Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Letargo Della Piccola

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=788
  1. #1
    L'avatar di Simbeco
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    26
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    salve, sono nuovo e volevo sapere come comportarmi con la mia nuova nata da circa una settimana penso, qualche giorno fa vedendo il giardino ho notato che era nata un altra piccola... dalle dimensioni al massimo gli do una settimana che si va ad aggiungere alle atre 3 di cui la piu anziana a minimo 30 anni. le tengo in giardino recintato di circa 3 metri quadri dove penso non gli manchi niente c'e' la terra edera la casetta per ripararsi ecc. 2 di esse sono andate in questi giorni in letargo..... ma la piccola appena nata? come devo comportarmi, cioe fara tutto da sola? oppure devo avere qualche accorgimento.... perche la vedo cosi piccola ed indifesa.
    attendo i vostri pareri!

  2. #2
    L'avatar di Andrea
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Viareggio (LU)
    Messaggi
    3,771
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    non mandarla in letargo quando sono piccole rischiano la morte devi fargli un terrario in casa con all'interno un pò di torba e una lampada apposita per rettili che emana raggi UV-B
    controllare che sia sempre vispa che mangi
    puoi dargli qualsiasi tipo di frutta verdura non dare ogni pasto solo un tipo ma dargli diverse cose e poi sceglierà da se.

    fammi risapere


  3. #3
    L'avatar di laura
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Lombardia/Toscana
    Messaggi
    55
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Sì, ti conviene farla svernare in casa al caldo e continuare ad alimentarla e darle da bere almeno il primo anno. Io a dire la verità non ho un vero e proprio terrario e non ho una lampada per riscaldarle, ma le mie stavano sveglie ugualmente. Le tenevo in una cassetta con un po' di terra in casa e in effetti il loro era un mezzo letargo perchè mangiavano poco ma bevevano regolarmente e non erano esposte a temperature estreme. Non so se è la soluzione più giusta ma per me ha funzionato. In bocca al lupo...

  4. #4
    L'avatar di neweus
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Salerno
    Messaggi
    2,113
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Quella del letargo potrebbe essere la soluzione più naturale, ma dovresti rassegnarti ad un tasso di mortalità ben oltre il consueto 50% (in natura), dato il periodo in cui stanno venendo alla luce (e non escluderei la nascita di altre piccole).
    Allestire un piccolo terrario mi sembra la soluzione più logica, basta anche un 40X60 o 40x80, indipendentemente dal numero... ..e poi dal prossimo inverno ci penseranno da sole...
    Eus

  5. #5
    L'avatar di valentina
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    749
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    10
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    cosi piccola e meglio che eviti il letargo mettila dentro e allestisci un terrario temporaneo è troppo piccola per affrontare il letargo

    La cosa che odio di più nella gente e la falsità e l'ipocrisia!!! www.microscopioperpassione.blogspot.com/

  6. #6
    L'avatar di Simbeco
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    26
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Allora grazie per le risposte, dunque sentendo i vostri pareri ho deciso di metterla in una cassetta dove ho ricreato il suo ambiente con cibo e acqua, ma per ora la vedo parecchio ferma si muove pochissimo e non la vedo mangiare. questa cassetta di giorno la tengo in una zona di sole e ombra e di notte la porto in casa o in un garage e per ora ho deciso di non usare lampade UVB . Puo andare cosi?

  7. #7
    L'avatar di neweus
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Salerno
    Messaggi
    2,113
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Tranquillo, può andare...
    ...ma non trascurare il sole, è importantissimo...
    Eus

  8. #8
    L'avatar di Andrea
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Viareggio (LU)
    Messaggi
    3,771
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    no perchè a lei serve minimo 8 ore di lampada a raggi uv al giorno

    ciao


  9. #9
    L'avatar di Uruloki
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Lucca
    Messaggi
    70
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Assolutemtente da evitare le soluzioni intermedie tra letergo e piena attività, c'è il rischio che la tartaruga continui a bruciare le riserve accumulate in estate, ma non raggiunga la temperatura adatta ad assimilarne di nuove. Quindi va bene in casa ma con un faretto che ricrei temperature adeguate (sarebbe importante anche la lampada UVB prchè cresca sana).

    Anch'io da bambino le ho tenute semplicemente in una scatola e sono sopravvissute, ma perchè rischiare?

  10. #10
    L'avatar di laracroft
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    o_o
    Messaggi
    13,346
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0
    Scusa la curiosità Uru ma, k vogliono dire quei numeri k hai scritto appresso a hermanni? Nel tuo profilo, tarta possedute.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed