Ciao!
    Come zona emersa io ho usato una mattonella da esterno che ho comprato all'OBI ad avezzano, e ho appeso all'acquario. Trovi le foto nell'album sul mio profilo.

    Altrimenti nella vecchia vasca di plastica avevo usato un sottovaso di plastica tagliato a misura della vasca, e ricoperto di sassi siliconati. Trovi la foto anche di quella, nell'album VASCHE PROVVISORIE.
  9. Ciao.. Ti volevo dire ma la trota alle tarte ci si puo dare cruda? Giorno...
  10. Ciao... Quindi per l acqua nn mi devo preoccupare di aumentarla a 20 cm? Che zona emersa usi?
Visualizzazione Messaggi dei Visitatori da 1 a 10 di 25
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed