Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=6262
  1. #1
    L'avatar di Derek
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Novara
    Messaggi
    450
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Exclamation In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    Allora...adesso nn ci capisco più niente.
    Io sono partuito con l'idea di far saltare quest'anno il letargo alle tarte sotto precise indicazioni del venditore e di farglielo fare dal prox.
    Così ho allestito il terrario (http://www.tartaportal.it/index.php?ind=articoli&op=entry_view&iden=96##) con le taemperature ottimali (da 32°C a 18°C di giorno e da 20°C a 15°C di notte) e le tarte si sono però comportate in modo strano ..

    Una è andata a scavarsi un buco nel lato freddo sotto una roccia (18°C di giorno - 15°C di notte) e sta li ma non è in letargo perchè cambia spesso posizione ruotando su se stessa nel buco (ogni tanto) ma nn si muove dalla sua tana..dorme ormai da 3/4 settimane e effettivamente era già da un po' che nn mangiava ed era statica...

    L'altra invece fino alla settimana scorsa ha mangiato conme un vitello poi tutto d'un tratto ha deciso di imitare la sua compagna...è andata nel lato caldo sotto la rampa (26°C di giorno - 20°C la notte) e ance lei sembra dormire alla grande da 1 settimana dopo essersi semi interrata...


    Lo so ...tutto fa pensare ad un letargo...ma con queste temperature ????
    e poi nn dormono sempre perchè ogni tanto si muovono...di poco, magari cambiano solo posizione di qualche cm...però si muovono!!!

    Non saprei...vi sembra normale? cosa dovrei fare secondo voi? lascio tutto com'è?
    io lascio sempre una ciotola d'acqua e dei pellets (lo so che fanno schifo, ma almeno nn vanno a male) se dovessero svegliarsi affamate...

    Non so proprio cosa fare...grazie per le risp..
    Have a Nice Day


    Non c'è mento dietro alla barba di Chuck Norris. C'è solo un altro pugno.

    Le mie Tartarughe:
    http://it.youtube.com/TotoDerek

  2. #2
    L'avatar di sofia
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Entroterra riminese
    Messaggi
    426
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    Non è la prima volta che sento queste affermazioni!!! Le tarte che vivono nei terrai sentono comunque l'avvicendarsi delle stagioni pur avendo a disposizione temperature elevate. Questo è un'ulteriore riprova che anche le tarte giovani devono fare il letargo, magari di minore durata e controllato, ma va fatto!
    Caro Derek sei ancora in tempo a farglielo fare visto che l'inverno non è ancora cominciato, e il freddo vero dovrebbe arrivare dalla fine del mese (a detta degli esperti). Hai detto che hanno iniziato a fare il digiuno da qualche giorno pertanto per la fine del mese possono andare a ninna tranquillamente, un mese e mezzo di letargo può solo far loro del bene!!! Ciaociao.

  3. #3
    L'avatar di Derek
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Novara
    Messaggi
    450
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    Diciamo che quella nel lato freddo ha fatto il digiuno...quella nel lato caldo invece no... però essendo nel lato caldo penso che non si in letargo vero e proprio...e così anche l'altra dato che cambia ogni tanto posizione di qualche cm.

    La mia domanda è : lascio le stesse temperatura di sempre e le lascio fare o spengo tutto ?

    Se spengo tutto la temp si dovrebbe stabilizzare sui 16°C di giorno e 14/15°C la notte...mi sembra comunque altina per un letargo...

    Che ne dite? (grazie Sofia per il consiglio..nn riesco a immaginare come le tarte possano aver capito che siamo in inverno...boh!)
    Have a Nice Day


    Non c'è mento dietro alla barba di Chuck Norris. C'è solo un altro pugno.

    Le mie Tartarughe:
    http://it.youtube.com/TotoDerek

  4. #4
    L'avatar di tartagnan
    Bannato

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Urano
    Messaggi
    24,950
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    Se non puoi far scendere le temperature a 5-10° potresti tenerle con riscaldamento e luci spente per un mese e poi riattivare tutto.
    Non sarà un letargo completo ma una specie di brumazione, sempre meglio di nulla.
    Un mese senza mangiare non è crea danni, ma a viscere svuotate, non so cosa potrebbe accadere a quella che ha mangiato.
    Considera che la mia boettgeri ha mangiato fino al giorno prima di andare in letargo, le altre hanno mangiato ancora per un mese e sono state sveglie fino ai primi di dicembre.
    A primavera vedremo cosa è andata..........

  5. #5
    L'avatar di sofia
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Entroterra riminese
    Messaggi
    426
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    Non sottovalutare mai l'istinto delle nostre begnamine!!! Spesso sono proprio loro, attraverso i loro comportamenti, a dirci di cosa hanno bisogno. Io non sono per le vie di mezzo: o fai fare loro un letargo vero e proprio (dopo un adeguato periodo di digiuno) con temperature sotto gli 8°, altrimenti per quest'inverno continua così! Dobbiamo sempre tener presente che le h.h. e h.b. non sono rettili da allevare in terraio all'interno dei nostri appartamenti, pertanto non sorprendiamoci poi se le nostre amate accusano stati di malessere, stress e apatia. Non vuole essere un rimprovero il mio, anzi, anche io ho acquistato le mie tarte senza tener conto di non aver a disposizione un giardino (non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire), ma per questo ho cercato di risolvere il problema costruendo un enorme terraio (5 mq) all'aperto, con piante, rifugi, 50 cm di terra e garantendo loro la possibilità di un letargo fuori. Ciaociao.

  6. #6
    L'avatar di marilena
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    a casa mia!!!
    Messaggi
    31,013
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    secondo me,32° di massima sono troppi...per quello si interrano...
    Hayezuccio mio bello...staremo per sempre insieme




    Mari

    A volte angelo...A volte demone...Sono sempre io
    Sei l'angelo dei miei sogni e il diovolo delle mie passioni...TI VOGLIO!!!
    Non ti curar di loro, ma guarda e passa (Inf., III, 51)
    Se vuoi amare ama...Se vuoi giocare gioca...ma non amare giocando e non giocare ad amare!!!

  7. #7
    L'avatar di Derek
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Novara
    Messaggi
    450
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    Grazie a tutti per i consigli...mi sa che mi conviene lasciare tutto com'è...anche perchè se una è andata a dormire nella zona calda e una nella fredda è perchè hanno delle esigenze diverse...staccherò la serpentina,la luce intermedia,il neon e terrò accesa solo una lampada che garantisca un aumento della temp. e l'illuminazione di giorno .....e poi da questa primavera se ne andranno in giardino e il terrario lo userò solo in casi di emergenza o calamità naturali.
    Grazie a tutti per i consigli.
    Se qualcuno però vuole ancora dire qualcosa o ha qualche altro consiglio da dare lo ringrazio anticipatamente!
    Ciao!
    Have a Nice Day


    Non c'è mento dietro alla barba di Chuck Norris. C'è solo un altro pugno.

    Le mie Tartarughe:
    http://it.youtube.com/TotoDerek

  8. #8
    L'avatar di kiria
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Isola d'Ischia
    Messaggi
    775
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    ci sono tartarughe che nonostante tutto vogliono fare letargo, una mia piccolissima ibera nell'inverno 2005 fece il letargo mettendosi nella parte più fredda del terrario e tutto è andato bene, ora fa il letargo fuori.
    Io alle mie greche che devono svernare in terrario non ho mai dato temperature esagerate, anche 25-26 gradi sono più che sufficienti. Considero che per alcune tartarughe temperature costanti di 32 gradi in terrario possano essere persino pericolosi,,,anche perchè nei terrari c'è l'ammoniaca( urina tarte ) e i conseguenti effluvi sono altamente pericolosi a quelle temperature.
    Molto importante per questo anche pulire settimanalmente tutto e sostituire completamente il fondo.

  9. #9
    L'avatar di sofia
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Entroterra riminese
    Messaggi
    426
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    Diluna, è proprio questo che volevo far capire a Derek, non cerchiamo di manovrare le nostre amate, lasciamo che siano loro, con il loro comportamento, a dirci cosa è meglio per loro. Le tarte , come ogni essere vivente, non possono rispondere rigidamente ai nostri stimoli esterni ed artificiali (ti tengo a 32° e quindi devi stare bene per forza, pertanto continuo a tenerti a 32° perchè sei tu non sei adeguata!) ma vanno assecondate nel limite del possibile. Ciaociao.

  10. #10
    L'avatar di arcangelm
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    reggio calabria
    Messaggi
    1
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: In Letargo con 20°C ??? Aiuto!

    la mia tarta di 4 anni quest'anno non è andata in letargo, si muove in continuazione...è vispissima ma non mangia almeno da settembre...qualcuno può rispondermi? sono preoccupata

Discussioni Simili

  1. Aiuto Per Letargo Corretto
    Di AIRONE77 nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 14-01-07, 15:59
  2. Riassunto sul letargo
    Di redair nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-11-06, 00:43
  3. aiuto per il letargo delle mie tre piccole
    Di concyepcardy nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18-11-06, 17:37
  4. Primo letargo di una horsfieldi....help
    Di diavoletta_verde nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-11-06, 14:47
  5. letargo e crescita
    Di fabrizio nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-09-06, 11:21

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed