Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Letargo piccole Hermanni

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=13239
  1. #1
    L'avatar di ponciarello
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    853
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Letargo piccole Hermanni

    Ciao le piccoline le avevo messe in un grosso vasone di vetroresina in attesa che il giardiniere finisse i lavori che avevo di fare nel recinto all'aperto delle grandi .Questo vasone con le piccole ( sono 5 ) è messo fuori nel giardino ma sotto ad un balcone per ripararle dalla pioggia .Gli anni passati le baby le ho tenute in inverno fuori con kle grandi senza problemi.Adesso mi sono ricordato che la mancanza i umidità fa male a livello polmonare e anche come piramidalizzazione secondo alcuni.Visto che le tarte sono a Roma ,ma io vivo a torino e scendo tipo una volta al mese ,dovrei lasciarle come sempre a mia mamma e vi chiedo ( soprattutto ad ANNA )
    1) Avrei intenzione di rimetterle fuori con le altre per non stare a spruzzare di aqua il vaso dove essendo 5 tarte credo sia impossibile non bagnarle con l'acqua.Pero adesso ho istgo che a causa di questo lieve abbasamento delle temperature si sono interrate.Le disturbo se le prendo e le metto insieme alle grosse? Sono tre metri di distanza.
    2) Se sono costretto a lasciarle li come sicuramente mi direte e devo ormai spruzzare l'acqua,per non bagniarle posso usare invcece che l'innaffiatoio ,lo spruzzino e nebulzzare?? Ogni quanto e quando nebulizzo per quanti secondi??

  2. #2
    L'avatar di ponciarello
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    853
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Letargo piccole Hermanni

    Niente troppo tardi le ho spostate scusate per la domanda ,Speriamo di non averle disturbate troppo.Erano 7 non 5 . Quattro erano assopite ma non interrate e comunque ancora ad occhi aperti,anche se rimbambite,ma 3 putroppo erano gia interrate .Speriamo di non aver fatto una ca....ta .Le ho messe sotto il rosmarino gigante .A breve mettero le foto.Probrabilmente ho fatto una cosa che non dovevo fare ,ma non abitanto spesso qui ,non mi andava di stare a dire a mia mamma di spruzzare o nebulizzare l'acqua.E poi le altre l'anno scorso le avevo lasciate fuori con le altre e non ci sono stati problemi.Certo per l'anno prossimo devo iniziare a fare un altro recinto all'aperto per separarle

  3. #3
    L'avatar di ponciarello
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    853
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Letargo piccole Hermanni

    A questo punto mi è venuto un altro dubbio: La casetta che si usa per le tarte si dice sempre che deve essere senza fondo .Ma queto anche perche si mantiene una maggiore umidita? Con una cuccetta chiusa sotto c'è il rischio che si secchi di piu l'ambiente al suo interno oppure una certa umidita si mantiene comunque se la cuccetta è comunque all'aperto?

  4. #4
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Letargo piccole Hermanni

    non c'e' problema a spostarle.
    Anche quando si fa far loro letargo protetto in scatola si aspetta che siano o quasi in letargo per spostarle.

    Il dubbio che ci puo' essere, piuttosto, riguarda la possibilita' di proteggerle da eventuali predatori. In vaso probabilmente ti sarebbe stato piu' facile.
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  5. #5
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Letargo piccole Hermanni

    Citazione Originariamente Scritto da ponciarello Visualizza Messaggio
    A questo punto mi è venuto un altro dubbio: La casetta che si usa per le tarte si dice sempre che deve essere senza fondo .Ma queto anche perche si mantiene una maggiore umidita? Con una cuccetta chiusa sotto c'è il rischio che si secchi di piu l'ambiente al suo interno oppure una certa umidita si mantiene comunque se la cuccetta è comunque all'aperto?
    indubbiamente aperta sotto ha maggiore umidita'.

    Se ne abbia abbastanza anche quando e' con il fondo chiuso dipende dal tuo ambiente e anche dalle stagioni, piu' o meno secche o umide.
    Se ogni tanto torni a Roma puoi pero' controllare personalmente (basta toccare la terra con le dita)
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  6. #6
    L'avatar di ponciarello
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    853
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Letargo piccole Hermanni

    Scusa Anna visto che ho intenzione di fare una nuova sistemazione per le grandi e quindi devo costruire una casetta ed essendo molto impedito in queste cose,ci sono casette per tartarughe industriali che si possono comprare di buona fattura? Altrimenti da chi posso andare a farmi dare una mano? Falegname? Chi?
    Grazie
    P.S. per misurare l'umidità della cuccetta potrei comprare quell'attrezzo di cui non ricordo il nome .Dove si compra? Ferramenta?
    Quanto deve essere l'umidita della cuccetta per la specie Hermanni?

  7. #7
    L'avatar di ponciarello
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    853
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Letargo piccole Hermanni

    Igrometro?

  8. #8
    L'avatar di Arwen
    Bad girl

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana from Caserta
    Messaggi
    5,935
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/6
    Given: 0/0

    Re: Letargo piccole Hermanni

    Poncy, io la cassetta di legno per la tarta l'ho costruita con l'aiuto di mio padre, cmq puoi vedere se in qualche negozio di bricolage c'è, o farla fare da un falegname se nn ti riesce proprio.
    Arwen

    Albert Einstein diceva: SOLO DUE COSE SONO INFINITE, L'UNIVERSO E LA STUPIDITà UMANA!
    Ci sono ben pochi attori che riescono ad avere lo sguardo pericoloso e affascinante allo stesso tempo
    Signori si nasce e io - modestamente - lo nacqui!






  9. #9
    L'avatar di isabella
    Bannato

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    vigevano pavia
    Messaggi
    2,788
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Letargo piccole Hermanni

    Citazione Originariamente Scritto da Arwen Visualizza Messaggio
    Poncy, io la cassetta di legno per la tarta l'ho costruita con l'aiuto di mio padre, cmq puoi vedere se in qualche negozio di bricolage c'è, o farla fare da un falegname se nn ti riesce proprio.
    se ci sono riuscita io che sono una donna imbranata ci può riuscire chiunque. bastano 5 assi ,delle viti autofilettanti e dell'impregnante atossico.

  10. #10
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Letargo piccole Hermanni

    Citazione Originariamente Scritto da ponciarello Visualizza Messaggio
    P.S. per misurare l'umidità della cuccetta potrei comprare quell'attrezzo di cui non ricordo il nome .Dove si compra? Ferramenta?
    Quanto deve essere l'umidita della cuccetta per la specie Hermanni?
    si', e' l'igrometro.

    Non so se in esterno possa tornare utile.
    In interno, da me, non e' risultato affidabile per capire la situazione. (io faccio fare il letargo in cassoni in una stanza a quante piu' possibile).
    Nonostante che l'umidita' dell'ambiente fosse parecchio-tanto-tanto elevata, la terra riusciva ugualmente ad asciugarsi tantissimo. Mi baso quindi sui polpastrelli, che quelli non mi ingannano

    In esterno non la misuro mai.
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

Discussioni Simili

  1. Testudo Hermanni
    Di laracroft nel forum Allevamento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 24-12-07, 19:14
  2. Riassunto sul letargo
    Di redair nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-11-06, 01:43
  3. aiuto per il letargo delle mie tre piccole
    Di concyepcardy nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18-11-06, 18:37
  4. Aiuto
    Di gigly nel forum Allevamento
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-08-06, 18:44
  5. hermanni piccole o grandicelle
    Di max76 nel forum Allevamento
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 01-08-06, 18:31

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed