Dal sito di www.cercocasa.ilcannocchiale.it è stato scritto questo messaggio:



COMUNICATO STAMPA

Un vero e proprio gemellaggio di solidarietà quello che si è tenuto lo scorso 23 gennaio al rifugio dell’Apar (Associazione Piccoli Animali Randagi) di Gallarate (VA): il Comune di Gallarate, tramite delibera, ha infatti deciso di ospitare due cani terremotati di L’Aquila per cercare loro un’adozione.
Si tratta di un caso unico: se la solidarietà, nel campo degli animali, è stata tanta e molte le associazioni che hanno deciso di dare una mano ai trovatelli aquilani dopo il sisma del 6 aprile, il Comune di Gallarate ha ufficialmente – appunto con una delibera – deciso di prendere in carico due cani finora ospiti del Rifugio della Sezione di L’Aquila della Lega Nazionale per la Difesa del Cane.
I due cani, Hanko e Noraya, erano stati affidati al Rifugio aquilano, situato a Paganica, dal Servizio Veterinario della Asl dopo il sisma: Hanko, meticcio lupoide di taglia grande, era stato trovato vagante a Bazzano; Noraya, meticcia di border collie, si era avvicinata alla tendopoli di Santa Rufina di Roio ed era stata segnalata.
Dopo le profilassi veterinarie effettuate presso il Rifugio della Lega del Cane, l’associazione aveva, come d’abitudine per tutti gli ospiti, cercato per loro un affido: nei mesi scorsi l’Apar di Gallarate, associazione che gestisce – fra le altre cose - il rifugio comunale, aveva contattato – tramite la vicepresidente Alessandra Calafà - l’associazione aquilana per proporre il gemellaggio.
Così, una volta sbrigata la burocrazia, effettuate le analisi del sangue (per controllare le principali malattie) e organizzato il viaggio, lo scorso sabato i due cani , accompagnati dai volontari della Lega del Cane di L’Aquila, sono stati accolti dall’Apar e dal vicesindaco di Gallarate, dott. Paolo Caravati: l’accoglienza è stata straordinaria con tanto di rinfresco, palloncini, tappeto rosso ed un box per Hanko e Noraya che è una vera e propria suite.
Per i due trovatelli, subito coccolati – all’interno degli ampi sgambamenti della struttura - dai numerosi educatori e volontari presenti, verrà cercata una buona adozione, controllata nel tempo.
Il vicesindaco Caravati ha dichiarato di voler proseguire questo gemellaggio, aiutando altri animali non appena Hanko e Noraya saranno affidati.
L’Apar ha, inoltre, organizzato una raccolta di materiali per il Rifugio aquilano: con l’occasione del viaggio è stato consegnato un grosso quantitativo di cibo secco e umido per cani, ma anche coperte, trasportini, cucce, detersivi ed altri materiali utili per la struttura della Lega del Cane.
Nel ringraziare, di vero cuore, il sindaco, il vicesindaco e l’amministrazione comunale di Gallarate per questa iniziativa di solidarietà, auspichiamo che anche altri comuni siano sensibili al problema del randagismo e alla tragedia che ha colpito la città di L’Aquila.
Un ringraziamento al consiglio direttivo dell’Apar, ai volontari, agli educatori e a tutte le persone volenterose che ci hanno aiutato e supportato in questo importante evento.

L’Aquila, 27 gennaio 2010


Info: http://www.cuccefelici.com - info@cuccefelici.com - 329.9064859.



...

Clicca qui per vedere il messaggio orginale e leggerlo tutto.