Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=8953
  1. #1
    L'avatar di giorgio
    essere o non essere

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    milano
    Messaggi
    22,354
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 7 volte in 2 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/20
    Given: 0/0

    Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    bene bene ora tutte le forze di polizia possono intervenire sui reati contro gli animali:





    REATI CONTRO ANIMALI
    FORESTALE E POLIZIE LOCALI IN PRIMA LINEA


    Tutte le Forze di Polizia sono responsabili sui reati contro gli animali ma le attività di prevenzione sono demandate in via prioritaria al Corpo forestale dello Stato e, nell'ambito territoriale dell'ente di appartenenza ed in quello funzionale dei rispettivi ordinamenti ed attribuzioni, ai Corpi di polizia municipale e provinciale, ferme restando comunque le funzioni di polizia giudiziaria che la legge rimette a ciascuna Forza di polizia.

    E’ quanto prevede il Decreto del Ministro dell’Interno Amato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 7 maggio scorso, in attuazione della Legge 189 del 2004 contro i maltrattamenti degli animali, Decreto che doveva vedere luce entro il novembre di quell’ anno con il precedente Governo.
    La disposizione assegna una specializzazione ma non una esclusività al Corpo Forestale dello Stato che ha peraltro istituito a livello nazionale un Nucleo specifico per i reati a danno degli animali, organo che dovra’ sicuramente essere potenziato.

    Ai Prefetti poi vengono assegnati compiti di coordinamento con Presidenti di Province, Sindaci, e con le altre Forze di Polizia, in particolare Carabinieri e Polizia di Stato, non dimenticando la Guardia di Finanza.
    Un ulteriore passo di rafforzamento per la Legge 189 che ha iniziato a “mietere” le prime positive sentenze anche con la previsione della reclusione.
    Ecco il testo integrale del Decreto Ministeriale:

    DECRETO 23 marzo 2007
    Individuazione delle modalita' di coordinamento delle attivita' delle Forze di polizia e dei Corpi di polizia municipale e provinciale, allo scopo di prevenire e contrastare gli illeciti penali commessi nei confronti di animali.
    (Gazzetta Ufficiale n. 104 del 7-5-2007)


    IL MINISTRO DELL'INTERNO Vista la legge 20 luglio 2004, n. 189, recante «Disposizioni concernenti il divieto di maltrat-tamento degli animali, nonche' di impiego degli stessi in combattimenti clandestini o competizioni non autorizzate», ed, in particolare, l'art. 6, che demanda al Ministro dell'interno, sentiti il Ministro delle politiche agricole e forestali ed il Ministro della salute, l'individuazione delle modalita' di coordinamento dell'attivita' della Polizia di Stato, dell'Arma dei carabinieri, del Corpo della Guardia di finanza, del Corpo forestale dello Stato e dei Corpi di polizia municipale e provinciale;
    Visto l'art. 2, comma 1, della legge 6 febbraio 2004, n. 36, e successive modifiche ed integrazioni, che attribuisce al Corpo forestale dello Stato specifici compiti in materia di vigilanza, prevenzione e repressione delle violazioni compiute in danno dell'ambiente, con specifico riferimento alla tutela dei patrimonio faunistico (lettera b) e specifici compiti in materia di controllo e certificazione del commercio internazionale e della detenzione di esemplari di fauna minacciati di estinzione, tutelati ai sensi della Convenzione CITES sul commercio internazionale delle specie animali in via di estinzione, resa esecutiva con legge 19 dicembre 1975, n. 874 e della relativa normativa comunitaria (lettera c);
    Visto l'art. 70 del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112, recante «Conferimento di funzioni e compiti amministrativi dello Stato alle regioni ed agli enti locali, in attuazione del capo I della legge 15 marzo 1997, n. 59» che, in applicazione del principio di sussidiarieta' sancito dalla citata legge n. 59 del 1997, ha disposto, in materia di protezione della natura e dell'ambiente e di protezione della fauna e della flora, il conferimento alle regioni ed agli enti locali di tutte le funzioni amministrative, fatti salvi i compiti di rilievo nazionale di cui all'art. 69 del medesimo decreto legislativo;
    Visti gli articoli 5 e 12 della legge 7 marzo 1986, n. 65 e l'art. 57 del codice di procedura penale, che attribuiscono al personale dei Corpi di polizia municipale e provinciale funzioni di polizia giudiziaria e funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza nell'ambito territoriale dell'ente di appartenenza e nei limiti delle proprie attribuzioni, con dipendenza funzionale ed operativa dalla competente autorita' giudiziaria o dalla competente autorita' di pubblica sicurezza nel rispetto di eventuali intese fra le dette autorita' ed il sindaco;
    Visto l'art. 17 della legge 26 marzo 2001, n. 128, recante «Interventi legislativi in materia di tutela della sicurezza dei cittadini», che ha previsto la partecipazione, ai fini dell'attuazione di piani coordinati di controllo del territorio, di contingenti dei corpi o servizi di polizia municipale;
    Visto l'art. 20, comma 2, della legge 1° aprile 1981, n. 121, recante il «Nuovo ordinamento dell'Amministrazione della pubblica sicurezza», in virtu' del quale alle riunioni del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, intervengono di diritto, tra gli altri, il sindaco del comune capoluogo, il presidente della provincia ed il comandante provinciale dei Corpo forestale dello Stato;
    Ravvisata l'opportunita' che venga valorizzato, ai fini dell'attuazione della citata legge n. 189 del 2004, lo specifico patrimonio di professionalita' e di esperienza acquisito dal Corpo forestale dello Stato nel settore della prevenzione e del contrasto degli illeciti in materia ambientale, con particolare riguardo alla tutela del mondo animale;
    Ritenuto, altresi', di dover privilegiare ai fini del coordinamento ottimale delle attivita' di prevenzione dei reati previsti dalla legge 20 luglio 2004, n. 189 il ruolo dei Corpi di polizia municipale e provinciale, per la capillarita' della presenza sul territorio e per la professionalita' posseduta dai medesimi nelle materie ambientali in sede locale;
    Ritenuto, infine, di dover affidare ai prefetti, previa consultazione dei comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza pubblica, le funzioni di indirizzo e coordinamento, in ambito provinciale, delle attivita' svolte dalle Forze di polizia dello Stato e dai Corpi di polizia municipale e provinciale, al fine di evitare duplicazioni o sovrapposizioni di interventi; Visti i pareri rispettivamente del Ministro delle politiche agricole e forestali in data 21 dicembre 2006 e del Ministro della salute in data 3 gennaio 2007;
    Decreta:

    Art. 1.
    1. Le attivita' di prevenzione dei reati di cui alla legge 20 luglio 2004, n. 189 sono demandate in via prioritaria al Corpo forestale dello Stato e, nell'ambito territoriale dell'ente di appartenenza ed in quello funzionale dei rispettivi ordinamenti ed attribuzioni, ai Corpi di polizia municipale e provinciale, ferme restando comunque le funzioni di polizia giudiziaria che la legge rimette a ciascuna Forza di polizia.

    2. I prefetti, nell'ambito delle funzioni di coordinamento ed indirizzo unitario dei piani di controllo del territorio, promuovono le necessarie intese con i presidenti delle province e con i sindaci interessati, al fine di assicurare il coordinato sviluppo delle attivita' degli organi di cui al comma 1.

    3. Essi, inoltre, anche previa consultazione dei Comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza pubblica, individuano le modalita' del concorso dell'Arma dei carabinieri e della Polizia di Stato nelle medesime attivita' di prevenzione, in relazione alle specifiche attribuzioni e competenze ed al patrimonio di professionalita' presente nelle due Forze di polizia, nonche' le modalita' del concorso del Corpo della Guardia di finanza con riguardo alle specifiche competenze ad esso demandate in materia di polizia economica e finanziaria a tutela del bilancio pubblico.

    4. Dall'attuazione del presente decreto non derivano oneri aggiuntivi a carico del bilancio dello Stato e degli enti locali. Le autorita' e gli organi citati nel presente decreto sono incaricati dell'osservanza di quanto in esso previsto.

    Roma, 23 marzo 2007
    Il Ministro: Amato
    giorgio

  2. #2
    L'avatar di Gaia
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Voghera (PV)
    Messaggi
    2,710
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/4
    Given: 0/0

    Re: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    bene!

  3. #3
    L'avatar di tartagnan
    Bannato

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Urano
    Messaggi
    24,950
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Talking Re: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    Io non riesco a districarmi nel linguaggio dei legislatori....

  4. #4
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    Praticamente tutti devono fare tutto.

    Come faranno non si sà.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  5. #5
    L'avatar di andreas
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sardegna Cagliari Selargius
    Messaggi
    3,166
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    Bella notizia, Giorgio.

  6. #6
    L'avatar di Pupa
    Fedele a singhiozzo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    prov Cagliari
    Messaggi
    1,517
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    Io non sono per nulla ottimista, invece.

    Innanzitutto Amato ribadisce solo un concetto già esistente,
    perchè non c'è nessuna novità in questo,
    già con le vecchie leggi (tra l'altro migliori delle attuali)
    sui maltrattamenti degli animali,
    la competenza di perseguire il reato era dovere di tutte le forze dell'ordine,
    (comprese persino Guardia di Finanza e Vigili Urbani!)

    Il fatto che qualcuno lo ribadisca con decreto,
    è solo la prova che le forze dell'ordine non si prendono mai l'onere,
    e si passino sempre la patata bollente!! (anche esperienza personale)

    Insomma, nulla di nuovo,
    e non è una modifica alla legge, come invece molti chiedono.
    Infatti quasi tutte le Associazioni animaliste stanno da tempo
    chiedendo la revisione della legge 189 del 2004 sul maltrattamento degli animali, approvata dalla Destra, e ostacolata da sempre da Verdi e molte Associazioni, come wwf,
    che tanto era stata fasullamente salutata come nuova conquista,
    e che invece è un insulto,
    e rispetto alla legge revisionata n°727 del '93 (mai abrogata ma resa inattuabile dalla sua "revisione"),
    riporta persino indietro di 20 anni la giurisprudenza e mentalità comune del rispetto per gli animali.

    Se volete saperne di più, per esempio, ci sono una marea di siti che spiegano i contrasti della attuale legge:

    http://www.animalitalia.it/Leggi/mod.../727-INDEX.htm

    http://www.natiliberi.org/focus18032...rattamenti.htm

    http://www.vronline.it/news/art.asp?IDart=210
    "L' intelligenza è negata agli animali soltanto da coloro che ne possiedono assai poca"
    A.SCHOPENHAUER

  7. #7
    L'avatar di Pupa
    Fedele a singhiozzo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    prov Cagliari
    Messaggi
    1,517
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    Cmq,
    oltre al sito del wwf italia, a cui sono iscritta,
    e della LAV (l'unica che ha in parte avuto un contentino dalla nuova legge),
    ho trovato un sacco di siti animalistici che parlano male di questa legge, 189/2004 , e Amato non li farà contenti solo con questo decretino..

    Oggi leggevo questo:
    http://www.animalitalia.it/

    dove si possono dare indicazioni e partecipare alle proteste di vario tipo,
    contro piccolema quotidiane ingiustizie.
    "L' intelligenza è negata agli animali soltanto da coloro che ne possiedono assai poca"
    A.SCHOPENHAUER

  8. #8
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    Il problema è che non si sa cosa fare.

    Ne discutiamo anche noi.

    Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza hanno ben altro da fare.

    Non facciamogli perdere tempo.

    La Guardia Forestale è li apposta.

    Usiamola.

    Così com'è il decreto si aggiunge alle "Grida Manzoniane".
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  9. #9
    L'avatar di Dericcardo
    U.C.N. SOLO BARI

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Bitritto, Italy
    Messaggi
    305
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    6
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    Il problema è che non tutti gli organi di stato sono competenti!!!
    E poi ve lo dico molte tarte sequestrate se le portano loro a casa!!!!!!!!
    che naturalmente non ne capiscono un cappero!!
    cioè dalla padella alla brace!!

  10. #10
    L'avatar di neweus
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Salerno
    Messaggi
    2,113
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Nuova modifica della legge sui reati contro gli animali

    Ragazzi, avete tutti ragione!
    La cosa triste è che la ratio del decreto deriva dalla necessità di ripotenziare i ruoli esauriti di guardiacaccia e guardiapesca, in forza alle province ed oggi quasi ovunque assurdamente incorporati nelle altrettanto assurde polizie locali (provinciali in primis), cui si è tentato di ricordare il compito per cui erano nate, piuttosto che elevare multe agli automobilisti per rimpinguare le casse degli enti di riferimento.
    Anche il citato contentino alla LAV, ove vi sia stato, è occasionale...
    La verità è che il Corpo Forestale dello Stato ancora paga cari i fatti degli anni Settanta e le celebberrime prove di occupazione delle emittenti nell'ambito di addestramenti dai quali i Carabinieri si dissociarono in estremis... Avrebbero bisogno di un organico di molto maggiore e non di vedere le proprie competenze assegnate in concorrenza; a chi, poi...
    Ultima modifica di neweus; 02-06-07 alle 23:40
    Eus

Discussioni Simili

  1. Anfibi e altre specie protette
    Di balarama nel forum Legislazione
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 25-09-06, 21:44
  2. Importante: Registro Specie Animali
    Di giorgio nel forum Legislazione
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 27-11-05, 12:33

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed