Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: prime armi letargo!

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=13020
  1. #1
    L'avatar di Pannokkia
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    ITALIA 4EVER Abruzzo Teramo
    Messaggi
    50
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    prime armi letargo!

    ciao a tutti!
    ho fatto tesoro dei vostri consigli x creare l'habitat migliore x le mie tarta ed infatti tt va alla xfezione...
    ho 3 T.S.S.(2 hanno pochi mesi e una di circa 1 anno e mezzo) e naturalmente arriva l'inverno...allora mi kiedevo se il letargo fosse necessario e se si come fare...devo spostare il riscaldatore a circa 10°???oppure lasciare tt cosi e far passare l'inverno alle tarta come se fosse estate?
    aspetto risposte grazzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzie!!!!

  2. #2
    L'avatar di Jcdenton
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    4,001
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: prime armi letargo!

    tieni il riscaldatore tra i 22 e i 24°, lampada spot e neon uvb puntate sulla zona emersa e stai apposto. Puoi fare il lavoro che dici tu solo acquistando un refrigeratore che abbasserà la temperatura dell'acqua rispetto a quella esterna.
    Per le acquatiche non è così fondamentale il letargo, se non ci sono le condizioni rischi di perderle e comunque sicuramente rischi di crearle diversi problemi. Mantienile attive.

  3. #3
    L'avatar di Pannokkia
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    ITALIA 4EVER Abruzzo Teramo
    Messaggi
    50
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: prime armi letargo!

    ok...quindi ninete letargo ma solo temperatura più bassa!
    a...una cosa ke mi sn sempre kiesto(anke se nn dovrei scriverlo qui)..c'è un modo x ridurre xlomeno il cattivo odore delle tarta oltre al continuo ricambio d'acqua???
    grazie anticipatamente!ciauuu!!!

  4. #4
    L'avatar di raffa
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    napoli
    Messaggi
    334
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: prime armi letargo!

    pannokkia sembra che non hai capito bene, c'era scritto che la temperatura la devi tenere intorno a 22-24 gradi non la devi abbassare per tenerle attive (che e` la soluzione migliore nel tuo caso).
    il caso in cui la dovevi abbassare era se volevi che ci andassero in letargo, ma non vi (te e le tarte ) conviene!
    Ultima modifica di raffa; 15-10-07 alle 18:03

  5. #5
    L'avatar di Jcdenton
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    4,001
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: prime armi letargo!

    Per ridurre il cattivo odore devi usare un filtro, in sezione tecnica trovi diverse informazioni, magari se dopo che hai letto qualche discussione ti resta qualche dubbio inserisci una discussione nell'apposita sezione che ti daremo tutti una mano.

  6. #6
    L'avatar di Pannokkia
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    ITALIA 4EVER Abruzzo Teramo
    Messaggi
    50
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: prime armi letargo!

    no vabe...il filtro gia lo ho..volevo sl sapere se c'era qlke rimedio in piu..ma mi sembra ke nn esista..cmq grazie ciao!

  7. #7
    L'avatar di Jcdenton
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    4,001
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: prime armi letargo!

    Beh io con il filtro non ho odori di alcun tipo, che materiali filtranti hai messo?
    Lo hai fatto maturare? Altro consiglio è mettere delle piante.

  8. #8
    L'avatar di Pannokkia
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    ITALIA 4EVER Abruzzo Teramo
    Messaggi
    50
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: prime armi letargo!

    ho un filtro esterno...e dentro ho i tubicini + la lana vetro e il carbone...a proposito delle piante..le tarta nn le mangerebbero??ho sempre letto ke nn conviene1)xkè le magierebbero 2)xkè nn rispekkiano il loro habitat...

  9. #9
    L'avatar di Jcdenton
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    4,001
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: prime armi letargo!

    Le piante aiutano a ricreare l'habita acquatico, ma dovrai proteggerle bene. Solitamente noi usiamo piante di pothos o dracena sanderiana con le radici immerse in acqua e il resto fuori.

    Il filtro ti crea problemi perché manca il filtraggio biologico cioè i cannolicchi o le bioballs. Devi inserire anche quelli nel filtro ed attivarlo con un attivatore batterico e farlo girare un bel pò di giorni a vuoto senza le tartarughe.

  10. #10
    L'avatar di Arthas
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Caltabellotta (AG)
    Messaggi
    1,542
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato una volta in un post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: prime armi letargo!

    Comunque quoto JcDenton... meglio non far fare il letargo quando sono piccole, ma anzi renderle più attive con la temperatura più alta!
    Il mio AcquaTerrario Artigianale 100*50*50 cm. powered by: Askoll Pratiko 300 Linea GOLD (con cannolicchi, zeolite e carbone attivo) - Askoll ThermoActiv Selector 100 Watt - 14 Lucky Bamboo (Dracaena Sanderiana) - 2 Mangrovie (Rhizophora Mangle) - Pothos - Zoo Med Turtle Dock (Large) - Wind Policromo fine 25 Kg - Termometro digitale con sonda - Haquoss Eating-Robot Professional - Spot da 100 W - Zoo Med Repti Sun 5.0 UVA/UVB.

    ImageShack - Arthas's Profile Page YouTube - GP tech Web's Channel Page

    Una foto non scattata è un ricordo che non c'è.

Discussioni Simili

  1. Riassunto sul letargo
    Di redair nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-11-06, 01:43
  2. Primo letargo di una horsfieldi....help
    Di diavoletta_verde nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-11-06, 15:47
  3. dubbi x una nuova arrivata alle prime armi
    Di diavoletta_verde nel forum Allevamento
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 08-08-06, 21:10
  4. Aiuto!alle Prime Armi
    Di Paride nel forum Allevamento
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 09-02-06, 21:27
  5. Alle Prime Armi
    Di saratu nel forum Allevamento
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 30-12-05, 03:55

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed