Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 93

Discussione: Un po' di chiarezza

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=8155
  1. #1
    L'avatar di Andrea87
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Varese
    Messaggi
    75
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Lightbulb Un po' di chiarezza

    Ciao a tutti. Lo scopo che vorrei ottenere da questa discossione è di fare un po' di
    chiarezza sulla questione alimentazione.
    Basta navigare in rete, leggere un manualetto fornito dai negozi di animali, o leggere le
    istuzioni dei mangimi, per trovare tantissime informazioni discordanti tra loro.
    Mi spiego meglio: l'articolo posato in questo sito, consiglia di alimentare le tarta 1 volta
    al giorno con una quantità tale da essere consumata in 20 min; le istruzioni di un mangime
    secco dicono 2 volte al giorno in una quantità tale da essere consumata in 2 min.

    Vorrei allora che si arrivasse ad una consclusione di comune accordo che tocchi i seguenti
    punti:
    1) Quantità di cibo
    2) Quante volte al giorno alimentarle
    3) Pesce : Quale, quanto, quante volte a settimana
    4) verdure: Quali, quante, quante volte a settimana
    5) frutta: Quale, quanta, quante volte a settimana
    6) carne: Quale, quanta, quante volte a settimana
    7) insetti: Quali, quanti, quante volte a settimana
    8) cibi secchi: Quali, quanti, quante volte a settimana
    9) integratori di calcio: Quali, quanti, quante volte a settimana
    10) vitamine: Quali, quante, quante volte a settimana

    Spero che tutti partecipiate con l'intento di arrivare alla fine con informazioni precise e condivise da tutti (o quasi)
    Mi rendo disponibile, a discussione conclusa e con il permesso dei moderatori, di catalogare
    e pubblicare le informazioni raccolte tramite un articolo da inserire nella aposita sezione.

    Grazie mille dell'attenzione e partecipate numerosi.

  2. #2
    L'avatar di Pinka
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    napoli
    Messaggi
    384
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Un po' di chiarezza

    wow... questa si ke è una discussione interessante... e sopratutto utile.. in effetti neppure io c'ho capito molto sull'alimentazione delle tarta ...

    io gli do da mangiare 3 volte al giorno... a volte nella stessa giornata dò sempre la stessa cosa...prendiamo per esempio un gambero...non posso darlo tutto insieme... sono piccoline... e quindi lo divido e glielo do tutto durante il giorno... magari sbaglio... non sò...

    poi ci sono giorni che do 3 cose diverse...
    poi ancora non ho capito bene la questione sui pellets... vanno dati una volta alla settimna vero ?

    altra cosa : se ad esempio la mattina dò loro del pesce il pomeriggio posso dare degli insetti ? o poi la cosa è squilibrata ?

    ah le mie hanno circa un anno e mezzo e quindi non le faccio fare il giorno di digiuno...

  3. #3
    L'avatar di marilena
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    a casa mia!!!
    Messaggi
    31,013
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Un po' di chiarezza

    dipende molto anche dall'età della tartaruga
    Hayezuccio mio bello...staremo per sempre insieme




    Mari

    A volte angelo...A volte demone...Sono sempre io
    Sei l'angelo dei miei sogni e il diovolo delle mie passioni...TI VOGLIO!!!
    Non ti curar di loro, ma guarda e passa (Inf., III, 51)
    Se vuoi amare ama...Se vuoi giocare gioca...ma non amare giocando e non giocare ad amare!!!

  4. #4
    L'avatar di Pinka
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    napoli
    Messaggi
    384
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Un po' di chiarezza

    si.. questo è vero... allora non si potrebbe creare una tabella nutrizionale tenendo presente anche l'eta ???? sarebbe davvero il massimo per tutti...
    io proporrei addirittura una specie di dieta standard che tutti possono seguire... io sono sempre indecisa su cosa dare alle mie tarte ..

  5. #5
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Un po' di chiarezza

    Direi che non è il caso di complicarsi la vita.

    Se do due volte di fila i latterini non è un problema.

    L'importante è che, nel suo insieme, la dieta sia bilanciata.

    Parlando sempre di Trachemys, alle piccole è meglio dare piccoli insetti e pellets.

    Crescendo si passa a tutto il resto (pollo, pesce, fegato, insetti grossi, anfibi) e si fanno mangiare meno spesso.

    Generalmente si fanno mangiare le baby da 2 a 4 volte al giorno.

    Con le subadulte da due a 1 e con le adulte una volta ogni due, tre giorni.

    Con l'età si aumenta la quantità di vegetali.


    I gammarus e le caridine secche non sono l'ideale, ma se vitaminizzati e in buone condizioni, possono convincere le baby che rifiutano il cibo.
    Misti a frammenti di pellets galleggianti possono abituare a mangiare anche quelli.

    L'ideale sarebbe allevarli.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  6. #6
    L'avatar di Andrea87
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Varese
    Messaggi
    75
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Un po' di chiarezza

    [quote=pminotti;185177]

    Parlando sempre di Trachemys, alle piccole è meglio dare piccoli insetti e pellets.

    Crescendo si passa a tutto il resto (pollo, pesce, fegato, insetti grossi, anfibi) e si fanno mangiare meno spesso.

    Generalmente si fanno mangiare le baby da 2 a 4 volte al giorno.


    alle mie due trachemys ho dato:

    Ieri sera mezza foglia di lattughino e 4 pellets
    Sta mattina: 4 gamberettini(quelli secchi) e 2 pellets
    Sta sera: mezza fetta di zucchina e 4 pellets

    Può andare come dieta?

  7. #7
    L'avatar di Andrea87
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Varese
    Messaggi
    75
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Un po' di chiarezza

    sono meglio i gamberi surgelati o quelli secchi che si comprano nei barattolini?

  8. #8
    L'avatar di utente998
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Napoli,provincia
    Messaggi
    705
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Un po' di chiarezza

    Sicuramente sarebbero da escludere i gamberetti secchi.Non sono buoni per loro.Alla tartaruga sarebbe meglio dare quelli freschi e quelli congelati.

  9. #9
    L'avatar di Willer
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Salerno
    Messaggi
    610
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato 8 volte in 8 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 16/2
    Given: 64/1

    Re: Un po' di chiarezza

    Forse vado un po' controcorrente, nel senso che anche se ho delle tartarughe adulte (14 anni), le faccio mangiare quotidianamente, ma in dosi modeste.
    Ho consultato il veterinario a proposito di ciò e mi ha detto che è esatto farle mangiare ogni due o tre giorni, ma anche che NON E' SBAGLIATO farle mangiare tutti i giorni, purché in piccole dosi.
    Dunque, visto che sono comunque sempre affamate al mattino, preferisco dargliene anche solo un po', ma tutti i giorni.
    Se poi capita un giorno di digiuno ogni tanto non è un problema.

    In linea di massima somministro abitualmente verdure:
    (in ordine di frequenza)
    - carote (3 rondelle a testa)
    - zucchine (3 rondelle a testa)
    - melanzane (3 rondelle a testa)
    - ravanelli (3 rondelle a testa)
    - radicchio rosso (2 foglie a testa, non molto grandi)
    - lattuga romana (come sopra)
    - raramente cipolla e aglio (lo mangiano soprattutto quando sono affamate)

    mediamente un paio di volte a settimana somministro, a rotazione:
    - alici fresche intere (una a testa)
    - gamberi freschi interi (uno a testa)
    - fegato di pollo, qualche volta anche bovino (5 o 6 dadini a testa)
    - petto di pollo o tacchino (5 o 6 dadini a testa)

    Una volta a settimana somministro pellets (una decina di bastoncini a testa)

    Alimenti che somministro occasionalmente, cioè quando capita anche a noi in casa di mangiarne:

    - cozze o vongole (3 o 4 a testa)
    - pesce di mare (merluzzo, spigola/branzino, dentice, orata, baccalà, pesce spada, trigliette, lumachine... 3 o 4 dadini a testa)

    Si tenga conto che le mie tartarughe hanno 14 anni, la più grande misura scarsi 30 cm di carapace , la seconda un po' meno (sarà intorno ai 25) e il maschio circa 20.

    Alcune cose di cui ho letto sul forum devo ancora reperirle, tipo le acquadelle o i latterini o le camole della farina, ma così pare che stiano già bene. Se dovessi trovarle gliene prenderò ogni tanto.

    P.s.: mangiano anche un po' di piante che ogni tanto mi ostino a comprare...

    SOTTOLINEO che per un anno e mezzo o forse più, in passato, ho interrotto questa dieta così varia somministrando SOLO GAMBERETTI ESSICCATI e ora mi ritrovo con una tartaruga cieca, nonostante tutti i miei interventi volti a curarla (sta meglio e secondo il veterinario potrebbe ancora migliorare)...
    Ho buttato i gamberetti in modo da non poter mai più trovarmi nella situazione di darglieli "per sbrigarmi prima".
    Donato Amabile

  10. #10
    L'avatar di Willer
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Salerno
    Messaggi
    610
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato 8 volte in 8 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 16/2
    Given: 64/1

    Re: Un po' di chiarezza

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Alle tarte niente carboidrati, latticini e fruttosio.

    Fermentano e provocano gas intestinali.
    Mi è sembrato giusto quotare il msg in questo post, come complemento di una raccolta di info sull'alimentazione.

    Donato Amabile

Discussioni Simili

  1. ho bisogno di un po' di chiarezza!!!!!
    Di toto#77 nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 30-10-06, 16:02
  2. Un Pò Di Chiarezza...e Di Polemica
    Di Gaia nel forum Allevamento
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 18-08-06, 23:00

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed