Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: letargo e crescita

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=4282
  1. #1
    L'avatar di fabrizio
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Parma
    Messaggi
    9
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    letargo e crescita

    Ciao a tutti,
    grazie per l'ottimo forum sto leggendo molto e imparando molto, anche se le ansie da primo letargo stanno aumentando.
    Un paio di domande, ho letto che durante il letargo le tarte non devono perdere troppo peso (se non sbaglio 1% al mese), ma voi le tirate fuori e le pesate tutti i mesi? e per chi fa fare letargo all'esterno?
    Seconda domanda le mie due tartine acquistate ai primi di settembre (sono del 2005) hanno queste misure:

    Mimas 66*56 (millimetri) peso 56 grammi
    Miranda 67*56 millimetri peso 58 Grammi

    ma da quando le ho prese non sono cresciute ne di dimensioni ne di peso, è normale?
    Entrambe sono vispe e sembrano in salute intendo dire che hanno occhi puliti, respirano bene si muovono (anche troppo), ho notato diverse volte che emettono urati bianchi.
    Di giorno vivono in un recinto (circa 1 metro per 2) in un campo incolto, le porto dentro per la notte perchè il recinto non è definitivo e non è profondo abbastanza.
    Mi sembra che mangino regolarmente anche se è difficile vederle abbuffarsi, hanno tutto il giorno a disposizione ogni ben di Dio in erbe selvatiche quindi mangiano quando ne hanno voglia.
    Una o due volte al giorno mia moglie e il bimbo vanno al recinto e le liberano.
    Appena fuori partono come due velociste e chi le ferma più? via che camminano in giro, si fermano solo se trovano qualcosa di particolarmente appetitoso (e chissà perchè sono sempre e solo escrementi da cui le tiriamo via immediatamente), ma sono grandi camminatrici.
    Vista l atendenza a mangiare solo schifezze forse hanno bisogno di integrare la dieta con qualcosa di più? Io una volta alla settimana gli do un pezzo di frutta ma non più spesso, erba medica non ne hanno, le uniche aggiunte alle erbe selvatiche sono fiori e foglie di Ibiscus (molto graditi da una sola) e foglie di vite.
    Io sarei propenso a farle andare in letargo anche se vorrei tenerle al chiuso e non libere nel campo, ho un garage dove la temperatura non sale sicuramente sopra i 10°, unico neo che dovrò controllare che non scenda troppo, am in caso ho anche una soluzione di ripiego.
    Qualche consiglio?

    Ciao Fabrizio

  2. #2
    L'avatar di tartagnan
    Bannato

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Urano
    Messaggi
    24,950
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: letargo e crescita

    Mi sembra che tu faccia le cose giuste.
    Quanto al letargo è normale essere apprensivi le prime volte.

  3. #3
    L'avatar di giorgio
    essere o non essere

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    milano
    Messaggi
    22,354
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 7 volte in 2 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/20
    Given: 0/0

    Re: letargo e crescita

    quoto

    difficile che nel box la tempara scenda tanto ma per sicurezza coprile bene

    succede spesso che mangino escrementi

    infine nel recinto dovresti lasciarle per tutto il giorno al limite coprilo con una rete per sicurezza
    giorgio

  4. #4
    L'avatar di sofia
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Entroterra riminese
    Messaggi
    426
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: letargo e crescita

    La pesa periodica durante l'ibernazione può essere fatta solo con un letargo controllato e cioè all'interno di stanza non riscaldata riponendo le tarte in una scatola con foglie e paglia. Mi sembra un metodo non adatto agli ansiosi cronici perchè in caso di calo di peso nessuno ti potrà dire con certezza se interrompere il letargo o proseguire! Ciaociao.

Discussioni Simili

  1. cassa da morto per il letargo?
    Di Eleonora nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 74
    Ultimo Messaggio: 09-11-09, 13:21
  2. Letargo?! Di che si tratta? Sono confusa!!
    Di SOULCALIBUR nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 03-11-09, 23:03
  3. Crescita babyTarte
    Di Poison nel forum Allevamento
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 09-11-06, 21:51
  4. Crescita Testudo furante il letargo?
    Di Carlitos nel forum Allevamento
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 02-12-05, 12:38
  5. Anelli e crescita
    Di giorgio nel forum Allevamento
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 18-08-05, 22:38

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed