Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29

Discussione: Cambio sede letargo

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=14229
  1. #1
    L'avatar di Cory
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    691
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Question Cambio sede letargo

    Un consiglio:
    in vista del letargo pensavo di spostare le mie tarte dalla loro solita aiuola a un luogo diverso. In realtà il drenaggio al'interno dell'aiuola è buono, ma dato che si prevede un inverno con piogge abbondanti preferirei stare più tranquilla e spostarle. Non vorrei mai entrare nel panico a dicembre alla vista di un paio di dita d'acqua che ristagnano dove stanno le tarte , qualche anno è successo.
    Secondo voi, riporle in un contenitore (tipo mega-bacinella) con terra e foglie che andrei a collocare in un balcone abbastanza riparato è una buona idea?
    Soluzioni alternative? Se la mia proposta andasse bene, la terra dovrei comunque sterilizzarla?

  2. #2
    L'avatar di AIRONE77
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    TERRONIA (SICILIA) MESSINA
    Messaggi
    459
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Cambio sede letargo

    Io sto a Messina e ho il tuo stesso problema,ovvero tarta che sta nell'aiuola e che quando diluvia tanto si allaga,per ovviare al problema gli ho costruito una casetta in legno rialzata di ben 4cm. poi lo riempita di terra e foglie e sara' li dove la tarta passerà il letargo.Logicamente lasciandola sempre dentro l'aiuola.

  3. #3
    L'avatar di AIRONE77
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    TERRONIA (SICILIA) MESSINA
    Messaggi
    459
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Cambio sede letargo

    E' semplicissima da fare,gli ho fatto pure uno scivolo ruvido,in caso volesse scendere e salire,insomma fai la casetta e gli costruisci dei piedini,tutto qui.

  4. #4
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,860
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Cambio sede letargo

    Citazione Originariamente Scritto da Cory Visualizza Messaggio
    Un consiglio:
    in vista del letargo pensavo di spostare le mie tarte dalla loro solita aiuola a un luogo diverso. In realtà il drenaggio al'interno dell'aiuola è buono, ma dato che si prevede un inverno con piogge abbondanti preferirei stare più tranquilla e spostarle. Non vorrei mai entrare nel panico a dicembre alla vista di un paio di dita d'acqua che ristagnano dove stanno le tarte , qualche anno è successo.
    Secondo voi, riporle in un contenitore (tipo mega-bacinella) con terra e foglie che andrei a collocare in un balcone abbastanza riparato è una buona idea?
    Soluzioni alternative? Se la mia proposta andasse bene, la terra dovrei comunque sterilizzarla?
    balcone riparato dal caldo!

    La scatola va bene per il letargo. Fai un buon isolamento termico. Del legno spesso va bene.

    Non metterle pero' adesso in scatola.
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  5. #5
    L'avatar di AIRONE77
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    TERRONIA (SICILIA) MESSINA
    Messaggi
    459
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Cambio sede letargo

    Annaemme la mia soluzione puo' andare??? L'hanno scorso non ho avuto problemi.

  6. #6
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,860
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Cambio sede letargo

    Citazione Originariamente Scritto da AIRONE77 Visualizza Messaggio
    Annaemme la mia soluzione puo' andare??? L'hanno scorso non ho avuto problemi.
    si', certo


    Quelle che non metto in cassone passano l'inverno in tana e anche io faccio tutte le tane rialzate.
    Io faccio rialzi piu' alti per mia comodita': uso delle assi di circa 10-12 cm per fare il contorno della piattaforme sulla quali metto poi le tane. E raccordo terreno e tane con una rampa o con una scalinata
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  7. #7
    L'avatar di federica78
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Prov. Venezia
    Messaggi
    106
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Cambio sede letargo

    io le metto in una mega bacinella per tutto il letargo, sono 3 anni hce lo faccio e per il periodo più freddo le tengo in garage.. loro stanno lì sotto terra. e quando passa il freddo più freddissimo, metto il vaso in un posto assolato e loro un bel giorno sbucano con le testoline... :-)

  8. #8
    L'avatar di sofia
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Entroterra riminese
    Messaggi
    426
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Cambio sede letargo

    Citazione Originariamente Scritto da anna emme Visualizza Messaggio
    si', certo


    Quelle che non metto in cassone passano l'inverno in tana e anche io faccio tutte le tane rialzate.
    Io faccio rialzi piu' alti per mia comodita': uso delle assi di circa 10-12 cm per fare il contorno della piattaforme sulla quali metto poi le tane. E raccordo terreno e tane con una rampa o con una scalinata
    Passano l'inverno nella tana senza potersi interrare?

  9. #9
    L'avatar di Cory
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    691
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Cambio sede letargo

    Ok allora uso il metodo Airone: faccio una bella tana rialzata e lascio perdere bacinella e balcone riparato, così restano nell'aiuola...
    Uso una cassetta della frutta (rinforzata) magari, e la copro sopra, così evito che l'acqua allaghi anche la cassetta che dite? Ovviamente lascio qualche spiraglio così un pò di pioggia arriva comunque e non si disidratano...
    Ultima modifica di Cory; 14-11-07 alle 13:10

  10. #10
    L'avatar di mike983
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Sud
    Messaggi
    2,325
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Cambio sede letargo

    Citazione Originariamente Scritto da Cory Visualizza Messaggio
    Ok allora uso il metodo Airone: faccio una bella tana rialzata e lascio perdere bacinella e balcone riparato, così restano nell'aiuola...
    Uso una cassetta della frutta (rinforzata) magari, e la copro sopra, così evito che l'acqua allaghi anche la cassetta che dite? Ovviamente lascio qualche spiraglio così un pò di pioggia arriva comunque e non si disidratano...

    puoi "inchiodare" sul tetto della cassetta un telo di naylon, il legno della cassetta non ha molta resistenza contro l'acqua (marcisce) .anche se non arriva qualche goccia d'acqua non fa niente, di umidità c'è ne tanta se piove.

Discussioni Simili

  1. morte o solo letargo
    Di fededm nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 10-02-08, 20:50
  2. Aiuto per letargo neo arrivate
    Di unvisigoth nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 01-11-07, 12:38
  3. letargo tartarelle
    Di Pachorso nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-10-07, 01:21
  4. negozianti che non fanno fare letargo
    Di mamoz nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 21-04-07, 16:31
  5. Riassunto sul letargo
    Di redair nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-11-06, 01:43

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed