Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: si o no al letargo?

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=53525
  1. #1
    L'avatar di francescoalex
    amante della natura

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    179
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    3
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Arrow si o no al letargo?

    ciao a tutti
    ho 2 trachemys scripta di circa 2 e 3 anni tenute in una vasca con riscaldatore...
    vorrei farle andare in letargo...
    per un periodo di tempo non hanno mangiato.
    ieri invece hanno mangiato petto di pollo.
    vorrei farle andare in letargo ma non sò se le tarta sono in piene forze (hanno il guscio molto duro comunque)
    potete aiutarmi su cosa fare,e se farle andare in letargo cosa fare e come comportarmi?
    grazie a tutti ciao

  2. #2
    L'avatar di Carotina
    - Immarcescibile -

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    dalla valle degli orti
    Messaggi
    3,589
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato una volta in un post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: si o no al letargo?

    Per quest'anno lascia stare, è troppo tardi..quanto sono grandi?Come mai non mangiavano, hai uv e spot -faretto sulla zona emersa?
    Horfy

    "Vieni con me nel luogo in cui volo, seguimi sugli oceani, sui mari e sui fiumi che ci separano, prendi la mia mano e lascia che ti guidi tra gli alberi, tra gli aghi di pino, per bagnarci i piedi nel Kama mentre il sole fa capolino da dietro le vette spoglie degli Urali per prometterci un'altra giornata, una giornata in meno, ogni alba per ventinove volte, un giorno in più , un giorno in meno, per poi sparire...Vieni lì con me per un' altra mattina, un altro falò, un altra sigaretta, un'altra nuotata, un altro sorriso, un altro, un altro, un altro, alskar in quell'eternità che chiamiamo Lazarevo, mio Alexander."

    (P. Simons, "Tatiana e Alexander" )

  3. #3
    L'avatar di francescoalex
    amante della natura

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    179
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    3
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: si o no al letargo?

    ciao...
    le tarta sono all'incirca 9-10 cm
    l'uvb non la uso dato che c'è spesso sole qui in sicilia...
    non so perchè non vogliono mangiare,comunque l'altravolta hanno ripreso a mangiare,
    e a uccidere (ma non mangiare) i pesci dell'acquario (infatti adesso ho tolto le tarta dall'acquario).
    grazie ciao

  4. #4
    L'avatar di zippo90
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Castelverde di Lunghezza
    Messaggi
    19,349
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    79
    Ringraziato 90 volte in 82 post
    Downloads
    9
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 62/73
    Given: 19/1

    Re: si o no al letargo?

    evita il letargo quest'anno, come hai attrezzato la vasca .........
    tartarughe
    Trachemys scripta scripta, Trachemys scripta trostii, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta ibridi, Sternotherus odoratus, Sternotherus carinatus, Kinosternon cruentatum cruentatum, Kinosternon subrubrum subrubrum, Kinosternon leucostotum postinguinale, Platemys platicephala platicephala
    Testudo graeca graeca, Testudo graeca nabeulensis, Testudo graeca terrestris, Testudo graeca ibera Testudo hermanni hermanni, Testudo marginata "sarda", Testudo horsfieldii horsfieldii

    Agamidae
    Pogona viticeps, Intellagama lesueurii lesueurii, Draco volans


    Gerrhosauridae
    Gerrhoasaurus major bottegoi

    Lacertidae
    Gallotia stehlini

    Scincidae
    Acontias percivalli percivalli, Amphiglossus reticulatus, Chalcides ocellatus ocellatus, chalcdes sexlineatus sexlineatus, Dasia olivacea, Eutropis multifasciata, Lamprolepis smaragdina, Novoeumeces schneideri schneideri, Riopa fernandi fernandi, Scincus conirostris, Scincus mitranus, Scincus scincus, Tiliqua gigas gigas, Tribolonotus gracilis


  5. #5
    L'avatar di francescoalex
    amante della natura

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    179
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    3
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: si o no al letargo?

    ciao le tarta sono in una vasca di circa 60x40 cm con riscaldatore.
    le ho tenute un paio di giorni nell'acquario e hanno ricominciato a mangiare.
    non sò se metterle di nuovo nell'acquario perchè c'è del terreno non fino (ma anche se lo mangiano non lo digeriscono?),e per il fatto che uccidono i pesci.

  6. #6
    L'avatar di zippo90
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Castelverde di Lunghezza
    Messaggi
    19,349
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    79
    Ringraziato 90 volte in 82 post
    Downloads
    9
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 62/73
    Given: 19/1

    Re: si o no al letargo?

    non è detto, che digeriscono la sabbia, possono rischiare un blocco intestinale se è a grana frossa..............
    tartarughe
    Trachemys scripta scripta, Trachemys scripta trostii, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta ibridi, Sternotherus odoratus, Sternotherus carinatus, Kinosternon cruentatum cruentatum, Kinosternon subrubrum subrubrum, Kinosternon leucostotum postinguinale, Platemys platicephala platicephala
    Testudo graeca graeca, Testudo graeca nabeulensis, Testudo graeca terrestris, Testudo graeca ibera Testudo hermanni hermanni, Testudo marginata "sarda", Testudo horsfieldii horsfieldii

    Agamidae
    Pogona viticeps, Intellagama lesueurii lesueurii, Draco volans


    Gerrhosauridae
    Gerrhoasaurus major bottegoi

    Lacertidae
    Gallotia stehlini

    Scincidae
    Acontias percivalli percivalli, Amphiglossus reticulatus, Chalcides ocellatus ocellatus, chalcdes sexlineatus sexlineatus, Dasia olivacea, Eutropis multifasciata, Lamprolepis smaragdina, Novoeumeces schneideri schneideri, Riopa fernandi fernandi, Scincus conirostris, Scincus mitranus, Scincus scincus, Tiliqua gigas gigas, Tribolonotus gracilis


  7. #7
    L'avatar di Simo1984
    Vampiro

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Cassolnovo (PV)
    Messaggi
    564
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: si o no al letargo?

    Alle trachemys il letargo non serve

  8. #8
    L'avatar di _Joe_
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Napoli...
    Messaggi
    487
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: si o no al letargo?

    ma a che serve il letargo?
    Langella Giuseppe Francesco




  9. #9
    L'avatar di alexalex
    Moder-sporadico

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Nichelino(TO)
    Messaggi
    3,292
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 3 volte in 3 post
    Downloads
    7
    Uploads
    1
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: si o no al letargo?

    Alle Trachemys come detto non è necessario e poi dovresti ricreare delle condizioni che in casa e in particolar modo in Sicilia non è facile trovare...Evita...

    x Joe:

    il letargo alcune specie lo fanno autonomamente in natura quando le temperature scendono sotto i 9/10°. Spesso può essere utile per la riproduzione.
    Alex....


  10. #10
    L'avatar di _Joe_
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    Napoli...
    Messaggi
    487
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: si o no al letargo?

    lo so come avviene ecc ma non so se è davvero necessario farlo e se allunga la vita delle tarte bo non l'ho mai capito :S
    Langella Giuseppe Francesco




Discussioni Simili

  1. dilemma: letargo o non letargo?
    Di Lomè nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 07-01-10, 22:48
  2. Le mie trachemys proseguono il letargo (con foto)
    Di Jcdenton nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 23-02-08, 18:32
  3. Letargo o letargo breve per le "ottobrine"?
    Di fiorfabri nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-02-08, 22:36
  4. morte o solo letargo
    Di fededm nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 10-02-08, 19:50
  5. negozianti che non fanno fare letargo
    Di mamoz nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 21-04-07, 15:31

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed