Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Chiarimenti sul Cites

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=92112
  1. #1
    L'avatar di Francesco_91
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Salento
    Messaggi
    1,524
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    10
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Chiarimenti sul Cites

    ciao ragazzi. probabilmente quello che vi chiedo è gia scritto sul forum ma ho girato un giorno intero qua e la trovandomi con le idee piu' sballate di prima.....mi accingo a prendere una coppia di thh sub adulte da un signore nella mia zona....queste hanno cites C....ora pero' vorrei avere dei chiarimenti sul funzionamneto di sto benedetto Cites .....o meglio:

    -come si fa il passaggio da lui a me?
    -il Cites va rinnovato?
    -se dovessero nascere (magari tra qualche anno le piccole) come ci si comporta? si dichiarano e chippano subito?
    -Qual'è la differenza tra cites C e D?
    -Quali spese ci sono? per passaggio o richiesta nuovo Cites (neonate)

    scusatemi, e grazie tante.


    =Fr@nz=...prima salentino poi pugliese...U.L.

  2. #2
    L'avatar di Testuggini
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Veneto
    Messaggi
    4
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: Chiarimenti sul Cites

    Ciao. Se vai sul sito del Corpo Forestale dello Stato trovi a sinistra tutte le informazioni riguardanti il CITES e le specie protette che cerchi. Ci sono i vari Moduli da scaricare e compilare con le relative Guide per aiutarti a compilarli. In più c'è il Regolamento completo, oltre che una Guida sintetica ed una dettagliata sull'allevamento delle Testudo. Buona lettura

  3. #3
    L'avatar di Clark22
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Sondrio - Lombardia
    Messaggi
    712
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    26
    Ringraziato 58 volte in 55 post
    Downloads
    9
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 96/9
    Given: 123/0

    Re: Chiarimenti sul Cites

    Anche se differente ti rispondo per quello che so almeno per le TSE , non sono sicuro che sia la stessa cosa anche per quelle di terra.

    -come si fa il passaggio da lui a me? - firmi un modulo con i tuoi e i suoi dati anagrafici oltre a quelli delle tarta
    -il Cites va rinnovato? - no
    -se dovessero nascere (magari tra qualche anno le piccole) come ci si comporta? si dichiarano e chippano subito? Penso vadano subito dichiarate, ma non subito chippate in quanto sono troppo piccole.
    -Qual'è la differenza tra cites C e D? - Non so
    -Quali spese ci sono? per passaggio o richiesta nuovo Cites (neonate) - A me non è costato nulla.

  4. #4
    L'avatar di Imy_Ant
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    543
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    6
    Ringraziato 51 volte in 48 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 107/47
    Given: 9/0

    Re: Chiarimenti sul Cites

    -come si fa il passaggio da lui a me?
    Come devo fare a denunciare la cessione di una tartaruga?
    Per il trasferimento di esemplari in allegato A bisogna effettuare il marcaggio dell'esemplare (con chip se di età superiore ai 5 anni o con foto se di età inferiore ai 5 anni o se un veterinario certifica che l'esemplare non può ricevere un chip); poi occorre recarsi presso l'ufficio CITES della propria regione dove si troveranno il prestampato ed il bollettino di euro 15.49 per attivare l'iter amministrativo. Dopo il versamento occorre attendere parere favorevole della Commissione Scientifica CITES e, solo dopo averlo ottenuto, sarà possibile trasferire l'esemplare. Vi ricordiamo che possono essere cedute solo testuggini con documentazione in regola e solo a titolo gratuito se tra privati. L'iter burocratico richiede tempi a volte un pò lunghi, dunque occorre muoversi in tempo per avere tutta la documentazione ed i permessi pronti a primavera quando le testuggini escono dal letargo. Se non avete tempo di seguire l'iter burocratico possiamo farlo noi. Contattateci al 3470037977 per ulteriori informazioni.Per gli esemplari in allegato B con regolari documenti di provenienza basta un foglio di cessione semplice tra privati.

    -il Cites va rinnovato?
    NO

    -se dovessero nascere (magari tra qualche anno le piccole) come ci si comporta? si dichiarano e chippano subito?
    Devo denunciare la nascita / morte di un esemplare?
    Tutte le nascite in cattività o decessi degli esemplari devono essere denunciati entro 10 giorni dall'evento. A tal fine è possibile inviare la denuncia di nascita per raccomandata A/R al Corpo forestale dello Stato - Servizio CITES
    della vostra provincia e regione. Generalmente, in seguito a tale denuncia, il CITES non invia alcun certificato; pertanto è fondamentale conservare copia della dichiarazione inviata, con allegata la ricevuta di ritorno. E' possibile che ci sia un'ispezione da parte del CITES per verificare la veridicità di quanto dichiarato.
    ATTENZIONE: potete denunciare la nascita di un piccolo solo se i genitori sono a loro volta denunciati; in caso contrario non potete sanare la situazione nè dei genitori, nè del piccolo. Per analogia dovete denunciare la morte di un esemplare solo se questo era stato a suo tempo denunciato.

    -Qual'è la differenza tra cites C e D?
    non lo so

    -Quali spese ci sono? per passaggio o richiesta nuovo Cites (neonate) per il passaggio, vedi sopra, per le nuove nate: niente.

    Quanto trascritto lo trovi qui

Discussioni Simili

  1. ragazzi vorrei dei chiarimenti riguardo il cites
    Di Michele89palermo nel forum Allevamento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-09-13, 13:31
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-04-11, 13:30
  3. cuora amboinensis...cites si...cites no?
    Di barcellonapoli nel forum Legislazione
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 12-02-08, 12:23
  4. cuora amboinensis...cites si...cites no?
    Di barcellonapoli nel forum Allevamento
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-10-06, 00:30
  5. Chiarimenti su forestale e cites
    Di galadriel70 nel forum Legislazione
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 01-09-06, 16:17

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed