Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: risveglio precoce tartarughine

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=93382
  1. #1
    L'avatar di sissy65
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    4
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    risveglio precoce tartarughine

    ciao a tutti. Avrei bisogno di un consiglio urgente. Le mie tartarughine (al primo letargo), si sono risvegliate. All'ora di pranzo erano attive e molto agitate. Poiché si trovano in una cassettina posta in un luogo riparato e non hanno possibilità di cercarsi da mangiare, volevo sapere se mi consigliate di dar loro da mangiare oppure no, considerando che, essendo gennaio, potrebbero andare incontro a un periodo di freddo e tornare in letargo. Grazie!

  2. #2
    L'avatar di CARLINO
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Località
    lombardia
    Messaggi
    276
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 18 volte in 18 post
    Downloads
    7
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 15/0
    Given: 0/0

    Re: risveglio precoce tartarughine

    A che temperatura le tieni ? Il terreno è umido? Tieni presente che tenerle a temperature comprese tra 10 e 20°C fa funzionare il loro metabolismo consumando riserve ma non permette loro di alimentarsi e di sospendere il letargo. Questo è l'inconveniente di far svolgere il letargo in locale riparato e non all'aperto dove sarebbe molto più sano e naturale.

  3. #3
    L'avatar di sissy65
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    4
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Smile Re: risveglio precoce tartarughine

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINO Visualizza Messaggio
    A che temperatura le tieni ? Il terreno è umido? Tieni presente che tenerle a temperature comprese tra 10 e 20°C fa funzionare il loro metabolismo consumando riserve ma non permette loro di alimentarsi e di sospendere il letargo. Questo è l'inconveniente di far svolgere il letargo in locale riparato e non all'aperto dove sarebbe molto più sano e naturale.
    scusa, mi sono spiegata male. Sono all'aperto, non al chiuso. Allevo tartarughe da dieci anni e non ho mai perso una baby , proprio perché faccio fare loro il primo letargo all'aperto (sono d'accordo con te, e contraria a tenerle dentro). Però, poiché sono piccoline e tendono a "perdersi" nel giardino (correndo il rischio di rovesciarsi, come capita spesso), per i primi mesi, ovvero da quando nascono a settembre a quando vanno in letargo, le teniamo in una cassettina con della terra, sempre in giardino, ma in un luogo abbastanza riparato dalle intemperie. Quando si svegliano dal primo letargo le liberiamo nel giardino, perché sono più "autonome". Come ti dicevo, faccio così da anni ed ha sempre funzionato. Quest'anno, l'unico problema è che si sono svegliate prima. Sono molto attive e sembra che cerchino cibo, ma non so se dar loro da mangiare perché a febbraio potrebbe tornare il freddo e ho letto che è pericoloso farle andare in letargo a stomaco pieno.
    Grazie di cuore per la tua disponibilità. Ti sarò molto grata se mi darai un consiglio!

  4. #4
    L'avatar di Imy_Ant
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    543
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    6
    Ringraziato 51 volte in 48 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 107/47
    Given: 9/0

    Re: risveglio precoce tartarughine

    Ciao Sissi, ciao Carlino.
    Anche le mie, per le quali ho seguito il tuoi consigli, si sono svegliate già da venerdì e da sabato han preso a mangiare a poco a poco.
    In realtà anche le mie Trachemys si sono risvegliate e han ripreso a mangiare.
    Ho pensato che essendo il primo letargo e avendo avuto poco più di un mese con temperature rigide, siano uscite dal letargo appena le temperature han ripreso a salire.
    Poi, come ti avevo già detto, a me batte il sole da mezzogiorno al tramonto e sono in una zona molto ben riparata.
    Sto lasciando fare a loro come mi avevi detto, ho messo loro della valeriana perché le vedevo gironzolare e masticcare le foglie secche. Sono passate da una fogliolina a testa di sabato a 4 di questa mattina; inoltre durante il letargo han preso in media 2-3 g a testa.
    Membro recuperatore
    Addetta al primo soccorso veterinario su animali della fauna selvatica autoctona ed alloctona, animali esotici e pet non convenzionali
    Abilitata al primo soccorso e lunga degenza per le Testuggini e Tartarughe di terra e d'acqua

  5. #5
    L'avatar di sissy65
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    4
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Red face Re: risveglio precoce tartarughine

    Citazione Originariamente Scritto da Imy_Ant Visualizza Messaggio
    Ciao Sissi, ciao Carlino.
    Anche le mie, per le quali ho seguito il tuoi consigli, si sono svegliate già da venerdì e da sabato han preso a mangiare a poco a poco.
    In realtà anche le mie Trachemys si sono risvegliate e han ripreso a mangiare.
    Ho pensato che essendo il primo letargo e avendo avuto poco più di un mese con temperature rigide, siano uscite dal letargo appena le temperature han ripreso a salire.
    Poi, come ti avevo già detto, a me batte il sole da mezzogiorno al tramonto e sono in una zona molto ben riparata.
    Sto lasciando fare a loro come mi avevi detto, ho messo loro della valeriana perché le vedevo gironzolare e masticcare le foglie secche. Sono passate da una fogliolina a testa di sabato a 4 di questa mattina; inoltre durante il letargo han preso in media 2-3 g a testa.

    Grazie Imy_Ant! Farò come hai detto tu. Metterò loro un po' da mangiare a disposizione e lascerò che si regolino da sole.

  6. #6
    L'avatar di Imy_Ant
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    543
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    6
    Ringraziato 51 volte in 48 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 107/47
    Given: 9/0

    Re: risveglio precoce tartarughine

    Prego, spero di star facendo anch'io la cosa giusta.
    Membro recuperatore
    Addetta al primo soccorso veterinario su animali della fauna selvatica autoctona ed alloctona, animali esotici e pet non convenzionali
    Abilitata al primo soccorso e lunga degenza per le Testuggini e Tartarughe di terra e d'acqua

Discussioni Simili

  1. Accoppiamento precoce
    Di Nembo83 nel forum Accoppiamento e Riproduzione
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 10-06-11, 04:32
  2. Danza precoce
    Di mommimommi nel forum Accoppiamento e Riproduzione
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 19-03-11, 15:03
  3. Letargo precoce? HELP!!
    Di tobia nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-09-10, 23:07
  4. Re: Letargo precoce?!
    Di tartarughe.org nel forum TestuggineList
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-09-09, 15:30
  5. accoppiamento precoce
    Di picozzo93@hotmail.it nel forum Accoppiamento e Riproduzione
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 26-09-07, 15:34

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed