Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 53

Discussione: domande su letargo baby

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=11487
  1. #1
    L'avatar di Giacomo-S-
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    234
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Question domande su letargo baby

    Allora, posto anche a voi le domande che ieri ho fatto in pvt a bibbi 75, chiaramente riguardano il letargo delle mie due piccole HB, ricordo nate a fine luglio 2007.
    Da certi articoli, schede e discussioni che leggo, mi ero fatto la mia idea sul letargo. Ovvero, se le bestioline sono in salute, se riescono a crearsi delle scorte per l’inverno, se sono normalmente attive, allora le si può lasciare andare in letargo (e intendo nel terrario all’esterno, con poco più di 10 cm di terra, tane isolate da polistirolo, fieno, foglie secche, nonche dai coperchi del terrario in plexiglass). Se viceversa, non sono sufficientemente cresciute, non si sono nutrite a dovere, è meglio farglielo saltare.
    Le mie domande riguardano proprio questa eventualità. Cioè se io, visto che per loro sarebbe il primo, evito di farle addormentare per quest’anno e mi porto il terrario in casa (cosa che cmq sembrerebbe non essere il massimo per loro, da quello che ho letto..). Chiaramente essendo un terrario da esterno non è disposto di neon, luci, spot e quant’altro. Vorrei capire cosa dovrei aggiungere esattamente nel terrario, sapendo che lo posizionerei in una stanza non riscaldata, ma che cmq anche d’inverno dubito scenderà sotto i 19/20°C. Che tipo di lampade dovrei montare e perché, di cosa necessitano le tarte per non addormentarsi e cadere in quella via di mezzo di sonno/attività, cosi pericolosa per loro?? Come mi dovrei comportare con loro?? Che temperature dovrei tenere e quante ore di luce/caldo dovrei far avere???
    Non è che le temperature di questi giorni (minime anche di 16/18°C la notte) possono già avere scombussolato i loro ritmi, considerando che sono ancora fuori???... Dico questo perché la decisione se lasciarle fuori o meno, e quindi di modificare il terrario, dovrei e/o vorrei prenderla in questi giorni…. Chi se la sente di consigliarmi???
    Come sempre grazie!!

  2. #2
    L'avatar di Giacomo-S-
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    234
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: domande su letargo baby

    ..da quel che ho capito dovrei aggiungere solo un neon UVB al 5% e uno spot di 25/40 W.... corretto?? ma mi spiegate meglio?? un venditore in un negozio di animali mi ha detto di dare anche del calcio alle tarte così durante l'inverno possono stare al caldo, protette, crescere ed essere pronte per il prossimo anno.....
    nessuno mi dice niente??

  3. #3
    L'avatar di bibbi75
    wonderbibbi

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,937
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/4
    Given: 0/0

    Re: domande su letargo baby

    se decidi di farle fare letargo, ti serve la lampada e se hai questa le tarte saranno sveglie, quindi mangeranno tutto l'inverno e logicamente assumeranno anche calcio...ma nn dargli vitamine o goccette...usa solo l'osso di seppia.
    La mia idea sul letargo la sai...il primo anno secondo me è sempre meglio saltarlo, ma ti ripeto ci sono mentalità diverse in merito vedi tu...anche le risposte degli altri utenti


    Il mio dolce Komodo

    DICE IL SAGGIO:
    CON LE GLIDA E LE BOCCACCE,
    FAN PAULA LE MINACCE!










  4. #4
    L'avatar di Giacomo-S-
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    234
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: domande su letargo baby

    quindi secondo te un neon UVB al 5% lunghezza circa 60 cm piu uno spot con circa 25/40 W dovrebbero bastare? e durante la giornata/notte come accendo una e l'altra? di notte lascio qualcosa di acceso o semplicemente spengo tutte e due??

  5. #5
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: domande su letargo baby

    di notte spegni tutti e due. Le puoi anche mettere sotto timer.
    Per il tipo di lampada UVB lascio la parola agli amici molto piu' esperti di me.
    Per il riscaldamento notturno bisogna veder che temp hai in casa

    Gli UVB sono indispensabili per l'assimilazione del calcio. Comunque le lampade sono una ciofeca se confrontate con il sole vero. NON bisogna dare preparati medicinali a base di calcio. Si rischia di fare danno.
    Il 99% dei consigli dei negozianti sono sbagliati e dannosi

    ****
    sarebbe meglio che andasse in letargo. Se ne giova molto la sua salute.
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  6. #6
    L'avatar di Giacomo-S-
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    234
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: domande su letargo baby

    Citazione Originariamente Scritto da anna emme Visualizza Messaggio
    di notte spegni tutti e due. Le puoi anche mettere sotto timer.
    Per il tipo di lampada UVB lascio la parola agli amici molto piu' esperti di me.
    Per il riscaldamento notturno bisogna veder che temp hai in casa

    Gli UVB sono indispensabili per l'assimilazione del calcio. Comunque le lampade sono una ciofeca se confrontate con il sole vero. NON bisogna dare preparati medicinali a base di calcio. Si rischia di fare danno.
    Il 99% dei consigli dei negozianti sono sbagliati e dannosi

    ****
    sarebbe meglio che andasse in letargo. Se ne giova molto la sua salute.

    diciamo che in casa avrò più o meno sempre 20°C.
    Per la lampada UVB credo potrebbe andare (da quello che ho letto) quella che mi consigliava Bibbi75, ovvero un neon UVB 5%
    Immagino che le lampada non sono niente confrontate con il sole, però se ci penso, mi viene da dire che visto che sono interrate (nel caso lo facciano fuori) di sole cmq non ne ricevono sto granchè (giusto??!..). Ma hanno il vantaggio di potersi nutrire e crescere tranquillamente al riparo per quest’anno…. Chiaramente solo da ottobre fino a marzo, poi tornerebbero all’esterno e lì resterebbero per sempre…

    Devo capire ancora una cosa cmq. Se lo faranno fuori il letargo, cmq sarebbe un letargo ridotto a 6/10 settimane. Finite queste 6/10 settimane che faccio di ste bestiole?? Le sveglio e che ci faccio??? Nel senso, il letargo l’hanno fatto fuori ma dopo 6/10 settimane, magari siamo ancora a febbraio/marzo con probabili basse temperature, non le posso lasciare fuori… si riaddormenterebbero o patirebbero il vero freddo…. Le riporto dentro..?? Buh…

    Devo dire che ancora non so che fare….ufffiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!


  7. #7
    L'avatar di bibbi75
    wonderbibbi

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,937
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/4
    Given: 0/0

    Re: domande su letargo baby

    Devo capire ancora una cosa cmq. Se lo faranno fuori il Letargo , cmq sarebbe un Letargo ridotto a 6/10 settimane. Finite queste 6/10 settimane che faccio di ste bestiole?? Le sveglio e che ci faccio??? Nel senso, il Letargo l’hanno fatto fuori ma dopo 6/10 settimane, magari siamo ancora a febbraio/marzo con probabili basse temperature, non le posso lasciare fuori… si riaddormenterebbero o patirebbero il vero freddo…. Le riporto dentro..?? Buh…
    Oh...io questo pezzo mica l'ho capito??? Ma poi perchè dovresti svegliarle??? non si svegliano le tarte che dormono




    Il mio dolce Komodo

    DICE IL SAGGIO:
    CON LE GLIDA E LE BOCCACCE,
    FAN PAULA LE MINACCE!










  8. #8
    L'avatar di Giacomo-S-
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    234
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: domande su letargo baby

    si parla di letargo ridotto.... anziche di 3/4 mesi, lo si riduce a 6/10 settimane per le baby ... ho letto male io o esiste anche questa opzione??
    io mi domandavo se optassi per questa soluzione, una volta che loro iniziano il letargo, io conto 6/10 settimane e poi che faccio?? le sveglio?? oppure no e quindi magari diventa un letargo lungo come per le adulte??.. e se lo faccio dove le metto dopo, dentro o le lascio fuori???

  9. #9
    L'avatar di bibbi75
    wonderbibbi

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,937
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/4
    Given: 0/0

    Re: domande su letargo baby

    ahhh ok scusa!! bè io proprio nn lo so, non ho mai sentito questa cosa del letargo ridotto, ne mi sono mai documentata. Aspetta anna per la risposta
    (parere mio da ignorantissima....o decidi di farlo opuure no, niente mezze misure hihih)


    Il mio dolce Komodo

    DICE IL SAGGIO:
    CON LE GLIDA E LE BOCCACCE,
    FAN PAULA LE MINACCE!










  10. #10
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: domande su letargo baby

    un tre mesi di letargo con le temperature giuste sono ben sopportate da tutte, purche' stiano bene. Magari le si tiene maggiormente sotto controllo.
    Un mese e mezzo non ha senso.

    Se si vuole fare un letargo ridotto le si sveglia anticipatamente e le si tiene in terrario finche' non arriva il tempo buono

    Ma hanno il vantaggio di potersi nutrire e crescere tranquillamente al riparo per quest’anno…
    per degli animali che si sono settati per farlo, un periodo di riposo, non e' un vantaggio. Ma uno sbalestramento nocivo.
    Il rischio che ci si ritrovi con tartarughe obese e' inoltre elevatissimo. Gia' sono quasi tutte troppo grasse, quelle in cattivita'
    Ultima modifica di anna emme; 06-09-07 alle 20:13
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed