Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=7255
  1. #1
    L'avatar di sofia
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Entroterra riminese
    Messaggi
    426
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    Volevo sapere se posso fare qualcosa per prepare le mie tarte all'arrivo della neve e del gelo della prossima settimana??? Ora nel terraio all'aperto ci sono 25° C e le tarte mangiano, bevono, amoreggiano.... ma fra tre giorni il clima cambierà letteralmente e forse arriverà la neve: mi chiedo se sarà sufficiente il ricovero con paglia oppure dovrò pensare a portarle in casa? E' già successo a qualcuno di voi un calo termico così massiccio, e come hanno reagito le tarte ? Sono molto preoccupata!!!!!

  2. #2
    L'avatar di maxtarta
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    VENETO
    Messaggi
    4,223
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    io le piccole, che si sono sveglia 10 gg fa, le ho messe in casa, nel terrario, le due grandi penso che le lascerò fuori, (una è sveglia da 2 gg l'altra è in letargo, con qualche momivento)
    aspetto vostri consigli anch'io

    ps la baby hanno iniziato a mangiare
    [img]
    MaxTarta

  3. #3
    L'avatar di giorgio
    essere o non essere

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    milano
    Messaggi
    22,354
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 7 volte in 2 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/20
    Given: 0/0

    Re: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    ossignur ragazzi.. intanto non è affatto detto che ci sarà una così drastica discesa di temperature, si parla di un calo di una decina di gradi..

    ma anche fosse è sufficiente appunto coprire bene le tarte , dare loro paglia ecc e infine sopra un bel telo di cellofan per la notte
    giorgio

  4. #4
    L'avatar di max76
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    calabria
    Messaggi
    780
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    si ma come fare se nel frattempo la tarta ha mangiato? rientrando in letargo ci dovrebbero essere problemi.

  5. #5
    L'avatar di mamoz
    senza cuore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Napoli
    Messaggi
    5,021
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    Citazione Originariamente Scritto da max76 Visualizza Messaggio
    si ma come fare se nel frattempo la tarta ha mangiato? rientrando in letargo ci dovrebbero essere problemi.
    nn credo ke si possa parlare di un vero e proprio "ritorno al letargo"...
    il freddo durerà poco, quindi credo ke al massimo le tarte usciranno meno, si faranno qualke oretta di sonno in +, ma senza problemi....credo.
    aspettiamo pareri + autorevoli
    ciao


















    AMO GLI ANIMALI E NON LI MANGIO!

  6. #6
    L'avatar di giorgio
    essere o non essere

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    milano
    Messaggi
    22,354
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 7 volte in 2 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/20
    Given: 0/0

    Re: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    quoto OZ
    giorgio

  7. #7
    L'avatar di sofia
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Entroterra riminese
    Messaggi
    426
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    Citazione Originariamente Scritto da mamoz Visualizza Messaggio
    nn credo ke si possa parlare di un vero e proprio "ritorno al letargo"...
    il freddo durerà poco, quindi credo ke al massimo le tarte usciranno meno, si faranno qualke oretta di sonno in +, ma senza problemi....credo.
    aspettiamo pareri + autorevoli
    ciao
    Sono in grado da sole di affrontare eventuali gelate notturne, oppure è meglio ricoverarle in ambiente interno?? Io sarei propensa a lasciarle fuori, ma dobbiamo considerare che sono uscite dal letargo in inverno, da me sta già nevicando e se torna il sereno gelerà sicuramente. Cosa fare???

  8. #8
    L'avatar di giorgio
    essere o non essere

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    milano
    Messaggi
    22,354
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 7 volte in 2 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/20
    Given: 0/0

    Re: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    se le lasci fuori metti tante foglie o paglia e la notte un telo di cellofan sopra
    giorgio

  9. #9
    L'avatar di mamoz
    senza cuore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Napoli
    Messaggi
    5,021
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    Citazione Originariamente Scritto da sofia Visualizza Messaggio
    Sono in grado da sole di affrontare eventuali gelate notturne, oppure è meglio ricoverarle in ambiente interno?? Io sarei propensa a lasciarle fuori, ma dobbiamo considerare che sono uscite dal letargo in inverno, da me sta già nevicando e se torna il sereno gelerà sicuramente. Cosa fare???
    giorgio
    ossignur ragazzi.. intanto non è affatto detto che ci sarà una così drastica discesa di temperature, si parla di un calo di una decina di gradi..

    ma anche fosse è sufficiente appunto coprire bene le tarte , dare loro paglia ecc e infine sopra un bel telo di cellofan per la notte
    io faccio come ha detto anke giorgio.
    x ora nn la lascio in giardino di notte. solo qualke capatina durante le ore di sole.
    la notte la "ricovero" in terrario (senza lampade, dove c'è della paglia e del truciolato di faggio caso mai volesse sotterrarsi un pò x difenersi meglio dalle temperature notture.
    e poi la copro con un telone contro l'umidità.
    xiao


















    AMO GLI ANIMALI E NON LI MANGIO!

  10. #10
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Come prepararsi all'arrivo del gelo???

    lo zero o -1/-2 per una o poche notti lo superano bene quando sono a contatto con la terra e al riparo in una tana di legno in qualche modo schermata con delle frasche (e' la situazione che c'e' da me nella parte peggiore dell'inverno: un circa 3 gelate notturne non in sequenza e, negli inverni molto rigidi, 3-5 notti in sequenza con la brina che gela)

    Se si aggiungono foglie, paglia, frasche, con queste temp e per periodi cosi' limitati, si puo' stare tranquilli. Se sono tarte che hanno fatto il letargo.

    Se comunque si corre il rischio di passare la notte in bianco pensando alle tarte ........ prendete una scatola di cartone, stendeteci un po' di fogli di giornale, accartocciate ben bene degli altri fogli di giornale in modo da dar loro un po' di rifugio e mettete la scatola in una stanza fredda e al buio.
    Per una manciata di notti (ed eventualmente di giorni) non fa danno. Per periodi di lunghi puo' dare problemi.
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

Discussioni Simili

  1. Come prepararsi al letargo
    Di laracroft nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 30-10-06, 18:35

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed