Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Rischierei qualcosa?

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=12501
  1. #1
    L'avatar di JeKO
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,174
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Rischierei qualcosa?

    Salve, mi stavo chiedendo se fosse prematuro quest'anno far fare il letargo alle mie tre nuove arrivate.
    Sono due scripta scripta di circa quattro anni e una pseudemys di un anno circa (misura 8cm di carapace ). Avendole prese da poco (circa un mesetto) non so se fosse troppo presto per pretendere un letargo sicruo al 100%.
    Sono preoccupato fondamentalmente da due cose:

    1) Hanno sempre vissuto in casa.
    2) Alimentate solo a Gammarus.

    quindi quest'anno sarebbe il primo letargo per tutte loro e, hanno inizito a seguire una giusta alimentazione da poco forse anche questo potrebbe influire... aspetto qualche vostro commento.... nel caso inizio a metter fretta al fabbro così allestisco una vasca provvisoria per questo inverno (si perché se questo lo passano dentro i prossimi sempre fuori sia chiaro )

    Saluti!

  2. #2
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Rischierei qualcosa?

    Lascia stare.

    Per le nostre acquatiche il letargo non è importante come per le terrestri.

    Caso mai fagli fare un mesetto di brumazione o il letargo controllato.

    Devi ripristinare completamente l'alimentazione e rischi scompensi alimentari.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  3. #3
    L'avatar di JeKO
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,174
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Rischierei qualcosa?

    Minotti scusami se insisto... allora qui di solito dove sto io inizia a far freddo verso fine ottobre inizio novembre.
    In sostanza c'è ancora più di un mese in cui le tarte rimangono attive... e comunque non mi va di indurrlo io artificialmente è una cosa naturale e deve restare tale.
    Anche perché comunque penso che prima che la mia vasca sia pronta passerà almeno un mesetto (solo vasca senza la plafoniera con le luci), quindi non so...

  4. #4
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Rischierei qualcosa?

    Adesso dove le hai?

    Caso mai prendi un paio di contenitori per abiti, i riscaldatori e le luci.

    Che servono anche per le emergenze.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  5. #5
    L'avatar di JeKO
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,174
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Rischierei qualcosa?

    Adesso stanno all'aperto in laghetto.

  6. #6
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Rischierei qualcosa?

    Dimensioni e peso?
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  7. #7
    L'avatar di GipTheCrow
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    vivo a Pompei e studio a Napoli
    Messaggi
    3,146
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 2 volte in 2 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Rischierei qualcosa?

    per via del tutto ipotetica lo potrebbero fare, ma il difficile è essere attrezzati ed esperti per farcele andare, anche io che le devo far andare in letargo ed ho diversi problemi pur avendo delle tarte belle grandicelle e comunq stando al sud italia (quindi avendo un clima caldo).
    Un tempo la gente era convinta che quando qualcuno moriva un corvo portava la sua anima nella terra dei morti, a volte pero accadevano cose talmente orribili tristi e dolorose che l'anima non poteva riposare. Così a volte, ma solo a volte,il corvo riportava indietro l'anima per rimettere le cose a posto.
    UNISCITI AL COMBATTIMENTO DELLE NOBILI ARTI

  8. #8
    L'avatar di JeKO
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,174
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Rischierei qualcosa?

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Dimensioni e peso?
    Ma lo sai che ancora non lo ho fatto ufficialmente

    Dai domani le torturiamo un pochino e vi faccio sapere tutti i dati.

  9. #9
    L'avatar di JeKO
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,174
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Rischierei qualcosa?

    Rispondo anche a Gip dicendo che effettivamente qui a Roma, mediamente non si riesce a far fare 4-5 mesi di letargo. Sono solo tre anni che prendo le temperature invernali e ti posso dire che l'acqua rimane setto gli 8C° solo nel mesi di digembre gennaio e febbraio, quindi il letargo per la tarta dura tre quattro mesi al messimo, poi inevitabilmente inizia a sveglairsi... verso metà marzo reclama il cibo!

  10. #10
    L'avatar di hayez1
    Dragone Parmense verdogno

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    PaRmA
    Messaggi
    8,755
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Rischierei qualcosa?

    io ti consiglio un letargo controllato.
    2 mesi max

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed